Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Creare account utente e ospite sul tablet Android o usare i profili limitati

Pubblicato il: 19 settembre 2013 Aggiornato il:
Guida alla configurazione degli utenti sui tablet Android per creare profili limitati o account per gli ospiti occasionali
altri account su tablet Android Quando si ha in casa un tablet, di solito questo è di tutti, rimane li sul tavolo pronto ad essere utilizzato per navigare su internet o leggere Navigaweb.net.
Quando poi vengono ospiti o amici a casa oppure se si va da qualche parte portandosi dietro il tablet, può darsi che anche altre persone vogliano utilizzarlo un attimo per cercare qualcosa o per collegarsi a Facebook o per inviare una Email.
In tutti questi casi c'è un problema: tutti usano lo stesso account che rimane un po' esposto agli occhi degli altri e che non può essere usato con più di un account Facebook, Gmail o altri.
Questo problema è stato risolto sui tablet Android 4.2 o 4.3 come il Nexus 7, l'Asus Transformer o il Samsung Galaxy, dove è possibile configurare diversi account ed un account Guest per gli ospiti che usano il tablet una sola volta o occasionalmente.

Creazione di un account Guest
Per iniziare, aprire la schermata delle impostazioni del tablet Android e toccare l'opzione Utenti.
Se non si dovesse vedere l'opzione Utenti, significa che non si sta usando un tablet oppure che è è in esecuzione Android 4.1 o una versione più vecchia.
Per creare un account ospite, toccare l'opzione Aggiungi utente o profilo, selezionare Utente e poi andare in Configura.
Gli account utente sono l'opzione migliore per gli ospiti, mentre in Android 4.3 su nexus 7 si può anche scegliere l'opzione profili ristretti che sono più utili per lasciare usare il tablet ai bambini in modo che essi possano usare solo i giochi o altre app idonee.

Toccare il pulsante Imposta ora per configurare il profilo di ospite.
Dalla schermata di blocco, sbloccare per continuare.
Una volta fatto, si vedrà la tipica schermata di benvenuto.
Quando viene chiesto se si dispone di un account Google, toccare No e selezionare Non adesso.
In questo modo si crea un account offline che funzionerà come un normale account utente, tranne per il fatto che non potrà installare applicazioni aggiuntive ed utilizzare tutte le opzioni che richiedono un account Google.
Gli ospiti potranno prendere il tablet e utilizzare applicazioni come il browser Chrome per navigare su internet, YouTube per vedere video, Google Maps per le mappe e altre applicazioni.

Per installare applicazioni nell'account ospite, bisogna creare un account Google separato da quello personale, accedere nel menu impostazioni, installare le applicazioni da Google Play e poi scollegarlo.
Tenere conto che Android non spreca spazio installando due volte le applicazioni sullo stesso tablet quindi se si scelgono app già installate sull'account principale, esse non occupano memoria in più.

Per passare da un account ad un altro basta toccare le icone nella parte inferiore della schermata di blocco.
Nel caso si crei un account per ogni membro della famiglia, ciascuno può avere la sua password o il suo PIN ed usare il tablet con i suoi account personali senza possibilità per gli altri di scoprire le sue password.
La creazione di account per persone specifiche è uguale a quella dell'account ospite tranne per il fatto che, in questo caso, si fa subito l'accesso con l'account Google o Gmail di quella persona.
Questi può impostare il proprio codice di blocco per proteggere il proprio account.
L'unico privilegio in più del proprietario del tablet Android (il primo account che è stato registrato) è che può rimuovere gli altri account cancellandoli.

Tenere conto che tutti i dati che un ospite memorizza sull'account Ospite creato potranno essere visibili ed accessibili ai futuri ospiti che utilizzeranno lo stesso account.
Sarebbe bene quindi dire loro di non salvare password o dati personali sul nostro tablet.

Profili con limitazioni
Se si utilizza Android 4.3, l'aggiornamento per ora attivo solo sui tablet Nexus 7 vecchi e nuovi, si ha anche la possibilità di impostare profili ristretti o limitati quando si aggiunge un nuovo account utente.
I Profili limitati funzionano in modo simile ai controlli parentali.
Chi usa un profilo limitato ha accesso alle applicazioni dell'account principale, solo quelle autorizzate da quest'ultimo.
I Profili limitati sono un'ottima soluzione per far usare solo alcune applicazioni disponibili a un utente.
Per esempio, si potrebbe dare ad un bambino l'accesso solo ad alcuni giochi e bloccare altre applicazioni.
L'account limitato accede al tablet come fanno gli altri e non c'è alcun bisogno di configurare un account Google.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • Francesco Sapio
    9/12/13

    io ho un lenovo con android 4.2.2 ma l'opzione utenti non la vedo come mai?

  • Alex Savan
    14/1/14

    Come si crea un account sul samsung galaxy tab 10.1? Io non vedo su impostazioni il nome "utente"

  • Unknown
    10/12/15

    con il galaxy tab S2 e Android 5.02 non riesco a capire come creare 2 account

  • Francesco340
    3/10/16

    Io ho provato ma per poter avere l'accesso, l'ospite, all'accensione del tablet, è costretto a far battere il pin dal Master. Servirebbe che all'accensione vi sia la scelta come ospite (e quindi senza pin) o come Guest (con il pin) come si fa?