Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Impedire a Google di usarci nelle pubblicità

Pubblicato il: 14 ottobre 2013 Aggiornato il:
Google cambia i termini di servizio e utilizza la faccia ed i commenti fatti dagli utenti nelle pubblicità; vedi come impedire questo
Google ci usa nelle pubblicità Google ha sempre utilizzato i feedback delle persone per consigliare risultati di ricerca piuttosto che altri in tutti i suoi servizi: Mappe, Ricerca, Google Play e, da adesso, anche per la pubblicità.
Da adesso è possibile che la nostra faccia, quella impostata per il profilo Google o Google+ compaia negli annunci sponsorizzati.
Questo già avviene in Facebook dove, ad esempio, se ti Piace la pagina di McDonalds e comparisse una pubblicità del Mc, ai tuoi amici potrebbe apparire, nell'annuncio sponsorizzato, che a te piace McDonalds, usandoti come testimonial.
Se si dispone di un account Google, potrà succedere la stessa cosa cioè che, nelle pubblicità, sia visualizzato il nome del profilo, la foto, eventuali condivisioni fatte tramite i +1 ed i commenti scritti.
Per fortuna però si può impedire questo cambiando le impostazioni di visibilità dell'account Google e scegliere di non lasciare che la propria faccia compaia sotto un annuncio pubblicitario.

Dopo l'aggiornamento dei termini di servizio di Google quindi, chi ha un account Google e lo usa per navigare, commentare e fare +1 sulle pagine web che consiglia, può andare nella pagina dei Consigli Condivisi, leggere quanto scritto e, in basso, levare la crocetta dov'è scritto: "..Google può mostrare il nome e la foto del mio profilo nei consigli condivisi che vengono visualizzati negli annunci".
Il salvataggio di questa impostazione ha effetto immediato.
Quella che viene tolta è solo la possibilità a Google di usarci nelle pubblicità, ma la nostra faccia può ancora comparire, com'è stato fino ad ora, nei risultati di ricerca consigliati, nelle recensioni dei luoghi in Google Maps e nelle schede delle applicazioni di Google Play.
Gli utenti con meno di 18 anni non hanno bisogno, per ora, di fare nulla perchè il loro nome non comparirà in alcuna pubblicità.

Tenere presente che la pubblicità viene mirata per gli interessi dell'utente anche sugli smartphone Android.
A tal proposito è possibile disattivare gli annunci personalizzati nelle impostazioni Google di Android .

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Simino settenove
    16/10/13

    Molto utile grazie

  • Elisabetta Zanutel
    7/9/15

    Salve, sono felice di comunicare che grazie ai consigli di questa guida ho "aggiustato" il mio Galaxy Tab III che improvvisamente era morto.
    Ho letto che poteva essere causato anche da un periodo di inattività del tab e considerato che non l'ho usato per una settimana ho voluto rischiare facendo il backup e ripristinando tutto. Beh è stato un successo. HO seguito le istruzioni per riaccenderlo ed ho riattivato il Tab. Da 1% di carica dopo mezz'ora stava a 30%...Grazie infinite