Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cambiare le impostazioni di Android per ogni app automaticamente

Pubblicato il: 22 aprile 2014 Aggiornato il:
App gratuite per Android per rendere automatiche le modifiche di certe impostazioni di sistema a seconda dell'app aperta
cambiare impostazioni android per ogni app Aggiornato il 26.5.14

Android è un sistema estremamente flessibile non solo perchè aperto a modifiche, ma anche per la possibilità di automatizzarlo.
Come visto in un altro articolo infatti ci sono app Android per eseguire azioni automatiche sul cellulare in base a certi eventi.
Tra queste possiamo citare anche le app AppConfig e uTask, che permettono di cambiare le impostazioni del cellulare a seconda dell'applicazione aperta.
Per esempio, se si può fare in modo che il lettore musicale si apra sempre in modalità orizzontale e con un certo volume oppure che quando si apre Google Maps, lo schermo abbia luminosità elevata e connettività internet accesa.

App Config consente di cambiare le seguenti impostazioni per ogni applicazione che viene aperta:
- Luminosità dello schermo
- Orientamento dello schermo
- Timeout schermo
- Volume
- Connessione Mobile
- Wi-Fi
- Bluetooth.
Si può quindi fare in modo, per esempio, che il bluetooth venga attivato quando si usa un'applicazione che fa uso della tastiera Bluetooth, che si alzi il volume quando si usa l'app musica o un certo gioco, che si abbasi la luminosità quando si apre un'applicazione che ha luce bianca.
Le modifiche vengono applicate automaticamente da App Config quando si avvia l'applicazione scelta e tornano ai valori originali quando si chiude quella app.
Appconfig è facile da usare e personalizzare perchè fa l'elenco di tutte le applicazioni installate e permette, per ciascuna di esse, di attivare o meno le varie opzioni disponibili.
La versione gratuita è utilizzabile senza limiti soltanto che visualizza annunci pubblicitari nell'interfaccia.
La versione a pagamento, (costa 0,50 Cent) oltre a eliminare la pubblicità, si avvia all'accensione del telefono e fa scomparire l'icona di notifica, che può essere fastidioso vedere tutto il tempo.

Un'app simile, gratuita e quasi identica è uTask, che permette di creare profili di impostazioni diverse per ogni app in modo che, quando si lancia un'app, si attivino certi controlli.
uTask supporta il cambio di luminosità, volume, dati mobili, Wifi, Bluetooth, GPS, Sincronizzazione.
Se il Android è rootato, si possono anche controllare la CPU, la rete, le performance audio e la potenza del wifi.

LEGGI ANCHE: App per lo smartphone Android più intelligente che fa tutto da solo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • realista
    29/4/14

    per curiosita.... sapresti dirmi se le stesse cose le fa pure ifttt,llama.tasker? cioè... a me sembra che questa app faccia lo stesso delle altre 3 menzionate o sbaglio? magari non so' ....questa app è la sola che fa sceglier la modalita landscape/portrait... o altre cosuccie che gli altri programmi non permettono di settare

  • Claudio Pomes
    29/4/14

    llama si basa sul tempo e sul luogo quindi no; tasker l'ho usata troppo poco ma credo possa fare tutto; questa app è semplice e fa quello che deve fare; non sempre avere le app tutto fare è un vantaggio, meglio essere specifici