Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

App per accesso posta certificata PEC da iPhone e Android

Pubblicato il: 30 settembre 2014 Aggiornato il:
Come accedere alla posta certificata da un cellulare Android e iPhone per inviare e ricevere per i servizi PEC principali: Aruba, Legalmail, Libero, Governo
accesso pec cellulare Le caselle di posta elettronica certificata sono, per lo più, webmail.
Questo significa che è possibile accedere e fare la login alla PEC da qualsiasi PC o smartphone, tramite browser web, cosa comoda da un lato, poco pratica però per ricevere le notifiche quando arriva un nuovo messaggio.
Come andremo a vedere, i servizi PEC non sono quasi mai gestiti da aziende leader nello sviluppo software come possono essere Google, Microsoft o Yahoo.
Chi, quindi, è costretto ad avere una casella di posta certificata non può contare su applicazioni efficienti per ricevere e inviare messaggi tramite smartphone e tablet.
Per supplire a questa mancanza, vediamo come configurare gli smartphone Android, iPhone o Windows Phone per accedere alla posta elettronica certificata in modo da ricevere notifiche sulla posta in arrivo sul telefono in tempo reale e per rispondere o inviare mail usando la PEC.
In sostanza, vediamo le app da usare per i principali servizi italiani di posta elettronica certificata.

LEGGI ANCHE: App Android migliori per leggere e inviare Email da cellulare

Alcuni servizi PEC hanno la loro app proprietaria negli store Google Play per smartphone e tablet Android e iTunes per iPhone e iPad.
Per Android ci sono le applicazioni di posta certificata dei servizi Legalmail e Aruba PEC.
Per iPhone l'unica app di posta certificata è quella di Legalmail, mentre per gli altri non mi pare ci siano.
Comunque sia, tutte queste app sono scadenti, lente e mal funzionanti quindi è meglio rinunciarci.
Per configurare la PEC sul cellulare bisogna trovare i parametri di configurazione per il servizio usato e impostarli nell'applicazione delle email.

Su iPhone si può usare l'app delle email già presente.
Andare in impostazioni -> Posta, contatti e calendari -> Aggiungi account, toccare su Altro e compilare i campi nome, indirizzo PEC, password.
Come account, se possibile, scegliere IMAP e indicare il nome dei server IMAP per la posta in arrivo e SMTP per la posta in uscita.
Se non ci fossero parametri IMAP per il proprio gestore di PEC, scegliere POP (vedi anche differenza tra POP e IMAP).
Su iPhone, per leggere gli allegati delle mail certificate ci vuole anche l'app Infocert

Su Android si può usare l'app delle Email già installata o, meglio ancora, scaricare l'applicazione gratuita K9 Mail che funziona molto bene.
Sull'applicazione scelta, aggiungere un nuovo account, inserire l'indirizzo e la password e poi i parametri dei server di Posta in entrata (POP o IMAP) e in uscita SMTP.

In generale, per il server POP3 della posta arrivo, la connessione è sempre SSL e la porta, a meno che non sia diversamente indicato, è la 995 mentre per i server IMAP, SSL e porta 993.
Il Server SMTP della posta in uscita opera invece sulla porta 465 e richiede sempre di attivare l'opzione "Autenticazione del server necessaria" o SSL.

I parametri per accedere ai servizi PEC italiani più usati sono i seguenti:

1) Aruba (guida)
- Server pop3 : pop3s.pec.aruba.it
- Server imap: imaps.pec.aruba.it
- Server smtp: smtps.pec.aruba.it

2) Legalmail
Server di Posta in Entrata POP o IMAP : mbox.cert.legalmail.it
Server di Posta in Uscita: sendm.cert.legalmail.it
Per configurare legalmail su un client o un'app di posta, c'è una guida passo passo.

3) Posta certificata governo e scuola (guida)
Server posta in arrivo: mail.postacertificata.gov.it
Server posta in uscita: mail.postacertificata.gov.it

4) Poste Cert
Server posta in arrivo POP o IMAP: mail.postecert.it
Server posta in uscita SMTP: mail.postecert.it

5) Libero PEC
Server posta in arrivo POP o IMAP: mail.postacert.it.net
Server posta inviata SMTP: mail.postacert.it.net

Per tutte le altre, si può cercare su Google i parametri di configurazione per i client che sono gli stessi sia per i programmi come Outlook che per le app su iPhone, Android e Windows Phone.

LEGGI ANCHE: Leggere le Email Alice, Libero e altri su Android, iPhone e cellulari

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Massimo Rota
    23/3/15

    ma che vadano a cagare anche ste app dimentecati

  • Unknown
    2/10/15

    Super! Immediatamente sincronizzata, si possono aggiungere allegati (con l'applicazione di aruba non si può) veloce e immediata, grazie per la guida e le dritte