Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Trucchi PC per non perdere tempo nelle operazioni base

Pubblicato il: 14 luglio 2014 Aggiornato il:
10 trucchetti facili per fare le cose veloci sul computer e per non perdere tempo nelle operazioni di base
trucchi PC per non perdere tempo Quando guardo persone inesperte scorrere una pagina Web utilizzando la freccia in giù sulla tastiera oppure cercare informazioni specifiche in un PDF o in un sito usando i loro occhi, mi rendo conto di quanto essi sprechino tempo solo perchè ignorano l'esistenza di piccoli semplici trucchi per PC.
In realtà non sono proprio trucchi ma semplici scorciatoie veloci per fare certe operazioni, il cui utilizzo distingue davvero gli utenti da inesperti a esperti.
Qui ci sono dieci di quei trucchi per funzioni base che tutti devono imparare e, anche se alcuni possono essere noti, vale la pena leggere comunque la lista per vedere se c'è qualcosa che si ignorava si potesse fare.

LEGGI ANCHE: Tasti rapidi per tutti i browser: IE, Chrome, Firefox e Opera

1) Usare Ctrl+F per cercare parole in una pagina Web o in un documento
Quando c'è una parola specifica da trovare in una pagina web o in praticamente qualsiasi tipo di documento (PDF, documenti Word, ecc), basta premere i tasti Ctrl + F e scrivere quella parola sulla barra di ricerca che appare a destra.
In alcuni programmi con Google Chrome, se ci sono più risultati per quella parola, essi sono evidenziati di giallo e si può saltare da un o all'altro utilizzando le frecce appaiono nella casella di ricerca.
Con Chrome e altri browser si può fare una ricerca premendo soltanto il tasto F3

2) Aprire programmi scrivendo il nome sul menu Start
In entrambi i computer Windows e Mac il modo più veloce per lanciare un programma non è quello di trovare a occhio l'icona sul desktop o sul menu Start.
In Windows 7, si può fare una ricerca rapida dal pulsante Start, premendo il tasto Windows sulla tastiera, iniziando a scrivere il nome del programma e premendo Invio quando è selezionato.
Lo stesso si può fare su Windows 8, dalla schermata Start.
In Mac OS X, premere Comando + barra spaziatrice e il cursore passerà automaticamente sulla barra di Spotlight per fare una ricerca in alto a destra, dove è possibile digitare le prime lettere del programma che si vuol lanciare e poi premere Invio.

3) Scorrimento più veloce con la barra spaziatrice
Per scorrere velocemente in basso una pagina web si può usare la rotella del mouse oppure la barra laterale o ancora la freccia verso il basso.
La barra spaziatrice è, comunque, il modo più veloce per scorrere varie schermate.
Con Maiusc + Barra spaziatrice invece si torna su.
Se si preme la barra spaziatrice e non succede nulla, assicurarsi si avere la finestra attiva cliccandoci sopra.

4) Trova / Sostituisci
In ogni programma di scrittura testo c'è la funzione del Trova e sostituisci che in Word è particolarmente buono.
La cosa migliore dello strumento Trova e sostituisci di Word è la sua capacità di funzionare anche per i caratteri invisibili, come i doppi spazi, i TAB, i ritorni a capo ecc.
Ulteriori dettagli nei punti 10 e 11 dell'articolo sulle migliori funzioni speciali di Word.
Per richiamare velocemente lo strumento di sostituzione, da usare per esempio per togliere i doppi spazi, premere Ctrl + H, mettere due spazi nel campo "trova" e uno spazio nel campo "sostituisci" e premere Invio.

5) Per non scrivere mai nome utente e password sui siti web
Un gestore password permette di salvare tutte le password una volta sola e proteggerle in modo da non doverle più scrivere sul proprio computer e su tutti quelli in cui si usa l'app di gestione.
In un altro articolo la guida su come gestire le password degli account web.
WSe si usa Chrome, si può semplicemente sincronizzare tutte le password usando il proprio account Google.
Per accedere a Chrome e sincronizzare tutto, andare nel menu opzioni di Chrome e poi nelle impostazioni.

6) Correttore di ortografia quasi ovunque sul PC
Quando in Word una parola è sottolineata, significa che c'è un errore di ortografia da correggere.
Lo stesso controllo ortografico è usato in molti browser, tra cui Chrome e Firefox.
Ogni parola sottolineata di rosso mentre si scrive una mail o su Facebook, può essere corretta cliccandoci sopra col tasto destro.
In altri articoli abbiamo anche segnalato Tinyspell per avere un correttore ortografico su tutti i programmi del PC e Speckie, il correttore ortografico di Internet Explorer.

7) Cercare dalla barra del browser
La barra degli indirizzi di tutti i browser è anche una barra di ricerca su internet.
Idealmente essa dovrebbe puntare al motore di ricerca Google ma questo può essere cambiato premendoci sopra col tasto destro.
In un altro articolo, la guida per cambiare motore di ricerca predefinito della barra indirizzi.
Per evidenziare la barra di ricerca e scrivere senza usare il mouse e senza perdere troppo tempo, basta solo premere i tasti CTRL-T per aprire una nuova scheda oppure F6 per fare una ricerca sulla scheda corrente.

8) Usare i suggerimenti di ricerca
Sembra banale, ma ho visto molte persone usare la barra di ricerca del browser per fare ricerche, senza guardare lo schermo e quello che viene suggerito in modo automatico.
La maggior parte delle volte che si fa una ricerca su internet dalla barra di ricerca, basta scrivere due lettere e poi premere Invio al primo suggerimento per aprire subito la ricerca che si stava facendo o la pagina web che si voleva trovare.

9) Cercare dentro un sito
Quando si trova un sito interessante, per cercare al suo interno basta usare Google.
Su Google, scrivere il comando site:navigaweb.net e poi la parola da cercare.
Ogni volta che si aggiunge "site:" per una ricerca, si limitano i risultati al dominio specificato.
Questo funziona in Google, Bing, Yahoo, DuckDuckGo e praticamente qualsiasi altro motore di ricerca.

10) Tradurre una pagina web
Il browser migliore per tradurre pagine web è Google Chrome, dove basta aprire una pagina web, cliccare col tasto destro del mouse e selezionare l'opzione Traduci.
Su Internet Explorer si può fare lo stesso con l'opzione Traduci con Bing.
Con Firefox invece non si può fare a meno di installare un'estensione.

LEGGI ANCHE: Tasti del PC più importanti da conoscere e saper usare

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • docking
    14/7/14

    Mitico Claudio!