Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cosa fare per recuperare l'account Facebook hackerato

Pubblicato il: 9 aprile 2014 Aggiornato il:
Procedura per recuperare l'accesso di un account facebook hackerato e compromesso che ha attività strane o che non si riesce ad accedere
facebook hackerato Se si notano attività insolite sul proprio account Facebook, può darsi che esso sia stato hackerato, ossia violato da un hacker o da un virus che sfrutta l'account per farne quel che vuole.
Per attività insolite si intende l'invio di messaggi che non si ricorda davvero di aver spedito, l'invio di pubblicità, la pubblicazione di aggiornamenti mai scritti e cose così.
Se poi non si riesce più ad accedere può darsi che l'account sia stato compromesso e che qualcuno abbia trovato il modo di accedervi e di cambiare la password.

Il problema di Facebook è la stessa sua popolarità, ossia il fatto che lo usino tutti e che sia un ottimo veicolo di pubblicità.
Per gli hacker, appropriarsi di un account Facebook, può significare la possibilità di inviare gratis spam a migliaia di persone tramite messaggi privati e aggiornamenti di stato.
Facebook inoltre può essere violato anche da persone vicine, che magari in modo furbo o con l'inganno cercano di sapere cosa scriviamo e quali messaggi inviamo ad altre persone.

La persona che ha violato un account Facebook può creare molti danni, modificare il proprio profilo, inviare messaggi imbarazzanti, spiare conversazioni private, caricare immagini e rovinare la nostra reputazione.
La prima cosa da fare quando si sospetta che qualcuno stia accedendo al nostro account senza permesso è di andare nelle impostazioni, alla scheda protezione e poi controllare Da dove sei connesso.
Da lì è possibile controllare eventuali accessi esterni che è possibile disconnettere e terminare.
Ovviamente poi sarà necessario modificare immediatamente la password.

Se non si può accedere all'account (e anche se si può ancora accedere) invece bisogna segnalare subito il problema a Facebook stesso dalla pagina www.facebook.com/hacked.
Questo passaggio apre una procedura guidata che aiuta l'utente a riprendere il controllo dell'account anche se è stata cambiata la password.
Nella schermata che appare bisogna inserire il nome utente, quello che viene indicato nella URL ( per esempio http://facebook.com/pomhey) o l'indirizzo di posta elettronica che si usa per accedere a Facebook.
In alternativa, è anche possibile inserire il proprio nome e uno dei nomi degli amici di Facebook.
Facebook cerca tra tutti gli account registrati di riconoscere quello giusto e chiede di inserire la vecchia password.
Anche se l'hacker ha cambiato la password, Facebook sarà in grado di riconoscere la vecchia password per riottenere l'accesso.
Verrà infine chiesto di creare una nuova password, che sia diversa da quella precedente, almeno di otto caratteri e che abbia un carattere speciale o un numero.
Dopo aver creato la nuova password, Facebook consiglierà all'utente di cambiare la password dell'email, soprattutto se questa fosse uguale alla vecchia password di Facebook.
Può darsi infatti che l'hacker abbia compromesso l'account e sia riuscito a entrare perchè è in grado di leggere le email dalla casella privata dell'utente hackerato.
La pagina di aiuto di Facebook fornisce altri dettagli per la procedura di recupero.

LEGGI ANCHE: Regole di sicurezza Email per la protezione della posta elettronica

Dopo aver riottenuto l'accesso all'account, è consigliabile andare nelle impostazioni e attivare le prime due opzioni, quella Notifiche di accesso facebook via email e quella dell'approvazione degli accessi.
Utilissimo è anche il generatore di codici per fare la verifica doppia alla login e l'impostazione dei contatti fidati per aiutarci a recuperare l'account perso.

Si consiglia inoltre di controllare la cartella dei messaggi per vedere se l'hacker ha inviato messaggi a nostro nome o se ha cancellato qualcosa.
Diventa anche importante avvisare gli amici dell'accaduto e dire loro che qualsiasi link o messaggio inviato dall'account hackerato era falso o pericoloso.

A questo punto è importante controllare ancora due cose.
1) Prima di tutto controllare che il computer usato sia protetto da virus e da accessi estranei.
Può darsi che l'account Facebook sia stato hackerato perchè si è fatto l'accesso dal computer di un amico o da un pc pubblico senza poi uscire oppure perchè qualcuno ha usato il nostro computer.
Può anche darsi che ci sia un malware sul PC che è responsabile del problema.
Fare un controllo antimalware usando programmi come malwarebytes per pulire ogni virus.

2) Controllare le applicazioni usate che hanno i permessi di Facebook.
Uno dei metodi più comuni di hackerare Facebook è l'uso di un'applicazione o un gioco autorizzato ad utilizzare l'account Facebook.
Andare nelle Impostazioni dell'account, alla sezione Apps, e cancellare immediatamente tutte le app che non si utilizzano.
Per quelle che si vogliono mantenere, ci sono dei plugin per il browser che rimuovono le app Facebook pericolose o che violano la privacy come MyPermissions, che andrebbe usato ogni tanto da tutti per fare un controllo.

LEGGI ANCHE: Recuperare login e password di Facebook se non si accede più

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)