Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Slingshot, app Facebook per inviare foto con scritte e messaggi che si autodistruggono

Pubblicato il: 25 giugno 2014 Aggiornato il:
Invia foto e video che si autodistruggono automaticamente con Slingshot (app di Facebook) da Android e iPhone
Invia foto e video che si autodistruggono Soprattutto negli USA l'applicazione Snapchat ha un incredibile successo.
Milioni di persone da tutto il mondo, soprattutto i più giovani, si sbizzarriscono con questa app inviando messaggi che si autodistruggono, che si possono vedere solo per pochi secondi prima di essere cancellati per sempre.
Non sorprende quindi che Facebook, dopo aver provato invano a comprare Snapchat, abbia ora lanciato una nuova app concorrente e simile chiamata SlingShot.

LEGGI ANCHE: Inviare video istantanei con l'app Facebook

L'applicazione è disponibile da oggi in tutto il mondo per cellulari Android e per iPhone.
Essa consente di inviare e ricevere foto e video che vengono automaticamente distrutti nel momento in cui sono visualizzati.
C'è una grande differenza tra Slingshot e Snapchat: Slingshot non permette di vedere un messaggio ricevuto a meno che non si condivida qualcosa con la persona che ha inviato quel messaggio.
In pratica, per vedere una foto o un video inviati da un amico, si deve rispondere con una foto o un video.
Le foto o i video inviati possono essere decorati con una scritta sopra l'immagine oppure un messaggio accanto.
Inoltre è possibile disegnare sulle immagini con un piccolo strumento di disegno digitale.
L'applicazione, pur relativamente semplice, è piena di piccole particolarità e, funzionalità a parte, si fa apprezzare per la sua interfaccia molto pulita e intuitiva.
Ad esempio, quando una foto viene inviata, si restringe verso il basso al centro dello schermo uscendo fuori dallo schermo come un piccolo razzo.
Slingshot prende in prestito le funzioni di altre applicazioni molto popolari come i video in loop di Vine, i video da 15 secondi di Instagram e, appunto, le foto che si autodistruggono di Snapchat.

Slingshot è stata ritirata e non esiste più; alla fine l'unico motivo di interesse che poteva spingere gli utenti a provarla era il fatto che sia un prodotto Facebook.

LEGGI ANCHE: Inviare foto e video private da cellulare con Snapchat e Instagram

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)