Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Funzione non disturbare su Android

Pubblicato il: 8 ottobre 2014 Aggiornato il:
3 applicazioni per avere la funzione del non disturbare su tutti gli smartphone Android
per non farsi disturbare sugli smartphone Android La funzione del "Non Disturbare" su iPhone è molto comoda da usare quando ci si vuole riposare o ci si vuole concentrare su un lavoro, per non ricevere telefonate, se non da contatti selezionati che, per emergenza, potrebbero avere bisogno di noi.
Tale funzione è, per ora, assente su Android (sarà implementata con la prossima versione) anche se è stata aggiunta sui Samsung e sugli smartphone HTC.

AGGIORNAMENTO: La funzione non disturbare è inclusa in Android 5 e versioni successive.
Per sapere come usare il Non disturbare e le interruzioni programmate su uno smartphone Android, leggere la guida e i trucchi per Android 5 Lollipop.
Per avere la funzione del non disturbare su tutti gli altri smartphone Android c'è bisogno di un'applicazione esterna.

1) OFFTIME è una nuova app gratuita per Android che elimina le distrazioni del telefono disattivando applicazioni, chiamate e messaggi SMS in arrivo, consentendo di ricevere telefonate e SMS solo alle persone selezionate e dalle applicazioni scelte.
Si deve solo impostare un profilo seguendo la procedura guidata, impostare l'offtime, ossia il periodo di "non disturbare", scegliere applicazioni e contatti consentiti e impostare il periodo di tempo.
Toccando l'icona della rotellina, quando si imposta l'offtime, si accede alle impostazioni, per dare un nome al profilo, per configurare un SMS automatico da inviare a chi ci chiama durante il periodo di blocco e per gestire le notifiche.
Dopo che si attiva l'offtime, non si potrà usare il telefono fino a che non sarà terminato il tempo.
Si potrà comunque uscire dal "non disturbare" in ogni momento tenendo toccato lo schermo per qualche secondo.
OFFTIME funziona anche come strumento di monitoraggio dell'uso del telefono, collezionando dati statistici utili a capire quanto tempo si perde con lo smartphone.
anche quali applicazioni si utilizza, che si interagisce con, e altri dati del telefono di presentare statistiche grafiche su come si utilizza il telefono. Questo potrebbe aiutare a capire dove si sta perdendo tempo in un giorno.

2) Silenzio, per favore! è invece un'applicazione per impostare la modalità silenziosa al telefono in modo automatico.
Si può quindi impostare un periodo di tempo durante il quale il cellulare non emetterà alcun suono.
Sono consentite però le eccezioni, per ricevere comunque le telefonate da alcuni contatti scelti.
L'app è molto comoda per avere un cellulare silenzioso di notte senza spegnerlo, per rimanere comunque reperibili per telefonate importanti da familiari o di lavoro.

3) Nights Keeper invece è l'app più completa per avere una funzione di "non disturbare" intelligente ed estremamente personalizzabile su ogni smartphone Android .
Ci sono opzioni per creare profili orari in cui attivare la funzione e tutte le opzioni per decidere come e se ricevere notifiche, quali contatti consentire in ogni caso, in che modo bloccare le telefonate e se inviare un SMS automatico a chi telefona.
L'attivazione manuale del "non disturbare" può farsi comodamente tramite un widget che mette un pulsante on/off sullo schermo.
Per i numeri non autorizzati a chiamarci, si può disattivare il blocco per chi chiama più volte insistendo, forse per emergenza o per motivi importanti.
Molto utile, infine, la funzione Notte che disattiva automaticamente la sincronizzazione automatica, la connessione mobile e il wifi quando si va a letto, di notte, per risparmiare batteria.

LEGGI ANCHE: Attivare il Non disturbare dei Samsung

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)