Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Blackberry Messenger BBM per Android e iPhone, simile a Whatsapp

Pubblicato il: 23 ottobre 2013 Aggiornato il:
Scarica BBM per Android e iPhone, l'applicazione di messaggi gratuiti di Blackberry, simile a Whatsapp, ma più sicura.
blackberry messenger per Android e iPhone Il Backberry originale, quello che ha avuto successo tra i "business men" qualche hanno fa, era un mix tra smartphone e cellulare, con tastiera QWERTY completa e fisica e capacità di ricevere le Email con notifiche push, cosa che i cellulari dell'epoca non facevano.
Inoltre Blackberry aveva ed ha ancora oggi anche un'app proprietaria di messaggi che permetteva agli utenti di scambiare SMS e inviare messaggi gratuitamente, come si fa oggi con applicazioni come Whatsapp.
Quell'app di messaggi istantanei, il servizio Blackberry Messenger o BBM è ora disponibile anche per Android e iPhone pronta a fare concorrenza a Whatsapp, Line Chat, WeChat, Viber e le altre app di messaggeria gratuita.

BBM si può scaricare gratis su iPhone e smartphone Android anche se, in questo momento, c'è una lista d'attesa in fase di registrazione al servizio.
L'app è abbastanza classica, rimane in esecuzione sullo smartphone in background ed è pronta per inviare e ricevere messaggi in modo istantaneo con altri utenti iscritti al servizio che usano l'applicazione (compresi gli utenti Blackberry).
Caratteristica speciale di BBM è la possibilità di sapere subito quando un messaggio è stato consegnato e quando è stato letto, facendo apparire una D e una R accanto a ciascun messaggio.
Se un messaggio non è stato recapitato, non si vedrà la D (delivered) e fino a che non viene letto non si vedrà la lettera R (Read).
Queste informazioni mancano, ad esempio, in WhatsApp dove il doppio segno vv non indica la lettura ma soltanto il fatto che quel messaggio è stato ricevuto dal dispositivo.
la v singola invece indica in Whatsapp che quel messaggio è stato spedito al server, non c'è quindi nessuna informazione riguardo la lettura di quel messaggio da parte di chi l'ha ricevuto.

Un'altra differenza chiave rispetto Whatsapp è legata alla sicurezza della chat ed al sistema di accesso e di contatto con gli amici.
WhatsApp è basato sul numero di telefono quindi chiunque ha il nostro numero può aggiungerci e può contattarci.
Questa cosa, che è una evidente apertura alla privacy degli utenti, è anche il motivo del successo di Whatsapp perchè diventa facile aggiungere gli amici senza attendere la loro approvazione.
BBM invece è più protettivo ed assegna un PIN del dispositivo per identificare ogni utente.
In pratica, ogni nuovo contatto va autorizzato altrimenti non può inviarci messaggi.
Se si elimina un utente dalla lista contatti, questo non potrà più contattarci ed avrà bisogno di inviarci un'altra richiesta di autorizzazione.
La maggioranza delle persone, ormai si è capito, non è interessata a tenere protetta la loro privacy ed è pigra nel dare e nel chiedere autorizzazioni.
Questo sistema di sicurezza, che sa un po' di antico, limiterà molto l'uso di BBM.

Tra le altre caratteristiche di Blackberry Messenger per iPhone e Android abbiamo la possibilità di condividere foto, file, documenti, note vocali sulla chat e di inviare emoticon che piacciono sempre.
Si possono anche parire sessioni di chat di gruppo ed inviare un messaggio a più persone simultaneamente.
Ovviamente BBM è gratuito, in italiano e si basa sulla connessione internet, via piano dati o in wifi.

Per scaricare BBM per Android e iPhone si può andare sul sito Blackberry.
P.S. per superare la lista d'attesa iniziale, c'è un trucco:
Aprire BBM, inserire una Email, tornare indietro alla schermata iniziale e poi terminare l'app forzatamente dal menu di gestione applicazioni di Android o strisciandola via su iPhone (dopo aver fatto un doppio tap sul tasto home).
Rilanciare BBM ed ora si dovrebbe accedere.

LEGGI ANCHE: App migliori per inviare messaggi ai cellulari: WhatsApp e altre alternative gratuite

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)