Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Monitora il sonno durante la notte registrando suoni e movimenti

Pubblicato il: 24 gennaio 2014 Aggiornato il:
Sleepbot, app sveglia gratuita per iPhone e Android che registra i movimenti nel sonno e i suoni durante la notte per sapere se si russa o si parla
registra suoni nel sonno e sveglia Sleepbot è una sveglia per cellulari Android e per iPhone molto particolare, capace di tenere sotto controllo, durante la notte, il sonno di una persona.
Quello che fa è di registrare, sfruttando i sensori dello smartphone e il microfono, sia i movimenti mentre si dorme che, soprattutto, i suoni durante la notte.
Esso tiene il conto delle ore dormite e funziona come sveglia intelligente, per tentare un risveglio il meno traumatico possibile.

LEGGI PRIMA: Migliori applicazioni Sveglia per Android con allarmi personalizzati

Sleepbot è gratis per Android e per iOS, è molto facile da usare ed anche molto innovativa e potente.
Una volta installata, già può essere usata come una normale sveglia in cui programmare gli allarmi per i giorni della settimana.
Nella schermata principale c'è un pulsante da premere ogni volta che si va a dormire, per iniziare il monitoraggio del sonno.
Prima però di iniziare, bisogna andare nelle impostazioni per scegliere la modalità d'uso di Sleepbot.
Nella schermata principale ci sono tre opzioni: se abilitare la registrazione dei movimenti, del sonoro e la sveglia intelligente.
La sveglia intelligente suona entro un intervallo di mezzora impostato scegliendo il momento migliore per concludere il ciclo di sonno.
Aprendo le impostazioni si può scegliere:
- la quantità di riposo ideale in ore
- se attivare un promemoria dormita, ossia una sveglia che avverta quando andare a dormire.
- l'aspetto, ossia il modo in cui si presenta la schermata di inizio sonno.
L'impostazione più importante comunque è quella del monitoraggio del sonno dove si può scegliere:
- se disattivare automaticamente i dati internet e il wifi
- se mettere il telefonino come silenzioso automaticamente
- la soglia di sensibilità dei movimenti e la soglia di volume sonoro per attivare il registratore.
Si può anche usare un widget sullo schermo per avviare e fermare con un tocco il monitoraggio.

Alla fine quindi si ottiene un vero e proprio monitoraggio del sonno che, al mattino, mostrerà i risultati della registrazione dei suoni e dei movimenti con un grafico.
Toccando le varie parti del grafico si potrà ascoltare effettivamente il suono registrato in quel momento.
Il risultato finale è molto interessante e si potrà scoprire anche se si russa o si parla nel sonno.
Sleepbot è forse la migliore app di questo tipo, ideale da usare sia come sveglia dolce che come strumento per controllarsi.
Il cellulare può essere poggiato sul comodino affianco al letto, anche senza connessioni di rete attive e in modalità aereo, meglio se collegato al caricabatterie visto che il registratore consuma energia.
Sleepbot per Android e iPhone si può scaricare dagli Store, gratis.

LEGGI ANCHE: App per dormire meglio, addormentarsi e svegliarsi bene (Android e iPhone)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)