Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

9 Opzioni da modificare subito in Windows 8.1

Pubblicato il: 18 novembre 2013 Aggiornato il:
Opzioni da modificare in Windows 8 per usarlo meglio: avviare il PC sul desktop, riabilitare le raccolte, usare la cronologia file
le opzioni da modificare in Windows 8.1 Aggiornato il 10.4.14

Windows 8.1 è un notevole aggiornamento di sistema rispetto i vecchi service pack che venivano distribuiti per le versioni precedenti di windows.
Chi utilizza un PC con Windows 8.1 ha trovato un sistema migliorato, ma con alcuni piccoli difetti, tra strumenti e funzionalità mancanti che sembra strano non si possano attivare o per qualche particolare configurazione che non si capisce come si possa modificare.
Il fatto è che Microsoft, con Windows 8.1 ha voluto fare un sistema operativo universale per PC tradizionali e tablet touchscreen sintetizzando tutte le configurazioni, creando però anche qualche impiccio in un caso o nell'altro.
Posto che poche persone hanno un tablet Windows 8, vediamo qui quali sono le opzioni più importanti che bisogna modificare in Windows 8.1 per farlo funzionare meglio.
Molte di queste opzioni sono tutte nuove in Windows 8.1 o si sono spostate rispetto la loro posizione in Windows 8.
In questo articolo vediamo 9 di queste opzioni da modificare, alcune senza alcun indugio, altre in modo facoltativo, per migliorare Windows 8.

LEGGI ANCHE: I 12 cambiamenti e miglioramenti principali di Windows 8.1

1) L'integrazione del desktop
Se si usa Windows 8.1 sul PC, probabilmente non si capiterà spesso sulla schermata Start delle applicazioni che diventa solo l'interfaccia veloce per trovare i programmi o usare qualche app particolarmente utile.
L'ambiente d'uso e di lavoro principale del computer, nonostante Microsoft, è sempre il classico desktop a icone e finestre.
La prima opzione da modificare assolutamente in Windows 8.1 è quella di avviare il computer direttamente sul desktop come spiegato nella guida specifica.
Se non piacciono i menu che compaiono spostando il cursore del mouse agli angoli, si possono anche disabilitare gli angoli e la charms bar levando la crocetta alle prime due opzioni della scheda esplorazione.

2) Eliminare i vecchi file di installazione di Windows
Quando si esegue l'aggiornamento dalla vecchia versione di Windows, il sistema mantiene una cartella chiamata C:\Windows.old con i vecchi file.
Questo avviene ogni volta si reinstalla Windows 7 o Windows 8 sopra un'altra installazione, scegliendo di mantenere i file.
Inoltre Windows conserva anche i file di installazione degli aggiornamenti.
Tutto questo può essere eliminato per guadagnare diversi GB di spazio disco.
Per fare questo, premere i tasti Windows + S e cercare Pulizia Disco.
Nella schermata che appare, premere il tasto "Pulizia File di Sistema", ripetere la scansione sul disco C e poi abilitare, se ci sono, le opzioni dei file di installazioni precedenti di Windows e dei Windows Updates.
LEGGI ANCHE: Pulire Windows Update per liberare 4 GB di spazio disco

3) Rimuovere vecchie reti wireless
Sui portatili con Windows 8 e Windows 8.1 non c'è modo di cancellare le reti wifi a cui ci si è collegati in passato.
Se si vogliono rimuovere le reti Wifi dalla memoria di Windows lo si può fare usando un comando nel prompt dei comandi.
Premere col tasto destro del mouse sul tasto Start in basso a sinistra ed aprire il Prompt dei comandi (amministratore).
Eseguire il comando seguente per vedere i nomi delle reti wireless salvate:
netsh wlan show profiles
Mentre per eliminarne una eseguire il comando:
netsh wlan delete profile name=”nome profilo”

4) Ripristinare le raccolte
Le raccolte per gestire le cartelle preferite erano state introdotte in Windows con Windows 7.
In Windows 8.1 le raccolte non ci sono perchè sono state nascoste.
È possibile riabilitarle dalla finestra Esplora file: aprire una cartella > premere in alto su Visualizza > Opzioni.
Nella scheda Generale, attivare l'opzione Mostra raccolte.

5) Disattivare l'integrazione di SkyDrive
Microsoft sembra voler obbligare gli utenti ad usare Skydrive.
Il problema non è tanto questo, quanto piuttosto che i file di Skydrive vengono messi in Esplora risorse occupando spazio visivo e creando anche un problema di privacy se quel PC viene usato da altre persone.
In un altro articolo la guida per disattivare Skydrive in Windows 8.1 o nasconderlo.

6) Attivare Cronologia File
In Windows 8.1 c'è un'opzione che davvero vale la pena abilitare per evitare di perdere file se modificati o cancellati per errore.
In pratica è un sistema di backup che permette di ripristinare singoli file senza dover ricaricare un'installazione intera.
Per attivarlo, premere i tasti Windows-C, aprire le impostazioni e poi premere su Modifica impostazioni PC in basso.
Dalle opzioni "Aggiorna e ripristina" attivare la cronologia File su un disco diverso.
Per funzionare questa opzione necessita di un secondo hard disk sul computer.

7) Disabilitare Bing Search
Forse negli USA Bing è un buon motore di ricerca, ma in Italia è davvero scadente e non si può usare.
In Windows 8.1 quando si fa una ricerca dalla schermata Start o premendo i tasti Windows-S si apre anche la ricerca su internet fornita da Bing che vale la pena disabilitare per fare ricerche di file, applicazioni e impostazioni più veloci.
Per modificare questa opzione, premere Windows-C, andare in Impostazioni poi in Modifica impostazioni PC, andare al menu Ricerca e app e disabilitare Bing.

8) "Accesso Assegnato" in Windows 8.1
Come già spiegato, tramite la modalità dell'accesso assegnato si può creare un utente speciale sul computer per avere il PC solo sul browser internet nascondendo tutto il resto.
Questo è comodo per far usare internet agli ospiti senza rischiare che possano farsi gli affari nostri.

9) Vedi più applicazioni nella schermata Start
Con l'update per Windows 8.1 di Aprile 2014 è possibile sfruttare meglio lo schermo in altezza e vedere più applicazioni nella schermata iniziale delle app.
Per farlo andare a destra col mouse, cliccare su Impostazioni e poi su Riquadri e scegliere di vedere più riquadri.

LEGGI ANCHE: Configurare le Impostazioni PC in Windows 8.1

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Nome: gg
    18/11/13

    Very well!!