Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

8 segni che il computer sta per rompersi o crashare

Pubblicato il: 9 settembre 2013 Aggiornato il:
8 segni che sono sitnomi di qualcosa che non va sul computer o che qualche componente sta per rompersi
segni di un computer vicino alla fine Ogni computer ha i suoi momenti di crisi che si manifestano, solitamente, con un blocco improvviso ed un riavvio automatico.
Se questo problema si verifica solo una volta ogni tanto, allora non c'è da preoccuparsi, altrimenti può essere un segno chiaro che il computer sta per mollare o che, più precisamente, una sua parte sta per rompersi perchè vecchia o perchè si è rovinata.
Come già scritto nel post su come fare l'analisi dei crash "schermo blu" di Windows, quando il PC si blocca o si riavvia da solo, nella maggior parte dei casi non è un errore casuale, ma c'è un problema ben definito non facile da scoprire.
In questo articolo proviamo a vedere la natura più frequente di questi problemi in modo da riconoscerli già ai primi segnali, per correre ai ripari prima che qualcosa si rompa definitivamente.

LEGGI ANCHE: Guida per riparare il computer senza andare dal tecnico

1) Conflitti Hardware
A volte due componenti collegati o interni al PC cercano di usare le stesse risorse o di eseguire lo stesso compito.
Questo crea un conflitto hardware che si manifesta in un comportamento insolito durante alcune normali attività.
Un conflitto audio, per esempio, potrebbe disabilitare l'audio in alcuni programmi, ma non in tutti.
Non tutti i conflitti hardware portano al crash di un PC, ma in alcuni casi le instabilità portano alla schermata blu o al riavvio improvviso.
Per verificare che l'hardware stia funzionando correttamente basta andare in Gestione dispositivi dal Pannello di Controllo e verificare che i componenti non siano in conflitto o abbiano i driver giusti e aggiornati.
Se qualcosa non va, si noterà un punto esclamativo accanto alla periferica con problemi.
Per risolvere vedere se esiste un driver più aggiornato ed installarlo oppure scollegare il dispositivo e vedere se il computer funziona meglio.

2) Problemi di file corrotti di Windows o in qualche programma
Il classico segno di un PC che sta per mollare è la comparsa sempre più frequente e comunque costante di errori relativi a file corrotti o mancanti.
File che hanno funzionato normalmente, improvvisamente non si aprono più o funzionano solo in alcune occasioni.
Questo problema potrebbe essere causato da un virus, occorre quindi verificare che il computer non sia stato colpito da un virus o malware.
Se non è un problema di virus, potrebbe essere un problema per uno specifico programma o per il sistema operativo.
Vale la pena quindi tentare di reinstallare il programma che non funziona o riparare Windows.
In un altro articolo è spiegato come risolvere il problema di Windows "File non trovato o corrotto".

3) Disco lento o rumoroso
Errori relativi a file corrotti uniti a crash improvvisi ed anche, a volte, rumori metallici interni al PC durante i caricamenti, sono segni chiari che che l'hard disk sta per rompersi.
Tentare quindi con uno scandisk a risolvere gli errori del disco e, se si verificano anche crash improvvisi, considerare di sostituire il disco in fretta e fare immediatamente un backup dei dati importanti.
LEGGI ANCHE: Cosa fare se l'hard disk del computer è rotto o danneggiato

4) Errori occasionali di avvio
Un segno sicuro che qualcosa non va è l'errore durante l'avvio del PC.
A volte può esserci il messaggio "boot device not found" oppure può apparire lo schermo nero con il cursore lampeggiante.
Di solito questo è, di nuovo, legato ad un hard disk difettoso oppure può essere che l'installazione di Windows sia rovinata.
La sostituzione dell'unità e / o la re-installazione di Windows sono soluzioni obbligate.
Consiglierei di procedere ad una reinstallazione di Windows seguendo la guida "Se Windows non parte e non si avvia, come salvare tutto e reinstallare"
Tuttavia, prima di fare queste cose, vedi come risolvere l'errore schermo nero con cursore all'avvio del PC Windows, in particolare controllando che non ci sia un DVD all'interno del lettore e staccando tutte le penne USB.

5) Decremento delle prestazioni, ossia il pc va lento
Lo scarso rendimento generale del computer dipende, di solito, da problemi legati ai software installati.
Ovviamente il PC potrebbe essere vecchio e non reggere il consumo di memoria dei programmi usati, ma, come già scritto, il computer diventa sempre più lento col passare del tempo a causa dell'uso quotidiano.
Un bel reset o una lettura all'articolo sulle cause e soluzioni di un computer lento può far tornare il vecchio PC di nuovo in forma.
Se il problema persiste, allora ci sono problemi hardware, probabilmente legati alla memoria RAM o al disco.

LEGGI ANCHE: Sintomi di problemi di RAM difettosa, danneggiata o rotta

6) Artefatti Video
Se quando si vede un video sul PC, compaiono blocchi di pixel colorati o linee strane sopra il video allora siamo di fronte ai cosiddetti artefatti.
Questi problemi sono un segno che il processore grafico del PC, la GPU, ha dei problemi.
Si potrebbe aprire il case del computer e dare una pulita all'interno dalla polvere oppure, se gli artefatti non se ne vanno, sostituire la scheda video.
Prima di prendere decisioni estreme però è meglio controllare che non sia un bug del video o del videogioco e che i driver della scheda grafica siano aggiornati.
Un test di stabilità della scheda video con questo programma può aiutare a trovare la causa del problema.

7) La ventola fa molto rumore e corre al massimo sempre
Quando fa caldo può essere normale avere le ventole che girano all'impazzata per riscaldare i componenti interni del computer, ma non è normale che siano sempre al massimo.
È possibile utilizzare uno strumento di monitoraggio come SpeedFan per studiare il problema e vedere che temperatura della CPU e GPU stanno segnalando.
Se ci fosse troppo calore, sarebbe il caso di pulire dalla polvere le prese d'aria ed all'interno del case.
Il calore infatti provoca un rapido deterioramento del processore e della scheda madre ed in casi gravi porta allo spegnimento improvviso del computer.
LEGGI ANCHE: Se il pc fa troppo rumore, ridurre la velocità delle ventole

8) Windows si blocca e il PC va in crash anche quando non si fa niente
Se il pc si spegne e si riavvia da solo, anche a volte con schermata blu, c'è sicuramente qualcosa che sta per rompersi o che è già rotta al suo interno.
Come per il punto 1, il fatto che il computer vada in crash una volta ogni tanto, non è sntomo di nulla, ma se questo si verifica spesso allora c'è da preoccuparsi.
Nella maggior parte dei casi, questa situazione è causata da un problema di driver o hardware.
Qualora i driver fossero aggiornati e non vi siano conflitti hardware (vedi punto 1), conviene eseguire un benchmark per vedere cosa causa l'errore.
Se si riesce a capire che il problema non dipende dall'hard disk (magari nuovo) o dalla memoria RAM (che magari è stata cambiata), allora può essere che sia danneggiata la scheda madre.
In questo caso sarebbe meglio comprare un pc nuovo.

9) Alimentatore
In un altro articolo, i sintomi di un alimentatore del PC guasto o che sta per rompersi.

Questi otto scenari sono sicuramente i più comuni, ma non sono gli unici segni di malfunzionamento di un computer.
Se hai avuto qualche problema particolare in passato, facci sapere nei commenti come l'hai risolto.

LEGGI ANCHE: Risposte a domande su schermo blu, spegnimento o riavvio improvviso del computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)