Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

10 effetti complessi di fotoritocco facili con strumenti online gratuiti

Pubblicato il: 4 ottobre 2013 Aggiornato il:
10 strumenti per fare facilmente manipolazione delle foto senza usare Photoshop: per aggiungere effetti, HDR, rimuovere sfondi o scrivere sulle foto
effetti di fotoritocco facili Adobe Photoshop è il gold standard dei software di fotoritocco, lo strumento preferito per molti grafici e fotografi professionisti e non.
Ma molte delle funzioni complesse che una volta si potevano fare solo se si era mastri di Photoshop, possono ora essere realizzate utilizzando programmi gratuiti che possono essere scaricati sul computer o utilizzati direttamente via web app.
Se quindi si vogliono applicare rapidamente uno o due effetti o fare modifiche anche complesse senza dover diventare un guru di Photoshop o Corel Draw, abbiamo trovato e testato alcune alternative online che sono applicazioni di fotoritocco semplici da usare, con risultati professionali.

1) Effetto HDR
L'effetto HDR (High Dyamic Range) è una tecnica utilizzata per creare fotografie con colori perfetti in modo che sia sia le parti chiare che quelle scure sembrino fotografate con la giusta esposizione alla luce.
Questa tecnica si realizza combinando più scatti di una stessa immagine.
Le più nuove macchine fotografiche digitali e molti smartphone hanno integrata la funzione HDR, in cui il dispositivo effettua automaticamente le foto multiple e le elabora.
In assenza di una fotocamera HDR, si può comunque creare manualmente questo effetto tramite Photoshop o qualsiasi altro software di fotoritocco, anche se questo può richiedere un lavoro lungo.
Il modo più semplice di creare un effetto HDR è quello di utilizzare Fotor, un programma online basato su Flash, gratuito, che tra le sue funzioni ha la creazione di immagini HDR.
Fotor, un'app per la modifica avanzata delle foto richiede di caricare almeno tre foto di una scena con esposizioni diverse.
Fotor può anche riallineare oggetti e ridurre qualsiasi movimento che si può essere verificato da un'inquadratura all'altra.
Oltre a Fotor ci sono anche altre web apps per correggere foto troppo chiare o troppo scure (immagini HDR)

2) Rimozione dello sfondo
Togliere lo sfondo da una fotografia è uno dei lavori più difficili da fare con Photoshop.
Anche molti grafici professionisti devono impegnarsi ed avere pazienza per fare questo.
Per chi vuole fare una cosa veloce invece c'è Clipping Magic, un facile ed efficace strumento online.
Per utilizzarlo, caricare una foto, contrassegnare in verde le aree che si desidera conservare e segnare in rosso lo sfondo da rimuovere.
Il ritaglio automatico farà tutto il lavoro.
La cosa bella di questo software è che non c'è bisogno di essere troppo precisi nel segnare le aree e lo strumento è molto intelligente.
Se non dovesse piacere abbiamo visto che ci sono anche altre web apps per eliminare lo sfondo da una foto.

3) Rimuovere oggetti da una foto
Se si scatta una bella fotografia rovinata magari perchè nell'inqudratura è entrato un estraneo oppure perchè si vede un bidone della spazzatura, lo si può rimuovere.
Sempre senza utilizzare Photoshop e con una tecnica simile a quella di Clipping Magic, si può usre Rszr, uno strumento che fa tante cose e che permette anche di cancellare dalla foto un elemento senza rovinarla.
Il bello è che anche rimuovendo quell'elemento, lo sfondo della foto si uniforma facendo sembrare che quell'oggetto non c'è mai stato.
In un altro articolo la guida per eliminare oggetti da una foto rimuovendo elementi e persone dall'immagine.

