Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Chrome 32: utenti supervisionati, schede con audio, versione Windows 8 e blocco malware

Pubblicato il: 15 gennaio 2014 Aggiornato il:
Novità della versione Chrome 32: icona per le schede rumorose, gestione utenti supervisionati, versione Windows 8 come Chrome OS e blocco malware
Chrome 32 schede suoni e utenti supervisionati Google oggi ha rilasciato la versione 32 di Chrome per Windows, Mac e Linux che include diverse novità di cui ci sarà da parlare.
È possibile aggiornare Chrome alla versione più recente aspettando oppure aprendo la pagina delle informazioni dal menu principale raggiungibile anche scrivendo l'indirizzo chrome://chrome .
Le caratteristiche più rilevanti aggiunte a Chrome 32 sono almeno 4: la segnalazione delle schede rumorose che suonano musica o altro tipo di audio, la possibilità di gestire utenti supervisionati, il blocco dei malware e la nuova versione di Chrome per Windows 8 simile a Chrome OS.

1) Schede con audio
La prima caratteristica è senza dubbio la più utile e permette di riconoscere subito da dove proviene la musica o il suono.
Se si hanno molte schede aperte, non è necessario scorrerle tutte per capire quale sta riproducendo suoni, basta soltanto notare l'icona dell'altoparlante accanto al titolo della scheda.
Si può provare questa nuova funzione aprendo Youtube in una scheda nuova e notando la comparsa del simbolo del suono.
Se si ha un tema molto scuro potrebbe non essere ben visibile.
Con la stessa modalità, ma con icona diversa, Chrome segnala anche le schede che usano la webcam e quelle che vengono trasmesse sulla TV (se si utilizza il Chromecast)

2) Utenti supervisionati
Sappiamo già che è possibile, dalle impostazioni, creare nuovi utenti con diversi account in Chrome con la possibilità di creare un collegamento sul desktop per ciascuno.
Questo è utile se si utilizza lo stesso computer in casa condiviso con la famiglia per esempio.
Ora, con la funzione degli utenti supervisionati, si può tenere sotto controllo la navigazione su internet di una persona che può essere il proprio figlio piccolo.
Se si contrassegna un utente come supervisionato, si può vedere la cronologia dei siti visti dalla pagina di gestione degli utenti Chrome, visibile via internet da qualsiasi PC.
In questa stessa pagina si può decidere se impedire all'utente supervisionato di aprire certi siti web, bloccandoli.

3) Chrome come sistema di applicazioni in Windows 8
Andando nelle impostazioni di Chrome si può scegliere di riavviare il browser Chrome con la modalità Windows 8, nella sua versione "modern" come applicazione della schermata Start.
La nuova modalità Windows 8 è cambiata e diventata molto simile alla schermata principale del Chromebook, il portatile basato su Chrome OS.
In pratica si apre Chrome come fosse un sistema operativo, con un menu Start in basso a sinistra che apre la lista delle applicazioni installate, con l'orologio sulla destra e l'avvio veloce sulla barra delle applicazioni.
Chrome è solo a tutto schermo con questa modalità, ma premendo il pulsante in alto a destra accanto la X, si possono staccare le schede, affiancare varie finestre, ridurre a icona.
Si possono aggiungere applicazioni all'avvio veloce trascinandole dal menu Start.
Ovviamente si può tornare al desktop in qualsiasi momento come si farebbe con qualsiasi altra app aperta.
Con la modalità di avvio bloccato di Windows 8.1, se si imposta come programma Google Chrome in modalità applicazione, allora si può accendere il PC come si farebbe col Chromebook, solo usando Chrome.

4) Blocco dei malware
Se Chrome apre una pagina web che scarica malware, il download viene bloccato e compare un avviso in basso.
Questo avviso si può anche rifiutare per scaricare lo stesso il file sospetto.
Questa protezione di Chrome già era presente, ma è stata ora rafforzata.

VEDI QUI: Come scaricare o aggiornare Google Chrome con installazione offline

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)