Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Modalità notte sullo schermo del PC e sul web

Pubblicato il: 12 marzo 2014 Aggiornato il:
Per usare il PC Windows e Mac di notte, oscurare lo schermo o invertire i colori in modo che la luminosità non dia fastidio agli occhi
oscurare lo schermo invertire colori Quando è sera o notte, il monitor del computer e la sua luce possono dar fastidio agli occhi.
Gli occhi sono più sensibili alla luminosità e al contrasto dello schermo, soprattutto se si usa il PC in una stanza buia o con poca luce.
Ci sono allora due o tre soluzioni che possono tornare utili e cambiare la luminosità dello schermo e / o il contrasto.
In base alle proprie preferenze si può fare in modo che di notte i colori siano invertiti oppure che lo schermo diventi più scuro o con una colorazione più calda.

LEGGI ANCHE: Oscurare parte dello schermo illuminando solo una parte

Lo schermo in modalità notte su Windows, con i colori invertiti e quindi con le scritte bianche su sfondo nero, si può ottenere usando lo strumento della lente di ingrandimento.
Cercare la lente di ingrandimento dal menu Start di Windows 7 o dalla schermata app di Windows 8 e avviarla.
Mettere lo zoom al 100%, quindi senza alcun ingrandimento, premere poi sulla rotella per espandere la schermata di opzioni e attivare l'inversione dei colori.
La lente di ingrandimento può essere aggiunta al desktop o alla schermata Start per accedervi più comodamente.

Se si preferisce, si può attivare l'inversione dei colori solo sul browser tramite alcune estensioni, per non infastidire gli occhi quando c'è poca luce e di sera.
Sia per Google Chrome e per Firefox ci sono estensioni attivare la modalità notturna di cui ho parlato nell'articolo su come leggere meglio i siti internet.
Per esempio, su Chrome c'è un'estensione chiamata Deluminate, che inverte il bianco col nero su ogni sito in modo da ottenere una perfetta modalità notte che facilita la lettura e non stanca.
Un'altra estensione è Hacker vision, con la modalità notte per tuttte le pagine web.

Su Mac si può usare un programma chiamato Tranquillity che inverte i colori di notte scambiando il nero col bianco e viceversa.

Se non è l'inversione dei colori che piace ma si preferisce uno schermo più scuro, invece di usare i pulsanti del monitor si può oscurare lo schermo di notte anche più del normale con un piccolo programma chiamato Dimmer.
Questo programma è ottimo per chi lavora al computer di sera in una stanza poco illuminata, per non stancare gli occhi con la luce dello schermo.
Dimmer risolve il problema e permette di ridurre la luminosità dello schermo del computer portatile o del PC fisso in percentuali anche elevate.
Il programma non richiede installazione, basta scaricarlo ed estrarre in una cartella il programma.
Se si vuole, si può fare in modo che il programma si attivi automaticamente di sera usando l'utilità di pianificazione eventi.
In Windows, aprire il Pannello di Controllo, poi gli strumenti di amministrazione e poi la l'utilità di pianificazione.
Dal menu nel lato destro, creare un'attività di base scegliendo che ogni giorno, alle 19 o alle 20, si avvii questo programma.

Un altro programma molto buono per scurire lo schermo automaticamente di sera e di notte è SunsetScreen che varia la "temperatura di colore" facendo tutto più giallognolo e meno blu.
L'autore sostiene che il suo programma sia preferibile rispetto f.lux perché con una più ampia gamma di colori disponibili.

In alternativa si può anche scaricare Night Mode per Windows, che è praticamente identico e che si può scaricare in versione portatile o in versione da installare.

Come già scritto in passato, con F.Lux, un programma gratuito per Windows e Mac si può cambiare luminosità e colorazione dello schermo in base all'ora del giorno.
Nulla vieta su PC Windows di usare F.Lux e Dimmer insieme, per avere uno schermo più caldo e scuro di notte.

LEGGI ANCHE: Come modificare la luminosità del monitor a mano o automaticamente

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Erwin Veronese
    23/3/16

    molto comoda la soluzione dello schermo in modalità notte su Windows, con i colori invertiti.
    Thanks...