Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cosa fa spendere più soldi nel comprare elettronica e tecnologia

Pubblicato il: 21 ottobre 2013 Aggiornato il:
7 costosi miti di tecnologia che fanno spendere più soldi del dovuto negli acquisti di elettronica, computer e programmi
cosa fa spendere soldi in elettronica Ogni tanto, quando si parla di tecnologia, si cade in discussioni con amici convinti che una cosa sia meglio di un'altra, magari solo perchè costa molto di più.
In tecnologia i miti sono tanti, spesso alimentati dalle pubblicità o, meglio, dalle pubblicità occulte nascoste dietro articoli sponsorizzati di giornali o siti web famosi.
In molto casi credere ad uno di questi miti fa spendere molti soldi in più del necessario per prodotti di elettronica e tecnologia
Vale quindi la pena vedere cosa fa spendere molto di più negli acquisti di oggetti hi-tech, 7 falsi miti, in modo da poter spendere meno nell'acquisto di prodotti elettronici di vario tipo o software.

1) I programmi open source non sono buoni come i software commerciali
Il più delle volte, un programma open source, gratuito, è buono tanto quanto un equivalente programma a pagamento.
L'esempio migliore è quello di Linux equivalente se non migliore rispetto a Windows, a Android migliore di iOS su iPhone, a LibreOffice equivalente a Microsoft Office e cosi via.
La maggior parte delle aziende di software vogliono far credere al pubblico che il loro prodotto è il migliore e l'alternativa open source non è alla pari.
In realtà non sempre è così.
In un altro articolo, i migliori programmi open source e liberi, alternative per sostituire software commerciali

2) Più megapixel ci sono, migliore è la fotocamera.
Questo era un mito che funzionava molto bene fino a qualche tempo fa, oggi invece è stato sgamato un po' da tutti.
Bisogna tenere conto che una foto da 2 Megapixel è abbastanza grande da poter essere stampata in un foglio grande mentre 4 Megapixel possono essere stampati in un poster lungo mezzo metro.
Chiaro quindi che non sta li la differenza tra una fotocamera buona ed una non buona e che anche una fotocamera da 5 Megapixel è più che sufficiente per tutti.

LEGGI ANCHE: Quale cellulare ha la fotocamera migliore e scatta foto più belle?

3) Un buon PC auto-costruito non potrà mai essere meglio di un PC assemblato in fabbrica e venduto al centro commerciale.
Costruirsi un PC da zero non costa affatto di più rispetto ad uno già assemblato.
Per capire se costa meno un PC già pronto o uno da costruire bisognerebbe sommare il costo dei singoli pezzi.
Il punto è che se serve un PC di basso livello e non interessa nulla della sua potenza, allora vale la pena prenderlo in offerta al negozio, altrimenti è meglio costruirselo da zero.
Si potrebbe rimanere sorpresi di scoprire quanto un PC da 700 Euro costruito a pezzi sia migliore di uno già pronto in negozio che costa 100 Euro.
Inutile dire, a questo proposito, che un MAC non è migliore di un PC Windows, semplicemente costa di più perchè montato con pezzi pregiati (che nulla vieta di mettere su un PC normale) e monta un sistema operativo diverso.

4) Ho bisogno di un software anti-virus commerciale per proteggere il PC
Davvero non capisco chi compra l'antivirus quando ci sono tanti software antivirus gratuiti che fanno lo stesso senza limitazioni.
Inoltre, come visto, è possibile avere una suite fai da te di programmi di sicurezza che è equivalente alla suite più costosa di un antivirus commerciale.

5) L'acquisto di garanzia estesa per il cellulare o tablet o pc portatile è importante
Quando si acquista un computer, un telefono cellulare o qualsiasi altro dispositivo elettronico, il rivenditore spesso propone di pagare una cifra in più per la garanzia estesa.
Siccome la garanzia di un prodotto elettronico dura due anni e siccome ogni dispositivo elettronico diventa vecchio dopo questi due anni, avendo bassa probabilità di rompersi (un pc portatile difficilmente si rompe), è davvero inutile una garanzia estesa.

6) Più grande è il monitor più chiara è l'immagine
Sull'argomento monitor ho scritto un articolo per smitizzare alcune cose nel confrontare monitor e schermi.
La dimensione dello schermo non è tanto importante se poi la risoluzione è bassa.
Se si trova un monitor da 30 pollici (o più grande) con una risoluzione minima di 2048 × 1152 (o meglio ancora, 2560 × 2048), allora ok, altrimenti, se è da 1920 × 1080 per un monitor 27 pollici, invece di immagini chiare, si otterranno immagini pixellate e, quindi, inferiore qualità (ogni pixel viene allungato per coprire più spazio sullo schermo).

7) Un cavo HDMI costoso è di miglior qualità
Il cavo HDMI in vendita su Amazon a 3 Euro è davvero poco differente rispetto uno da 100 Euro placcato in oro.

Ci sono molti altri consigli per gli acquisti quando si parla di tecnologia ed è importante saperne qualcosa per non farsi fregare e lasciarsi convincere a comprare qualcosa di inutilmente costoso.
Un discorso più ampio era già stato fatto nel post su 10 modi per risparmiare negli acquisti di tecnologia

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)