Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

8 Alternative iGoogle per tenere siti e notizie in una pagina

Pubblicato il: 1 ottobre 2013 Aggiornato il:
8 alternative a iGoogle per aggregare siti preferiti, feed, informazioni varie ed aggiornamenti in una pagina iniziale
pagine iniziali simili iGoogle Aggiornato il 1.11.13

Il termine per la scomparsa di iGoogle è giunto e la pagina personalizzata di iGoogle è stata chiusa a tutti dal 1 Novembre.
iGoogle era quel tipo di sito web componibile, in cui era possibile vedere un'anteprima delle ultime notizie dai blog preferiti e dai giornali online, avere una panoramica rapida delle email arrivate, delle previsioni del tempo, dell'oroscopo, degli aggiornamenti Facebook, calendari, mappe, liste e di qualsiasi altra informazione si voglia.
Le pagine componibili di iGoogle si potevano organizzare in schede, in modo da poter avere una pagina per ciascuno degli interessi, organizzando le informazioni e le notizie come si vuole.
Di questa pagina personale si può anche cambiare il tema grafico, i colori, lo sfondo e la dimensione dei vari riquadri.

Google ha deciso che il suo servizio iGoogle non ha invece più alcun senso di esistere visto che le persone ormai usano altri modi per tenersi informati, anche usando il cellulare ed il tablet.
In realtà molte persone sono rimaste orfane della pagina personalizzata e cercano alternative da usare al suo posto.
In questo articolo vediamo tutti i servizi alternativi a iGoogle, con pagina personalizzata.

1) Google consiglia di sostituire iGoogle con Google Chrome.
Chrome ha la possibilità di aggiungere applicazioni e di personalizzare la sua scheda iniziale in vari modi tramite le estensioni.
In un altro articolo 10 estensioni per migliorare la scheda iniziale.

2) MyYahoo si è rinnovato recentemente proponendosi come seria alternativa a iGoogle.
MyYahoo è quasi identico a iGoogle e permette di aggiungere i siti preferiti in modo da poter leggere le ultime notizie dal feed.
Premendo sul tasto nuovo contenuto si può scegliere uno dei siti proposti oppure aggiungere il feed di un blog (per aggiungere Navigaweb.net si può usare il feed http://feeds.feedburner.com/navigaweb/updated ).
La novità di MyYahoo è che si possono aggiungere, nei riquadri, la casella Email, Gmail ed anche Facebook.
Per il momento manca però una versione mobile.

3) Netvibes è sempre stata l'alternativa a iGoogle più attraente, con tantissimi moduli che possono essere aggiunti alla sua dashboard personalizzabile.
Per registrarsi bisogna scegliere un account gratuito e poi dare un nome alla nuova dashboard.
Successivamente i moduli che vengono creati automaticamente possono essere rimossi o modificati impostando la lingua italiana.
Si possono anche aggiungere i Feed di siti web, Facebook, Twitter, Gmail o altre app per averle a portata di mano sulla pagina web Netvibes.
Una dashboard può anche essere condivisa con altre persone.
Netvibes può anche essere aperto da cellulare e smartphone con la versione mobile.netvibes.com .

4) Startme è un servizio in italiano che si propone come alternativa a iGoogle e permette di creare una pagina personalizzata in cui aggregare le ultime notizie dai siti preferiti.
Sono già impostati alcuni dei siti più popolari come Youtube, Wikipedia, Il Meteo, La Gazzetta dello Sport, Repubblica e tanti altri.
Ovviamente si possono aggiungere anche altri siti come, ovviamente, Navigaweb.net

5) igHome è stato sviluppato con l'idea di creare un altro iGoogle, copiandone l'impostazione grafica e la semplicità.
Seguendo le orme di iGoogle, igHome permette di aggiungere i feed e molti gadget di servizi come Gmail, Calendario, segnalibri, mappe, immagini, YouTube, Google Drive ed anche Feedly.
È possibile cambiare il motore di ricerca (il valore predefinito è Google) ed anche i collegamenti in alto della barra nera.
igHome.com non è affiliato o gestito da Google, ma ne copia ogni aspetto diventando, per me, la migliore delle alternative a iGoogle.
Si possono anche importare i feed da una lista OPML oppure esportati da iGoogle stesso.
Esiste anche una versione mobile all'indirizzo http://www.ighome.com/mobile/ .

6) My MSN si può citare per completezza e per il fatto che è un servizio di Microsoft ma non è di certo all'altezza della situazione.
Si possono comunque aggiungere a MyMSN le fonti notizie preferite, risultati sportivi, previsioni meteo, quotazioni di borsa, condizioni del traffico e altro ancora.
Molto simile a MyYahoo, MyMSN ha però meno personalizzazione e meno applicazioni da aggiungere risultando alquanto limitato.

7) uStart è una pagina molto moderna in cui si possono tenere i box con l'anteprima delle notizie dai siti preferiti, delle email Gmail, di Twitter, Di Facebook, Meteo, Calendario e tanto altro.
Per la sua grafica, uStart è la pagina più bella da vedere tra le varie alternative.

8) Symbaloo è una pagina iniziale diversa dalle altre, che si divide in tre sezioni diverse, una con i link ai siti preferiti, una con i feed ed una con le notizie.
La pagina iniziale fatta con i loghi è semplice, carina e personalizzabile con la capacità di aggiungere piastrelle nuove.
Symbaloo, per la sua impostazione, è certamente il sito web più all'avanguardia e moderno, una piattaforma basata su cloud che permette di salvare i siti preferiti online, i video, gli articoli, i feed e tutto quello che si trova su internet.
Si possono anche aggiungere gadget per Facebook, Youtube, Twitter ed altre applicazioni web.
C'è anche un plugin per importare i preferiti ed il segnalibri da Chrome, Firefox, Internet Explorer, Safari, Delicious e Diigo.
Symbaloo è disponibile anche in versione mobile per cellulari e smartphone.
Symbaloo è stata citata nell'articolo delle migliori pagine inizio per iniziare a navigare.

LEGGI ANCHE: Migliori alternative Google Reader

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
5 Commenti
  • Marco Mancosu
    29/10/13

    Ciao Claudio, grazie per aver segnalato anche Startme. Vorrei solo precisare che per il momento non è ancora disponibile in italiano. Per il resto è un'ottima alternativa a iGoogle. Si possono trasferire tutti i propri preferiti e i feed RSS da iGoogle a Startme in maniera molto facile, le istruzioni sono qui: http://www.startme.com/page/igoogle

  • Rafal Mrzyglocki
    31/10/13

    Try http://www.iloggo.com nice icon based starting page which works also on mobile browsers

  • F.
    4/11/13

    IGHOME.COM ESISTE IN LINGUA ITALIANA?

  • Jonathan
    24/3/14

    Credo che http://www.start.me non è un sito italiano, come indicato in questo articolo. E 'internazionale, ma ha una traduzione in italiano.

  • Claudio Pomes
    24/3/14

    volevo dire "in italiano", che importa poi se è italiano o no?