Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Riavviare Android se il cellulare o tablet sembra morto

Pubblicato il: 14 ottobre 2013 Aggiornato il:
Modalità per riavviare o riaccendere un cellulare o tablet Android che sembra morto o che non si avvia normalmente
ripristino android morto Ci sono due casi per cui il cellulare Android o il tablet smette di funzionare: non si accende più dopo averlo tenuto inutilizzato per un po' di tempo oppure non si avvia dopo aver fatto modifiche al sistema, sbloccando Android con il Root o cambiando ROM.
Ci sono diversi modi, a seconda del modello, per aggiustare il cellulare o il tablet se non è rotto al suo interno.
Vale la pena quindi vedere tutte le procedure possibili per riavviare uno smartphone Android come il Samsung Galaxy, l'HTC One o qualsiasi altro o anche un tablet come il Galaxy Note o il Nexus 7 che sembra morto e non si accende più normalmente.

LEGGI ANCHE: Hard Reset per formattare i cellulari Samsung Galaxy

E' difficile, a meno di cadute o urti rovinosi, che un cellulare o tablet si rompa dal punto di vista hardware prima dei due o tre anni di funzionamento.
Se Android non parte ci sono alcune procedure per sbloccarlo, ripristinarlo oppure reinstallarlo da capo, anche se sembra completamente morto.
Per aggiustare un dispositivo che sembra morto non c'è una procedura valida per tutti i modelli, bisogna cercare su internet la soluzione.
Il forum italiano Androidiani è un bel punto di inizio, ma ancora meglio, per chi sa leggere in inglese, è il forum XDA Developer fare ricerche su Google con termini inglesi come "Fix Android Bricked in Samsung Galaxy S5" che significa appunto "aggiustare Android bloccato sul Samsung Galaxy S4".
Prima però si possono provare le seguenti procedure.

1) Se il tablet o lo smartphone non si accende e nemmeno sembra ricaricarsi si possono provare le procedure indicate da Google nella guida del Nexus 7.
In particolare viene detto di collegare il caricabatterie al Nexus, tenere premuto il tasto di accensione e poi, quando lo schermo si accende, tenere premuto anche il tasto Volume giù.
Premere il volume in giù e scorrere le opzioni per spegnerlo, staccare il caricabatterie e poi ricollegarlo.
Se questo non funziona, bisogna provare a collegare il tablet o il cellulare al caricabatterie (non dalla USB del computer) originale per circa un'ora, poi scollegarlo e ricollegarlo velocemente e riaccenderlo.

2) Ripristino dalla modalità Recovery
Come già scritto nell'articolo su come fare il reset e ripristino di Android anche se il cellulare o tablet non si avvia ci sono vari modi per entrare nella modalità recovery o nel bootloader.
Può essere premendo e tenendo premuto il pulsante SU e quello accensione insieme per 5 o 10 secondi, il tasto volume Giu e accensione o il tasto Home con quello di accensione e cosi via.
Cercare su Google come fare il recovery per il proprio smartphone o tablet e guardare questo blog per trovare come accendere in modalità Recovery o bootloader il proprio modello.
Tenere conto che ogni modello ha il suo modo per accederlo in modalità Recovery e non è possibile che non ci sia.

3) Se non ci si riesce con i pulsanti, provare il ripristino col computer.
Attaccare quindi il cellulare o lo smartphone al PC tramite il cavo USB che si usa per la ricarica e seguire la procedura descritta in questa guida (in inglese ma la più chiara e completa).

A questo punto, dalla console di ripristino si possono usare i tasti volume per cercare l'opzione del reset di fabbrica o factory reset.
Se si è fatto il root del telefonino o del tablet Android si ha installata la console di recovery Clockworkmod da cui si può effettuare il factory reset.
Se questo non dovesse portare risultati, con la Clockworkmod si può installare da zero una nuova ROM, ossia una versione diversa di Android sicuramente funzionante.

LEGGI ANCHE: Migliori 4 ROM Android Custom, versioni non ufficiali per ogni smartphone

Dalla console ClockWorkmod, fare il wipe della cache e dei dati (Wipe data significa cancella dati) e poi, nel menu avanzato, anche della dalvik cache.
Con l'opzione install zip from sdcard si sceglie il file Zip della ROM da installare che era stato preventivamente scaricato dal computer e copiato nella scheda SD.
Se ancora il cellulare non si dovesse avviare correttamente, provare di nuovo almeno un'altra volta assicurandosi di fare tutti i reset che la console permette.

Se nessuna delle precedenti soluzioni sembra funzionare, nel caso in cui il cellulare non è proprio morto ma si avvia comunque nella console di ripristino, può darsi sia colpa della scheda SD rovinata che è da cambiare.
Un'altra causa di un cellulare morto è il caricabatterie che può essere rovinato; provare quindi anche ad usarne un altro.
Ci tengo a dire che, a meno di casi molto rari, se lo schermo si accende ancora, anche se lo smartphone o il tablet non funziona, allora la situazione è riparabile e recuperabile.
Se invece il cellulare è proprio morto e lo scharmo non reagisce a nulla, allora siamo nei guai ed è molto probabile che ci sia un difetto hardware riparabile solo in assistenza tecnica (sostituendo il pezzo).

