Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Difendersi da programmi spazzatura e dannosi per il PC

Pubblicato il: 15 settembre 2014 Aggiornato il:
Tutto quello che si può fare per difendersi dai programmi dannosi e software spazzatura su PC Windows in 5 punti
contro i programmi spazzatura Come vediamo ogni giorno in questo blog, per i PC Windows esistono moltissimi programmi gratuiti che si possono liberamente scaricare e installare sul computer.
Questa è una gran cosa per risparmiare soldi e provare nuove soluzioni software, ma c'è un problema: tra i centinaia di programmi gratuiti ce ne sono molti che sono pura spazzatura se non addirittura dannosi per la sicurezza del computer.
A volte questi programmi spazzatura si installano insieme a programmi legittimi, come sponsor assolutamente indesiderati e, spesso, difficili da togliere e rimuovere.
Questi sono i cosiddetti "Junkware", il cui esempio più clamoroso sono le famigerate toolbar di Internet Explorer, che in altri browser diventano estensioni o plugin pericolosi.
Un altro esempio, già segnalato in passato, è rappresentato dalle false versioni di software come Java, con pagine web che si aprono automaticamente invitando l'utente a installare o aggiornare il plugin Java che in realtà è un virus.
Ci sono anche programmi con lo stesso nome di programmi famosi, come ad esempio VLC che se scaricato da un sito diverso rispetto quello ufficiale, può nascondere malware o adware.
Questi software esistono perché sono molto redditizi per chi li distribuisce.

In questa guida vediamo tutto quello che si può fare per difendersi dai programmi dannosi e software spazzatura, sintentizzando tutto in 5 punti.

1) Fare Attenzione sia a dove scaricare sia alla procedura di installazione.
In un altro articolo ho elencato i modi più diffusi dietro cui questi programmi spazzatura cercano di intrufolarsi nel PC, spiegando come installare un programma freeware senza sponsor aggiuntivo.
In poche parole, si deve stare attenti, durante il download del software, di sbagliare link del download cliccando quello sbagliato, non bisogna dare retta ad avvisi di plugin mancanti per vedere video o altri contenuti e sempre cercare il sito ufficiale di un programma, evitando il più possibile siti come download.com, softonic e altri che offrono inutili installatori proprietari pieni di spazzatura.
Ogni volta che si installa un nuovo programma, nella fase di download e di installazione, è importante seguire ogni schermata senza premere il tasto Avanti senza guardare.
Molti programmi junkware si nascondono nei processi di installazione dei programmi legittimi e, in molti casi, sono solo da deselezionare o da rifiutare selezionando un'opzione.
In generale bisogna sempre cliccare sull'opzione dell'installazione personalizzata.

2) Aiutarsi con Unchecky
Per essere più tranquilli, si può usare un programma chiamato Unchecky, di cui parlati in passato, utile a non avere più programmi indesiderati installati sul PC
Unchecky modifica le opzione dell'installatore di un programma in modo da rifiutare automaticamente tutto quello che viene offerto di contorno.
Questo strumento è particolarmente utile agli utenti meno esperti, per difendersi evitare facilmente da questi pericoli

3) AdwCleaner o Junkware Removal Tool (JRT)
Questi due programmi, già segnalati nella guida su come eliminare e disinstallare toolbar, barre dei browser e crapware, sono perfetti per rimuovere ogni programma spazzatura, ogni toolbar estensione o software dannoso in modo automatico.
Barre come la Ask Toolbar o Sweetpage possono essere quindi rimosse facilmente e tutti insieme.
Da notare che recentemente Google ha lanciato un suo programma di rimozione di software che possono provocare problemi al browser Chrome: Software removal tool.

4) Antivirus
In genere i programmi sponsor o non desiderati non sono virus, ma solo versioni demo di programmi a pagamento o software che monitorano le attività degli utenti.
Un antivirus è comunque importante e necessario per evitare i download di malware e bloccarli preventivamente prima dell'installazione o dell'esecuzione.
Solo se si usa un PC Windows 8 si può fare a meno dell'antivirus, perchè già integrato nel sistema col nome di Windows Defender.
LEGGI ANCHE: Migliori 10 Antivirus gratis del 2014 a confronto

5) Bloccare le installazioni e l'esecuzione di software sconosciuti sul computer
Questo è il modo più efficace per difendersi da ogni programma dannoso: si configura Windows in modo che solo alcuni programmi possono essere eseguiti mentre qualsiasi altro richiede l'autorizzazione dell'amministratore.
Abbiamo visto, in un'altra semplice guida, come usare l'account protetto da Family Safety per prevenire ogni malware o programma dannoso.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Andrea Vincenti
    21/5/15

    complimenti per la guida sei molto bravo chissa che pazienza per guardare tutti questi programmi e testarli continua cosi

  • Claudio Pomes
    21/5/15

    con l'esperienza si impara a non fare danni o farne meno possibile