Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Dettare a voce su Android e iPhone

Pubblicato il: 17 settembre 2014 Aggiornato il:
Come attivare la dettatura vocale su Android, iPhone e iPad per scrivere e dettare SMS, messaggi e testi
riconoscimento vocale android e iphone Le tastiere touch-screen degli smartphone possono essere scomode sui cellulari con lo schermo più piccolo e possono diventare difficili e pericolose da usare se si sta in macchina.
Per fortuna è possibile scrivere SMS, messaggi o appunti dettandoli a voce, tramite la funzione di riconoscimento vocale già inclusa in Android e in iOS su iPhone e iPad.
La dettatura capisce perfettamente l'italiano e funziona molto bene, basta solo allenarsi un po' e provarla

Dettare su Android
Per utilizzare la dettatura vocale su Android si può aprire qualsiasi applicazione in cui si può scrivere e far comparire la tastiera.
In ogni tastiera si può trovare l'icona del microfono che può essere un pulsante diretto oppure mezzo nascosto nel tasto accanto alla sinistra dello spazio, da tenere premuto per attivare la dettatura.
Android inserirà le parole dette a voce scrivendole correttamente.
La dettatura vocale funziona anche se il cellulare non è connesso a internet, scaricando il pacchetto delle lingue.
Andare quindi in Impostazioni -> Lingua e immissione e toccare sul pulsante di impostazioni accanto alla voce "Google digitazione vocale".
Toccare poi "Riconoscimento vocale offline" per verificare che la lingua italiana sia già presente su telefono e, in caso contrario, per scaricarla.
Per scaricarla, andare su Tutto, trovare l'italiano e procedere con il download che è di circa 20 Mega.
Purtroppo Android non riconosce, in lingua italiana, la punteggiatura quindi non si può fare nulla per scrivere la virgola o il punto interrogativo a voce.
L'unico modo è di installare la tastiera Swipe, a pagamento ma che si può provare gratis, che integra il sistema di riconoscimento vocale di Dragon Dictation.
Non c'è poi alcun comando vocale per tornare indietro e cancellare una parola.

Su Android si può comunque installare l'app Dragon Mobile Assistant, gratuita per avere un riconoscimento vocale più preciso.

LEGGI ANCHE: Cambiare tastiera su Android

Dettare su iPhone e iPad
Su un iPhone o iPad si può dettare a voce un SMS o un messaggi facendo comparire la tastiera e toccando poi l'icona del microfono a sinistra della barra spaziatrice.
Questa funzionalità, che è parte di Siri, non mostra le parole mentre si parla, bisogna infatti concludere la dettatura e poi toccare il tasto Fatto per vederle scritte.
Anche su iPhone e iPad la punteggiatura non viene inserita automaticamente, ma almeno la riconosce.
Si potrà quindi scrivere "Ciao, come stai?" dettando le parole "Ciao virgola come stai punto interrogativo".
Si possono quindi scrivere le virgolette, il punto esclamativo, il punto, il punto di domanda e i due punti.
La dettatura su Android supporta anche le faccine (Faccina sorridente,Faccina triste e Faccina con occhio), i comandi per attivare maiuscolo e attiva senza spazio per scrivere parole tutte attaccate.
Essendo parte di Siri, l'attivazione della dettatura vocale si trova nella relativa sezione nelle impostazioni generali di iOS.
Il limite, questa volta, è che bisogna per forza avere una connessione internet per il riconoscimento vocale.
Anche su iPhone e iPad non c'è alcun modo di cancellare una parola a voce, tornare indietro per fare correzioni o annullare una digitazione con un comando vocale.

Su iPhone e iPad si può comunque installare l'app Dragon Dictation, gratuita per avere un riconoscimento vocale più preciso.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)