Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Comando vocale "Ok Google" su ogni cellulare Android

Pubblicato il: 21 marzo 2014 Aggiornato il:
Usare la funzionalità di comandi vocali "Ok Google" di Android su ogni smartphone anche se non supportato
dire ok google anche in italiano Una delle migliori funzioni di Android 4.4 KitKat è Ok Google, il comando vocale che attiva in modo automatico la ricezione di comandi vocali sul telefono.
Il problema è che si può usare Ok Google soltanto su smartphone specifici come il MotoX e soltanto negli USA parlando in lingua inglese (dall'1 Luglio 2014 è disponibile anche in italiano).
Grazie a una nuova applicazione però, si può usare la funzionalità "Ok Google" di Android KitKat, anche se il cellulare parla italiano e su ogni smartphone.

Ok Google è il comando vocale che su Android richiama le funzionalità di Google Now, l'assistente vocale degli smartphone Android.
In un altro articolo la guida su come attivare Ok Google su Android parlando in italiano

Il richiamo vocale di Google Now, che prima o poi sarà disponibile su ogni smartphone Android, permette di visualizzare informazioni sul cellulare senza bisogno di toccarlo, solo con la voce.
In un altro articolo la guida su come usare l'app di ricerca Google Now su Android.
Questo è, teoricamente, un sistema ideale di usare il cellulare senza mani in auto oppure anche mentre si lavora per telefonare, per inviare messaggi dettandoli a voce o cercare informazioni velocemente.
Prima
Per provare e usare Ok Google su ogni smartphone Android dalla versione 4.1 in poi anche italiano, si può installare l'app Open Mic per Google Now.
Open Mic migliora Google Now e consente di pronunciare comandi da qualsiasi schermata sul cellulare Android.
Il servizio funziona come un assistente vocale sempre pronto a ricevere ordini dal proprietario.

Dopo l'installazione di Open Mic per Google Now, aprire l'app per configurare le varie opzioni.
In alto compare un grande pulsante verde che, se toccato, attiva la ricezione di comandi vocali.
Si può provare subito a premerlo e poi dire "Ok Google" per avviare Google Now.
Per tenere pronta la ricezione di Ok Google l'app deve rimanere attiva.
Da Google Now si può parlare per fare una ricerca, sapere del meteo, fare una telefonata, inviare un messaggio o prendere un appunto.

Nelle opzioni di configurazione si può scegliere quando attivare, in modo automatico, i comandi vocali ossia quando far funzionare "Ok Google".
Si può scegliere di attivarlo quando il cellulare è in carica, quando viene agitato oppure quando si passa il dito sulla fotocamera frontale.
Si può anche chiedere che la ricezione di comandi vocali sia attiva sempre, anche quando lo schermo del cellulare è spento, ma questa opzione provoca un più rapido esaurimento della batteria.
Se si hanno difficoltà a dire "Ok Google", si può cambiare la frase usandone un'altra più facile, ad esempio scrivendo la sola parola Okey.

LEGGI ANCHE: 10 cose da dire a voce allo smartphone Android per usarlo senza mani

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)