LEGGI ANCHE: Usare ADB per aggiornare o installare Android sui Nexus anche da recovery se non si avvia più.

Per chiunque altro che capita da queste pagine e che ha suggerimenti ulteriori per aggiustare il cellulare o il tablet Android morto, i commenti sono aperti.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
13 Commenti
  • Fabio Berberi
    15/10/13

    Scusate a me non funziona google play store e non só come fare... mi potete aiutare?

  • Claudio Pomes
    15/10/13

    sconnetti l'account google, cancella la cache e poi riconnettilo

  • Tina Mar
    5/9/14

    Ciao!
    Scusate, avrei bisogno di un aiuto, perché di queste cose non ci capisco proprio niente!
    Ho un tablet Archos 70 Xenon, stavo chattando su whatsapp, volevo scattare una foto e mandarla ad un contatto, stavo per scattare la foto e all'improvviso il tablet si è bloccato, lo schermo si è oscurato tantissimo... si intravedono solo un po' (pochissimo) il nome del contatto con il quale stavo parlando e i tastini della fotocamera sotto...
    Ho aspettato circa due orette, lasciandolo riposare, poiché lo uso tantissimo, e lo metto in carica molto spesso... questo puo' influire?
    Potete dirmi cosa è successo e come posso rimediare senza richiedere l'aiuto di un esperto a pagamento??
    per favore, grazie

  • Andrea Calosi
    6/11/14

    Scusate, ho un problema! il mio tablet samsung galaxy note 10.1 2014 edition che si è spento all' improvviso, e io non ho toccato nulla e per di più non si riaccende più cosa devo fare?!

  • Federico Vaudano
    8/1/15

    Ciao
    Io ho un samsung galaxy note 10.1 2014 edition e sembra avere dei problemi. Infatti se lo accendo funziona poi quando clicco il pulsande dello spegnimento il tablet si blocca come dovrebbe essere pero poi quando clicco di nuovo il pulsante per riaccenderlo non si accendo lo schermo ma in realta il tablet funziona perche tutti i tasti funzionano, anzi tutto funziona ma non si accendo sto schermo...non so proprio cosa fare..

  • vasile
    29/5/15

    Ciao,
    ho un Samsung Galaxy tab 3, non mi si accende più pur essendo a carica, ho provato ad accenderlo dai bottoni ma nulla, non è vecchio, c'è l'ho da quasi un'anno, però ho notato che per arrivare al 100% dura 19 h... vi prego aiutatemi!
    Grazie in anticipo

  • silvya toccaceli
    19/7/15

    scusate ho provato ad accendere il tablet alcatel onetouch pixi3(8) ma è come morto anche premendo i tasti in contemporanea nn accade nulla l ho attaccato al pc ma nulla neppure cosi cosa devo fare?

  • silvya toccaceli
    19/7/15

    cio il tablet morto cosa devo fare per riaccenderlo ho provato tutte le procedure

  • Antonella Demerinzo
    29/8/15

    Ho acquistato il telefono su ebay come non funzionante .Al primo utilizzo ho acceso il telefono con power e vol + è comparsa la batteria da caricare ed ho fatto l'installazione dell'aggiornamento flyme presente nel telefono. Per 2 -3 giorni ha funzionato ed ho anche effettuato l'aggiornamento all'ultima flyme stabile , scaricata la batteria che ci metteva abbastanza a caricarsi , ma in fretta a scaricarsi l'ho lasciato in carica (il segnalatore di carica batteria diceva che era in caricamento..) Al mattino dopo era morto non sono + riuscito a farlo partire in nessun modo ho staccato la batteria ( chi me l'ha venduto ha detto di averla sostituita , ma è di colore nero e non bianca e dentro c'è scritto sony B030 15w e no 13w come ho visto in molte foto . per voi è la batteria/connettori o il problema è nella schedamadre? grazie saluti

  • Razvan Constantininica
    10/2/16

    SCUSATE IO HO UN TABLET MEDIACOM,E NON MI SI ACCRNDE PIÙ! MIPOTETE AIUTARE?

  • 23replicante
    12/5/16

    Ciao a tutti , io ho un tablet audiola con sistema operativo Android ( audiola 3075 si fi se non erro. Si accende ma continua a caricare la schermata senza accedere alla home iniziale. Ho provato a tenere pigiato il tasto accensione più il tasto col. + ed entrò nel root ma da lì poi non so che fare .. Mi sapreste aiutare ? Grazie

  • Anthony
    21/6/16

    Il mio tablet inno con sistema android si accende ma si blocca nella schermata android provo a fare i rese mi spunta solo il robot ma niente scritture comr devo fare aiutatemi

  • jacopo rota
    16/7/16

    Salve a tutti, io ho un asus memo pad 7, di circa un anno. Oggi mi é caduto, non in modo esagerato, ma comunque una bella caduta provocandone la scheggiatura dello spigolo in alto a destra; ora provando a riaccenderlo non va, tenendo premuto il tasto di accensione per 2 secondi esce una schermata tutta bianca per mezzo secondo e poi scompare tornando tutto nero. Ho provato anche tenendolo premuto per piu di 30 secondi ma non va nulla, come se fosse morto, cosa posso fare? Per favore aiutatemi, grazie