Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Guida alle "Impostazioni Google" sui cellulari Android

Pubblicato il: 2 maggio 2014 Aggiornato il:
Come usare le funzioni principali dell'applicazione "Impostazioni Google" che sta su tutti gli smartphone Android
guida alle impostazioni google Scorrendo la lista delle applicazioni su qualsiasi smartphone Android, alla lettera I, dopo Impostazioni, si troverà Impostazioni Google.
Questa è l'applicazione che sta dietro Google Play Services che fa da cruscotto di configurazione generale di tutte le Google Apps connesse a Google+.
Attraverso questa applicazione è possibile controllare alcune impostazioni dei servizi Google da un'unica postazione facilmente accessibile.
Esaminiamo allora le 10 funzioni dell'applicazione "Impostazioni Google" per imparare cosa farne, cosa si può modificare e perchè.
Alcune delle funzioni descritte non appaiono per forza su tutti i telefoni cellulari.

LEGGI ANCHE: Impostazioni Android nascoste nell'app Google

1) Amministrare Le App Connesse
Dalla prima opzione è possibile controllare quali applicazioni sono state connesse al nostro account Google.
In questa pagina di Impostazioni si possono cercare informazioni sulle app connesse, il tipo di accesso e le autorizzazioni e scollegare le applicazioni che non si usano più dall'account per sempre.

2) Amministrare l'account Google+
Chi ha Google+ installato può gestire la sua funzione più importante, quella dell'auto-backup delle foto scattate con lo smartphone.
L'Auto Backup delle foto in Google+ può essere eseguito solo in Wi-Fi o solo quando il cellulare è collegato al caricabatterie.

3) Gestire Google Play Games
Alcuni giochi hanno l'integrazione con Google Play Games, la piattaforma che mette in competizione e in comunicazione i giocatori.
Si può quindi configurare la disponibilità ad essere invitato a giocare nei giochi multiplayer installati sul cellulare Android.

4) Attivare o disattivare la geolocalizzazione
Google e tante altre applicazioni richiedono di tracciare la posizione del dispositivo e lo fanno tramite la rete.
Si può decidere quindi di disattivare la geolocalizzazione oppure attivarla anche con l'uso del ricevitore GPS cambiando la "Modalità".

5) Gestire Ricerche e impostazioni Google Now
Da qui è possibile attivare o disattivare Google Now e scegliere come fare le ricerche, se usando anche la voce, se includere la ricerca sul telefono e se disabilitare la cronologia web per avere più privacy.
In notifiche, si possono disabilitare le notifiche da Google Now.

6) Annunci
Da questa opzione si possono avere più informazioni riguardo la pubblicità che Google ci fa vedere quando si fanno ricerche su internet.
Google assegna a ciascuno un ID che può essere resettato.
L'unica cosa che si può fare è quella di disattivare gli annunci basati sugli interessi per visualizzare pubblicità generica e non basata su quello che facciamo e cerchiamo online.

7) Verifica App
Questa è una caratteristica di sicurezza che ha ricevuto un miglioramento importante di recente e che funziona quasi come un antimalware.
Bisogna quindi lasciarla attivata se si vuole un controllo sulle applicazioni che si installano (Anche da Google Play) per sapere se sono buone o potenziali virus.

8) Gestione dispositivi Android
Questa è la funzione più importante di questa applicazione, ancora poco conosciuta da molti utenti.
In pratica è l'antifurto del cellulare, per rintracciare o resettare il telefono Android quando viene perso o rubato.
In un altro articolo tutta la guida e le istruzioni su come usare "gestione dispositivi Android" per ritrovare il cellulare

9) Trasferimento File per Google Drive
Se si ha installata l'app Google Drive, si potrà scegliere da qui di consentire il trasferimento dei file solo quando il telefono è connesso a internet tramite Wifi e non quando connesso con connessione dati.

10) Cancella dati app
Questa opzione si trova nel menu aggiuntivo in alto a destra o in basso e serve a cancellare tutti i dati di app esterne a Google salvate nell'account Google.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • realista
    3/5/14

    se si disattiva la geolocalizzazione... poi MOLTE app di google non vanno. ad esempio maps non va.... quindi è una opzione che praticamente fi forzano a lasciar attiva. tutti usano maps!

  • xabaras1
    3/5/14

    @realista: vedendo il tuo commento, vorrei capire, visto che ho disattivato sin da subito la geolocalizzazione, cosa mi sono perso fin ad oggi... Ok, Google Maps non va ma non me ne faccio granchè visto che se voglio usare lo smartphone come un navigatore io uso MapFactor Navigator che è gratuito e non richiede geolocalizzazione ma solo Gps attivato... per il resto, quali sono le altre applicazioni che rendono indispensabile la geolocalizzazione?

  • Danilo
    5/5/14

    Il punto 7 "verifica app" su Galaxy S4 mini non c'è ... e le voci a seguire sono diverse