Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Evitare gli amici fastidiosi su Facebook senza togliere l'amicizia

Pubblicato il: 19 dicembre 2013 Aggiornato il:
Alternative al levare l'amicizia su Facebook per evitare alcuni amici e persone fastidiose lasciandole comunque nei contatti
senza levare amicizia facebook Alcune persone sono fastidiose su Facebook, inutile negarlo.
Tutti abbiamo amici che pubblicano ogni giorno valanghe di stupidaggini, frasi ad effetto e massime tanto scontate quanto banali e insopportabili, amici che pubblicano foto di cani e gatti di continuo, amici che parlano di politica in modo ottuso e irritante o che intervengono sempre per contestare quello che noi scriviamo.
La tentazione di levare questi amici dalla lista amici su Facebook è fortissima, ma levare l'amicizia sembra oggi un vero e proprio sgarbo, una dichiarazione simbolicamente forte e personale, peggiore di qualsiasi vaffa.
Per evitare di entrare in contatto con questi amici fastidiosi, meglio quindi non eliminarli e trovare metodi alternativi per nascondere loro quello che scriviamo e non vedere nulla pubblicato da loro sul nostro Facebook.

1) Nascondere post specifici, aggiornamenti e messaggi
Se si nota un post particolarmente fastidioso o noioso o che non si vuole leggere, lo si può nascondere usando la freccia verso l'alto alla destra del posto.
È anche possibile segnalare il post come inappropriato o contrassegnarlo come spam, se necessario.
Facebook a quel punto fa comparire una serie di opzioni dove si può scegliere di nascondere tutti i prossimi interventi di quella persona, di non seguire più la persona che ha condiviso l'aggiornamento (che non significa togliere l'amicizia) e di bloccare questa persona che è la mossa più estrema ed equivale anche a toglierla tra gli amici.
LEGGI ANCHE: Come bloccare una persona su Facebook e cosa significa per lui

2) Organizzare la homepage delle notizie principali
Facebook permette di personalizzare la homepage impostando quali notizie far comparire più spesso e da quali persone.
Il sistema è regolato da un misterioso algoritmo automatico, ma può essere adattato alle nostre esigenze.
Per non vedere più gli aggiornamenti di una persona specifica, basta quindi non seguirla più, anche se rimane amica.
Un qualcosa di simile si può ottenere spostando gli amici nella lista dei conoscenti, per non vederli nella home.
Per farlo basta solo tenere il mouse fermo sul nome di un amico e poi scegliere l'opzione dei "conoscenti".

3) Aggiungere l'amico alla lista nera
La lista con restrizioni di Facebook può essere gestita cliccando sul link altro che compare accanto alla voce "Amici" sul lato sinistro della homepage.
Tutti i nomi aggiunti alla lista "con restrizioni" vedranno solo i post pubblici, ma non quelli visibili solo agli amici.
Le due liste con Restrizioni e "conoscenti" sono state create proprio per evitare di togliere l'amicizia a qualcuno.
I Conoscenti vedono quello che è condiviso con tutti gli amici, ma si vedono poco nella home.

4) Organizzare le liste di amici in Facebook dividendo i contatti in amici stretti, colleghi di lavoro, compagni di scuola ecc.
In questo modo si potrà sempre scegliere con chi condividere un aggiornamento o una foto, nascondendola agli altri, senza bisogno di togliere qualcuno dagli amici.

5) Non condividere pubblicamente
Prima di pubblicare qualcosa che non si vuol far vedere ad alcuni amici, scegliere un'impostazione personalizzata di visibilità usando il menu a tendina accanto al tasto pubblica.
Si può scegliere di condividere con tutti gli amici oppure solo con una lista creata ad hoc oppure agli amici tranne conoscenti.
LEGGI ANCHE: Nascondere i messaggi in bacheca sul profilo Facebook ad alcuni amici

Alla fine Facebook offre tante opzioni per staccarsi da un amico senza per forza togliergli l'amicizia e creare un caso diplomatico.

LEGGI ANCHE: Fare amici su Facebook e gestire richieste: opzioni nascoste e regole

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)