Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliori App per visitare le opere dei musei di tutto il mondo (iPhone e Android)

Pubblicato il: 29 dicembre 2013 Aggiornato il:
10 applicazioni da usare per visitare virtualmente i migliori musei del mondo come il Louvre o il Moma, anche con foto, descrizioni e audio guide
visitare musei dal cellulare Durante i periodi di vacanza e nei giorni festivi si può trovare il tempo per un viaggio o semplicemente una visita guidata in un museo.
Se non ci si riesce, con uno smartphone o un tablet in mano si possono visitare virtualmente diversi musei del mondo e leggere didascalie e descrizioni delle singole opere d'arte utili sia durante la visita reale, sia per prepararsi prima di andare, sia proprio per vedere, come in un documentario interattivo, le opere principali di quel museo senza andarci.
In questa lista vediamo 9 app per iPhone e Android con cui è possibile visitare virtualmente i migliori musei del mondo, comprese anche alcune applicazioni che forniscono informazioni turistiche, immagini, foto e descrizioni delle opere d'arte da usare quando si va nella città dove c'è quel museo.

1) Google Arts & Culture per Android e iPhone è l'app migliore in assoluto per visitare virtualmente i principali musei e siti archeologici del mondo con tour a 360 gradi davvero fatti bene, che sembra di essere davvero li.
Grazie alle foto ad alta risoluzione è possibile guardare quadri in modo ultra dettagliato.
Come ogni app Google, anche questa dedicata all'arte fornisce un potente motore di ricerca per trovare informazioni culturali su ogni cosa, evento o luogo.

2) MoMA, il museo di arte moderna a New York, ha la sua app sia per Android che per iPhone e iPad in modo da poter vedere il dietro le quinte delle nuove esposizioni o per navigare attraverso la raccolta di opere del MoMA.
L'App MoMA serve a scoprire le mostre in corso, programmare una visita, sfogliare o cercare le decine di migliaia di opere della collezione, vedere tour multimediali e conoscere gli artisti.

3) Guggenheim, l'altro museo di New York, ha la sua app per iPhone e Android che riprende, graficamente, lo stile architettonico dell'edificio.
Ci sono tour audio e visite virtuali delle mostre in corso e si possono vedere le collezioni permanenti del museo.
Per: Apple e Android Devices

4) Museo del Louvre, per vedere la Monna Lisa più da vicino visto che nel Louvre il dipinto è protetto da una teca di vetro antiproiettile, e c'è una barriera lontana che impedisce di poterlo vedere bene.
Si possono anche visitare il lussuoso appartamento di Napoleone e tutte le varie sezioni, quella dell'antica Grecia, il Rinascimento italiano, l'antico Egitto ecc.
L'app del Louvre è disponibile per iPhone e iPad e per Android.

5) Museo Americano di Storia Naturale è un'app solo per iPhone che include tutte le attrazioni del museo, compresi i dinosauri.

6) National Gallery di Londra è un'altra app solo per iPhone che permette di fare un mini-tour con guide audio, informazioni dettagliate e possibilità di zoomare su 250 opere d'arte.

7) Uffizi è l'app ufficiale per visitare il museo di Firenze usando l'iPhone come guida.

8) iMuseum (iPhone e Android) non è un'app per fare visite virtuali ma serve quando si va in viaggio, per sapere quali musei si possono visitare nei dintorni, con tutte le informazioni per raggiungerli, sui giorni e gli orari d'apertura, sui prezzi, sulle opere da vedere e tanto altro.

9) Altri musei italiani hanno app specifiche gratuite (fatte usando strumenti Google Art Project) per la visita guidata dagli smartphone Android:
GAM, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino
Palazzo Madama, Torino
MAO, Museo d'Arte Orientale di Torino
Emergence Festival, Giardini Naxos
MA*GA, Museo Arte Gallarate

Per concludere, ricordo i siti con tour virtuali di musei online e monumenti come Google ARt Project, Google Earth e lo stesso Arounder.com, descritti in un altro articolo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)