Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Casse altoparlanti wifi per portare l'audio senza fili in ogni stanza o fuori

Pubblicato il: 26 agosto 2014 Aggiornato il:
Migliori casse altoparlanti wifi da comprare per sentire musica da PC, cellulare o stereo in un'altra stanza o all'esterno
altoparlanti wifi Le casse del computer wireless non sono una novità, ma sono migliorate moltissimo negli ultimi tempi e sono diventate un must per chi vuole ascoltare musica proveniente dal computer, dal cellulare, dallo stereo o dalla tv, in un'altra stanza o fuori in giardino o in balcone.
E' quindi possibile mettere una playlist di canzoni sul computer e sentire la musica in giardino oppure in un'altra stanza grazie alla connessione senza fili.
La musica si può controllare dallo smartphone che diventa come un telecomando dello stereo.
Siccome ho comprato un paio di casse altoparlanti wifi la settimana scorsa, ci tengo a condividere le mie impressioni e le informazioni raccolte prima dell'acquisto.

Gli altoparlanti senza fili variano molto in dimensioni, forma e tipo di collegamento wifi che viene utilizzato.
Ci sono altoparlanti che si interfacciano con la funzione AirPlay di Apple, ci sono casse Bluetooth e altoparlanti Wifi.

- AirPlay è la caratteristica audio wireless di Apple che permette agli utenti di iPod, iPhone, iPad e Mac di sentire la musica di iTunes in streaming dalle casse compatibili.
Si può ascoltare musica, contemporaneamente, da più altoparlanti anche dislocati in punti diversi o in stanze diverse.
AirPlay funziona soltanto su dispositivi Apple e non si può, in teoria, suonare musica da un altoparlante AirPlay usando un dispositivo Android (in un altro articolo avevo scritto di come usare Airplay su Windows).
Gli altoparlanti AirPlay tendono però ad essere più costosi di altri altoparlanti wifi e Bluetooth e sono di dimensioni più grosse, non portatili, almeno per la maggior parte.

- Gli altoparlanti Bluetooth sono un sistema di streaming più consolidato e presenti già da diversi anni in ogni centro commerciale.
Il bluetooth funziona con ogni dispositivo, computer o smartphone, che ha connettività bluetooth.
Con la connessione Bluetooth un dispositivo può trasmettere solo a un singolo set di altoparlanti alla volta.
Essi tendono ad essere meno costosi degli altoparlanti AirPlay, ma consumano meno energia di ogni altra cassa wireless quindi funzionano bene come altoparlanti portatili che possono funzionare con batterie ricaricabili.
Non mancano comunque anche alcuni grandi, potenti altoparlanti Bluetooth che suonano in modo eccellente.

- Le casse wifi invece sono un modello di altoparlante che lavora in modo più efficiente rispetto al bluetooth e permette di ascoltare musica con ottima qualità audio.
Il wifi, rispetto al bluetooth, è una connessione più veloce e, soprattutto, con una portata di spazio molto più ampia, anche fino a 100 metri se non ci sono ostacoli fisici (almeno secondo i produttori).
Possono, anche questi, andare a batterie anche se, quelli che ho visto, non sono portatili perchè fatti di due casse separate tra loro in modo da poterle tenere anche distanti.

La mia preferenza si è orientata verso quest'ultima soluzione ed ho acquistato delle casse altoparlanti wifi di medio livello, non troppo portatili, ma che garantivano un sonoro decente.
Le casse acquistate sono Indoor / Outdoor Wireless Speaker Altoparlanti Senza Fili Vega al prezzo di 90 Euro, che funzionano in modo immediato e facilissimo.
Si tratta di due casse separate tra loro e, quindi, posizionabili distanti i due lati o due angoli di un ambiente chiuso o aperto.
Il trasmettitore si collega al computer tramite un cavetto audio e basta attaccare la spina per trasmettere alle casse il suono o la musica.
La configurazione è immediata e la connessione è diretta tra trasmettitore e casse, senza alcun bisogno di un router (lavorano a una frequenza diversa).
Il trasmettitore può essere collegato senza problemi anche all'iPod, al cellulare, alla TV o a qualsiasi altro dispositivo musicale.
Per la mia esperienza la soluzione si è rivelata eccellente con buona qualità sonora della musica trasmessa dal computer.

Casse wifi simili a quelle che ho comprato io sono le Auna allo stesso prezzo.

Se si volesse spendere un po' di più, il leader di settore delle casse Wifi credo sia Sonos, che si possono comprare anche su Amazon con prezzi che partono dai 200 Euro.

Se si volesse invece spendere meno e orientarsi verso le casse Bluetooth portatili ci sono gli altoparlanti TaoTronics, da 50 Euro da doccia da 20 Euro, le casse JBL da 20 Euro o le Trust da 100 Euro con Subwoofer.

Al di là poi della scelta, dopo l'acquisto e la prova fatta posso confermare la facilità di utilizzo di questa tipologia di altoparlanti che non richiedono davvero alcuna esperienza tecnica nella configurazione e stanno funzionando molto bene, senza interruzioni e senza perdita rilevante di qualità audio.

LEGGI ANCHE: App Android per sentire musica in streaming su cellulari e tablet gratis

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
9 Commenti
  • briox77
    29/8/14

    ma le pile quanto ti durano, questa è la seccatura...

  • Claudio Pomes
    29/8/14

    Per ora non ho provato le pile... Dipenderà da quanta musica ascolti e dal volume... Non credo poco comunque

  • lodo panci
    23/10/14

    costano molto, suonano cosi cosi ma la batteria é ricaricabile, sono le onyx, harman kardon. anche le aura vanno bene ma il suono va su e giu da solo, sembra.
    sto cercando di pagare molto ma avere un suono ottimo come da hi-fi, non per ascoltare rap (bassi normali), in wireless direct, no airplay, no bluetooth, per android, no docking station
    me ne sbatto del look, voglio un grande suono
    please please help
    bowers and wilkins sono buone ma solo per apple, sembra
    c'è altro, senza svenarsi per marca o design ?

  • lodo panci
    1/11/14

    mi rispondo da solo, sonos, citato nell'articolo, due play:1 in stereo, o una play:5
    chiunque voglia ascoltare musica in più di una stanza non ci riesce ! ma il sistema permette ascolti differenziati, e la qualità wi fi invia i vecchi stereo con cavi e perdite ad ogni passaggio al granaio della soffitta. Streamwhatyouhear consente il bypass del sistema chiuso sonos (se non si paga niente spotify, niente youtube...). Grazie ? Prego.

  • Adriano G. V. Esposito
    20/1/15

    C'è una cosa che non capisco.

    Mettiamo che io voglia usare le casse wi-fi, quale apparecchio mi crea lo streaming audio?

    Il computer? E c'è bisogno di un programma apposito per creare lo streaming audio? Immagino di sì.

  • Claudio Pomes
    20/1/15

    il computer, il cellulare, la tv, il vecchio walkman, qualsiasi cosa basta attaccarla col cavo audio alla centralina, poi le casse le metti dove vuoi

  • Adriano G. V. Esposito
    20/1/15

    > basta attaccarla col cavo audio alla centralina,

    Ah, ma quindi c'è insieme il dispositivo che converte il flusso audio in segnale radio! Ma è una figata! Ma volendo (scusa le domande eh) questa centralina può servire PIÙ casse?

    È figo, è figo :D

  • Claudio Pomes
    20/1/15

    beh dipende da quali casse compri, cercando su Amazon forse si trovano dispositivi che supportano dispositivi multipli

  • Adriano G. V. Esposito
    20/1/15

    Grazie Claudio per la disponibilità!