4) Foto Collage
Se si vuole creare una raccolta di immagini della vacanza o del matrimonio, si può usare un programma che ridimensiona le foto e le mette tutte insieme su un'unica pagina.
Questa volta possiamo usare Ribbet, un altro sito con applicazione web gratuita che permette di caricare foto o usare quelle in Google+, Flickr e Facebook.
Le foto sono visualizzate in una raccolta a fondo pagina ed è possibile trascinarle nel collage in varie configurazioni.
È possibile regolare la spaziatura, le proporzioni, e la rotondità oppure anche metterle a casaccio.
La maggior parte degli utenti apprezzerà la semplicità di ribbet, ma se si desidera inserire più di quattro foto sulla scheda o accedere ad alcune delle opzioni premium, si dovrà pagare.
Per questo, per fare collega più potenti, possiamo usre ancora una volta Fotor (vedi punto 1) oppure altri programmi per creare collage di foto.

5) Filtri ed effetti
I filtri fotografici sono diventati un po' un marchio di fabbrica per applicazioni come Instagram che li hanno resi immediati da applicare sulle foto scattate tramite iPhone o cellulari Android.
In un altro articolo sono state elencate tante Web Apps con filtri ed effetti per foto simili a Instagram tra cui possiamo ricordare Pixlr-o-matic, una delle più facili e divertenti.
È possibile selezionare un'immagine dal computer o scattarne una nuova con la webcam, e poi scegliere tra una grande varietà di filtri ed effetti che si possono vedere in anteprima live.

6) Riflettere Foto
La web app Picreflect è quella da usare per creare un effetto riflesso a specchio di una foto.
Picreflect non è il sito più bello, ma è uno strumento facile da usare che funziona.
Basta solo caricare una foto, fare alcune modifiche all'orientamento e alle dimensioni, premere il pulsante "creare riflesso" e ricevere subito la nuova foto specchiata.
Un'altra web app simile per l'effetto specchio è Mirror Effect.

7) Ridimensionamento delle immagini
Forse la caratteristica più-usata in qualsiasi programma di fotoritocco è quella di ridimensionare le immagini.
Non c'è bisogno di usare Photoshop per fare questo, basta solo caricare la foto sul sito Pic Resize e si può rendere l'immagine il 25, 50 o 75 per cento più piccola o impostare un formato personalizzato (mai più grande).
È anche possibile ritagliare e ruotare l'immagine prima del ridimensionamento.
Personalmente, per il ritaglio ed i ridimensionamento preferisco programmi come Irfanview.

8) Scrivere sulle foto
Per scrivere sulle fotografie messaggi o scritte varie, non è necessario ne Photoshop ne Corel Draw, basta solo caricare la foto su un'applicazione web come Fotoflexer oppure Picmonkey.
In un altro articolo i migliori strumenti per scrivere meme sulle foto.

9) Disegnare sulle foto
Per chi vuole davvero sbizzarire la sua fantasia, c'è Psykopaint, la web app che permette di disegnare sulle foto e trasformare ogni immagine in un dipinto.

10) Effetti pazzeschi e fotomontaggi divertenti
PhotoFunia è la celebre applicazione web per creare foto divertenti.
Si tratta di una delle app per fare fotomontaggi della faccia in scenari, sfondi e corpi diversi.
È possibile inserire una foto della vostra famiglia su un cartellone della città, creare copertine di riviste o una galleria d'arte.
PhotoFunia prende la foto caricata e la inserisce automaticamente all'interno di una immagine predefinita.
Un'altra web app divertente che vale la pena segnalare è BeFunky, per applicare un effetto cartone animato su una foto, scrivere sulle foto, usare effetti speciali e cornici.

Oltre a questi strumenti bisogna anche tenere conto del nuovo strumento di Editing di Google+ che sfruttano la potenza di Google Snapseed, un eccezionale strumento che permette di modificare le foto con tanti di questi effetti.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • condensatore alfa
    15/10/13

    Web Inpaint non è uno strumento on-line.

  • Claudio Pomes
    15/10/13

    giusto, usa Rszr http://rsizr.com/