Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliorare e personalizzare Esplora File di Windows

Pubblicato il: 12 settembre 2013 Aggiornato il:
5 modi per migliorare lo strumento per esplorare cartelle e file in Windows per essere più veloci ed efficienti
Esplora risorse L'Esplora risorse di Windows, chiamato in Windows 8 "Esplora File", è il programma principale del nostro computer, quello che serve ad aprire cartelle e sfogliare le liste di file e documenti.
In Windows 8 è migliorato molto rispetto l'esplora risorse di Windows XP, ma ancora è possibile modificarlo e personalizzarlo a proprio piacimento in qualsiasi versione di Windows.
Ci sono moltissimi modi per personalizzare L'esploratore di file di Windows in modo da poter navigare le cartelle del computer più velocemente.
In questo articolo vediamo alcune opzioni utili da controllare e facciamo anche un riepilogo su tutte le personalizzazioni già spiegate in altri post per personalizzare e migliorare lo strumento di Esplora Risorse.

1) Aggiungere le opzioni "Copia e Sposta"
Quando si preme il tasto destro del mouse su un file sarebbe comodo avere due tipi di opzioni: "Copia nella cartella" e "Sposta nella cartella".
Ideale per chi usa il computer solo col mouse (senza le scorciatoie della tastiera), invece di spostare i file col trascinamento o col copia e incolla, si può fare tutto con un singolo click.
L'opzione apre un box dove è possibile scegliere la cartella di destinazione, semplificando il copia e incolla dei file in Windows.
Per fare questo, bisogna scaricare i file .reg dal Seven Forum: Add_Copy_To_Folder.reg o Add_Move_To_Folder.reg.
Dopo averli scaricati, fare doppio clic su di essi ed aggiungere le chiavi di registro.

2) Personalizzare il menu contestuale
Il menu contestuale è quello che compare quando si preme col tasto destro su un file o una cartella.
Le varie opzioni del menu si aggiungono o vengono rimosse quando si installano o disinstallano nuovi programmi che si integrano in Esplora Risorse come, ad esempio, lo scanner antivirus oppure Skydrive.
Se si vogliono cancellare alcune opzioni dal menu contestuale senza però eliminare i relativi programmi, si può usare Ccleaner, andare in Strumenti e poi su Avvio per trovare la lista delle opzioni del menu contestuale che si possono rimuovere o disattivare.
CCleaner non elenca tutte le voci del menu contestuale quindi se si vuole avere uno strumento più completo per questo scopo, si deve usare ShellExView per disabilitare opzioni inutili dai menu tasto destro.
Con altri programmi si possono anche aggiungere opzioni al menu contestuale del tasto destro del mouse.

3) Cambiare cartella predefinita
In Windows 7 e sul desktop di Windows 8, quando si apre Esplora File dalla barra delle applicazioni o dal menu Start si apre la cartella delle Raccolte che è un po' quella iniziale.
Microsoft non permette di cambiare questa opzione in modo semplice, ma bisogna modificare a mano il collegamento di avvio di Esplora risorse.
Per esempio, se si vuole che si apra la cartella dei documenti o il Disco C, si deve premere il tasto destro sul collegamento di Esplora Risorse o Esplora File che si trova sulla barra delle applicazioni, andare alle Proprietà e cambiare il campo Destinazione scrivendo il percorso della cartella che si vuole come predefinita.

4) Aggiungere le schede
Con alcuni programmi è possibile aggiungere le schede a Explora file o Explora risorse di Windows, in modo da poter aprire diverse cartelle come si farebbe su un browser web.
Strumenti come QTTabBar funzionano bene e non hanno alcun effetto collaterale nella modifica dell'interfaccia di Windows.

5) Velocizzare la copia dei file
In Windows Xp e Windows 7 la copia dei file è davvero problematica: è lenta, se interrotta va ripresa da capo e se c'è un file già esistente il processo di copia o spostamento si interrompe.
In Windows 8 la copia dei file è migliorata notevolmente, ma in XP e Windows 7 occorre installare un programma diverso come TeraCopy.
Teracopy si integra in Esplora risorse sostituendo l'interfaccia di trasferimento quando si copiano o si spostano file.
TeraCopy si aggiunge anche al menu contestuale come opzione, in modo da poterlo lanciare premendo col tasto destro su un file.

In altri articoli su come migliorare esplora risorse in Windows abbiamo visto:
- Aggiungere Opzioni cartella per la selezione dei file, i filtri e l'ordinamento
- Principali trucchi per le cartelle in Windows 7
- 10 plugin per Windows per esplorare cartelle e trovare file

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)