Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Diventa uno zombie (in foto) con l'app Walking Dead Yourself

Pubblicato il: 31 ottobre 2014 Aggiornato il:
Si può diventare uno zombie, in foto, con l'applicazione Waliking Dead Yourself, rinnovata e piena di effetti horror
foto zombie Con lo straordinario successo della serie TV Walking Dead è normale che lo Zombie sia oggi il mostro più amato ed anche il più temuto della fantasia horror.
Non c'è niente di meglio dunque che entrare nell'atmosfera della festa di Halloween diventando un morto vivente.
Grazie all'applicazione ufficiale e promozionale di The Walking Dead è possibile diventare, virtualmente, uno degli zombie del telefilm, creare l'immagine più brutta e spaventare gli amici su Facebook pubblicando la foto.

L'applicazione è gratuita e tutta rinnovata per la stagione 5 della serie TV.
Dopo aver scaricato e aperto l'app Walking Dead Youself per smartphone e tablet Android, per iPhone e iPad si troveranno diversi scenari da scegliere, con diversi tipi di fotomontaggi da usare.
Ogni scenario è un pacchetto di modifiche separato che va scaricato prima dell'utilizzo.
Si può quindi scegliere tra:
- Dead Yourself Classic, con effetti più semplici, per diventare un zombie simile a quelli delle prime stagioni del telefilm.
- Hunt or Be Hunted, per diventare uno zombie più moderno, come nell'ultima serie.
- Deadicated, con i migliori effetti usati dai fan-
- Di Sguincio, per usare una foto in obliquo, meno riconoscibile ma più terrificante.
- A mollo, per mettere la propria faccia in una testa di zombie immersa nell'acqua (come faceva il governatore della terza stagione).
- Survivor, per mostrarsi in fuga o sotto attacco da zombie.

Per diventare uno zombie ci si può scattare un selfie con la fotocamera frontale, centrando l'immagine come nella figura, senza preoccuparsi troppo di essere belli o pettinati (tanto poi la foto diventa un'immagine comunque paurosa (oppure si può scegliere una foto, sempre frontale, dal rullino).
Sulla propria faccia, usando i pulsanti in basso, si può quindi scegliere un tipo di bocca da zombie, un modello di occhi da morto vivente e poi un elemento aggiuntivo, che può essere uno steccato davanti alla faccia, le sbarre di una prigione, una chiesta sullo sfondo, delle mani pronte ad aggredire, un'ascia conficcata in testa e diversi altri.
Con l'ultimo pulsante a destra si può infine mettere un filtro alla foto per farla più cupa e dare una vera atmosfera horror all'immagine.
La foto da zombie può poi essere salvata sul cellulare premendo sul tasto "Fatto".

diventa zombie Di seguito, si può scegliere di pubblicare la foto nella galleria degli zombie sul sito Dead Yourself e di condividerla su un social network come Facebook, via Email, via Whatsapp o dove si preferisce.
Qui di fianco, ci sono io, nella prova che ho fatto in 3 minuti.

LEGGI ANCHE: Fotomontaggi per trasformarsi in zombie o mostro (per Halloween)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)