Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

7 strumenti più utili di Facebook per usarlo in modi diversi

Pubblicato il: 6 gennaio 2014 Aggiornato il:
7 modi per sfruttare gli strumenti di Facebook meno conosciuti e molto utili, anche per chi non vuole pubblicare o condividere niente
strumenti interni di Facebook Facebook è noto per essere il sito più popolare ed anche più odiato dalla gente.
Viene spesso bloccato negli uffici perchè indicato come sito per perdere tempo, viene evitato da chi ci tiene alla privacy perchè non vuole che gli ex compagni di scuola possano sapere qualcosa di lui e viene spesso usato male diventando complice di litigate, di gossip o anche di insulti.
Facebook però ha un vantaggio enorme rispetto ad altri siti simili, ossia che tutti lo utilizzano e può essere usato in modi che vanno oltre la semplice condivisione di link o di pensieri.
Non si possono davvero trascurare le mille funzioni nascoste di Facebook e i diversi strumenti più utili interni a Facebook per usare questo social network in modi diversi rispetto al solito "mi piace", "scrivi" e "condividi".

1) Pianificare una riunione o un evento speciale
Facebook funziona davvero bene sia per pianificare eventi pubblici che per organizzare feste o riunioni private, per compleanni o inviti di vario tipo.
Siccome su Facebook ci sono tutti gli amici o quasi, diventa davvero il miglior strumento su internet per fare inviti privati alle persone e comunicare loro giorno, data e luogo di una festa o anche di una riunione.
LEGGI ANCHE: Come creare eventi su Facebook e invitare gli amici

2) Liste di interessi per organizzare le notizie
La pagina principale di Facebook raccoglie il flusso di notizie e aggiornamenti dagli amici e dalle pagine di cui si è fan.
In questo Facebook non è molto funzionale e si perde mostrando foto e roba per nulla interessante.
Se però si utilizza la funzione, poco conosciuta, delle liste di interesse Facebook, è possibile creare un flusso di notizie personalizzato che combina gli ultimi aggiornamenti di personaggi famosi, siti internet, giornali e pagine varie riguardo un particolare argomento.
È possibile utilizzare queste liste per leggere ogni giorno le ultime news riguardo un argomento.
Ad esempio, se si crea una lista sulla tecnologia o l'informatica, si può aggiungere la pagina di Navigaweb oltre a quella di altri siti che parlano di computer e leggere le varie notizie tutte assieme.

3) Organizzare e salvare, anche in forma privata, tutte le nostre foto personali dove compariamo.
Chi usa Facebook può essere taggato nelle fotografie pubblicate dagli amici.
Le foto in cui si è taggati sono raccolte nella sezione "Foto in cui ci sei tu" ma non sono nostre, nel senso che se vengono cancellate dall'amico che l'ha pubblicate, si perdono.
E' possibile però fare in modo che tutte le foto in cui si è taggati siano salvate, automaticamente, in un album speciale privato e visibile sono a noi.
Per farlo si possono usare le ricette di IFTTT, in particolare quella che salva le foto Facebook su Dropbox o quella che le salva in un album privato (vedi link per dettagli).
In alternativa, si può usare un'app come Photograbber per scaricare automaticamente le foto in cui si è taggati in una cartella del PC.

4) Comunicare in Videochat
Non tutti sanno che Facebook può fare video-chiamate dal PC gratuite grazie all'integrazione con Skype.
Rispetto altre applicazioni di videochat come Google Hangout in Gmail, Facebook può contare sul fatto che tutti lo usano e può quindi essere contattato con quasi nessun problema.

5) Inviare file e condividere file con un gruppo
si cercano sempre modi particolari per inviare file anche grossi via internet e non si pensa mai che questo si può fare con Facebook.
Non solo si possono inviare Inviare file su Facebook come allegati nei messaggi di massimo 25 MB, ma si possono anche condividere file più grossi in un gruppo chiuso Facebook.
Il caricamento dei file in un gruppo di Facebook permette di creare un repository centrale a cui chiunque all'interno del gruppo può accedere, senza doversi mettere a creare cartelle condivise, gestire autorizzazioni o aprire altri account.

6) Fare ricerche mirate
Purtroppo la nuova funzione di ricerca chiamata www.facebook.com/graphsearch non è ancora disponibile in lingua italiana.
Si può comunque provare impostando la lingua inglese e scoprire così le enormi potenzialità di Facebook come sito di statistiche demografiche.
Si possono trovare gli amici con passioni comuni a noi, scoprire il film migliore per loro e trovare idee per passare una bella serata, cercando il ristorante o il locale più adatto a seconda delle preferenze degli amici stessi.
Per provare, impostare la lingua English (US) e poi attivare il motore di ricerca sociale Facebook.

7) Inviare e ricevere messaggi gratis da cellulare
Se pure non si utilizza Facebook per condividere cose online o per far sapere agli altri quello che facciamo, lo si può comunque sfruttare da cellulare o da PC per comunicare gratis con gli amici tramite messaggi, come si farebbe con gli SMS o con Whatsapp.
Di questa funzione abbiamo parlato diverse volte e si può leggere come usare Facebook Messenger per PC e cellulari e su come inviare SMS da Facebook gratis.

Alla fine c'è molto che si può fare su questo sito e sfruttando le tante applicazioni integrate in Facebook.
Ricordo che si può anche usare Facebook tenendo il profilo completamente privato e senza condividere nulla.

LEGGI ANCHE: Le 5 novità Facebook che cambiano chat, messaggi e commenti

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)