Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Onedrive (ex Skydrive) fino a 15GB di spazio cloud per PC e cellulari

Pubblicato il: 19 febbraio 2014 Aggiornato il:
Microsoft Skydrive, il servizio cloud di storage, cambia nome e diventa Onedrive, che offre fino a 15 GB di spazio gratuito
microsoft onedrive cloud storage Microsoft cambia nome (per aver perso una causa legale con BSkyB) al suo servizio di "cloud storage" e rinomina SkyDrive in OneDrive.
OneDrive diventa quindi il nuovo nome del vecchio servizio cloud di Windows, del sito web e anche dell'applicazioni per collegarsi allo storage online da iPhone, Android e Windows Phone.
Da questo momento quindi tutti gli iscritti a Skydrive possono accedere al sito Onedrive.com per ritrovare i file caricati su internet e sincronizzati online.
dallo stesso sito Onedrive.com si possono scaricare le applicazioni per PC, cellulari e tablet.

LEGGI ANCHE: A quante cose serve Microsoft Onedrive e come funziona

Chi non era iscritto può invece registrarsi a Onedrive con un account Microsoft (che è lo stesso di Outlook.com) ed avere uno spazio gratuito di 15 GB per caricare i file.
Inoltre installando OneDrive sullo smartphone si ottengono altri 15 GB da usare per conservare online le foto scattate con lo smartphone.
Onedrive è un aggiornamento automatico quindi chi aveva l'applicazione Skydrive sul cellulare la vedrà cambiare nome.

La principale nuova funzione di Onedrive, come accennato, è nell'app per cellulari Android su cui ora si può abilitare il backup automatico delle fotografie (su iPhone già si poteva fare con Skydrive)
Ricordo che ci sono già app come Dropbox e Google+ a fare il caricamento automatico delle foto da Android.
L'applicazione per Android supporta ora anche la modifica dei documenti Office così Microsoft OneDrive diventa sempre più simile a Google Drive.

Come già detto in passato, vale la pena usare Onedrive anche se già si utilizzano altri servizi simili, per aumentare lo spazio totale dei servizi cloud e usare i cloud ciascuno in modo diverso.

LEGGI ANCHE: Confronto tra servizi di archiviazione online, i 10 cloud drive gratuiti migliori

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • tompix
    19/2/14

    per ora cliccando su accedi rimanda al vecchio url :-)

  • Claudio Pomes
    19/2/14

    si ma è quello, il dominio poi cambierà col tempo