Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Peppermint OS, sistema simile a Windows, ultra leggero, con desktop e web apps

Pubblicato il: 5 agosto 2013 Aggiornato il:
Il sistema operativo più adatto per computer e portatili molto vecchi: Linux Peppermint OS, simile a WIndows, facile e ultra-leggero
sistema linux ultra leggero Peppermint Quando un computer è molto vecchio ci sono tre possibilità: metterlo in cantina e lasciarlo a impolverarsi, buttarlo via, installarci sopra un sistema Linux e farlo tornare utilizzabile.
Tra le innumerevoli distribuzioni Linux ce ne sono alcune leggere che possono essere utilizzate per sostituire Windows, senza che l'utente debba soffrire questo cambiamento.
Peppermint OS è un sistema operativo basato su Linux Ubuntu che unisce una parte desktop con una fatta di applicazioni cloud.
Peppermint prende il nome dal più famoso Linux Mint che si può considerare come la distribuzione più facile da usare, basato su Ubuntu, la distro Linux più popolare in assoluto.
Su Peppermint OS si possono sicuramente installare i programmi di Ubuntu e, al contempo, avere un'interfaccia estremamente leggera che può essere integrata tramite applicazioni web Cloud, utilizzabili cioè su un PC connesso a internet.

Peppermint OS è giunto alla versione 4 ed è un sistema operativo di base, adatto per PC vecchi o per chi vuol un computer che sia ultra veloce.
Ho installato Peppermint OS 4 su un vecchio EEEPC che, nonostante abbia solo 4 GB di memoria disco ed 556 MB di RAM, funziona adesso a meraviglia, senza rallentamenti.
L'installazione è davvero semplice; basta infatti scaricare l'immagine ISO e poi creare una penna USB di installazione del sistema Linux scaricata dal sito ufficiale su una penna USB.
Avviare poi il computer da rigenerare dalla penna USB per installare o provare live il sistema.
Provare live significa avviare il sistema Peppermint OS senza installarlo.

Peppermint OS 4 è basato su Ubuntu 13, usa il desktop LXDE e può accedere ai repository di Ubuntu.
In parole semplici è una sistema leggero, con un desktop molto simile a quello di Windows XP su cui si possono installare quasi tutti i normali programmi Linux.
Ciò che distingue Peppermint OS da altre distro, oltre al design minimalista e più simile a Windows, è il fatto che l'interfaccia punti sulle applicazioni web o basate sul cloud.
Questo lo rende particolarmente efficiente su computer con dischi poco spaziosi.
Tra le Web Apps ci sono Google Drive per i programmi Office, Dropbox come repository dei file, Spotify per sentire musica, Gmail per ricevere Email e poi Chromium, il browser web identico a Google Chrome.
C'è poi una funzionalità chiamata ICE che permette, potenzialmente, di importare qualsiasi sito web dentro il sistema eseguendo l'accesso con login e password.

Peppermint OS X si può installare in lingua italiana e fornisce un menu di avvio simile allo Start di Windows XP, con tutti i programmi da lanciare tramite mouse.
Si possono sfogliare le cartelle e si possono aprire gli strumenti di amministrazione del computer, utilizzabili tramite interfaccia grafica.
Si possono vedere i video dal computer, accedere tramite Samba ai file condivisi da un altro computer Windows nella stessa rete, si può ascoltare musica, si può giocare e si possono riprodurre anche i video in streaming ed i film da Youtube anche se, su un computer di basso livello come l'EEEPC, ho avuto bisogno del browser più leggero Midori per aprire i video in flash.
Si possono installare sicuramente altri programmi come LibreOffice e Firefox.

Dopo diverse prove, il semplice Linux Peppermint è risultato il sistema operativo più leggero e completo da utilizzare sul mio vecchio pc portatile.
Peppermint è anche una delle versioni Linux più facili da usare e tra i sistemi operativi Linux più leggere in assoluto.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
11 Commenti
  • Alex Peracchia
    5/8/13

    ciao claudio,buonasera,ho letto l articolo in questione e mi stavo chiedendo se installando sul mio pc windows un disco virtuale tipo con Oracle si potesse installare l Os.

  • Claudio Pomes
    6/8/13

    Come per tutte le distro Linux, si possono provare anche su macchina virtuale ma si fa decisamente prima avviando il computer da penna USB (senza installare niente)

  • Andrea Trabucchi
    12/10/13

    Ciao! Ho letto la tua recensione (approposito, complimenti davvero!) cercando su Google un sistema operativo molto leggero e, ironia della sorte, lo volevo proprio mettere anch'io sul mio Eee PC da 4 GB :D
    Mi ritengo abbastanza esperto di PC, ma sarebbe la prima volta che passo a Linux, spero nel caso di avere qualche problema di poterti chiedere aiuto qui su questa pagina ;) Innanzitutto, per i driver come hai fatto? Peppermint li ha già dentro quelli standard (tipo Windows) oppure li devo scaricare prima da qualche parte prima di installare il nuovo S.O.?

  • Andrea Trabucchi
    12/10/13

    Come posso intallarlo anche se mi dice "hai bisogno di almeno 4,3 GB liberi"? L'Eee PC ne ha solo 4GB e non mi fa procedere.. Come posso bypassare? Grazie in anticipo.

  • Claudio Pomes
    12/10/13

    i driver non sono un problema per Linux, vai tranquillo, come detto è molto user friendly e somiglia a Windows

  • Andrea Trabucchi
    14/10/13

    Ok, installato e perfettamente funzionante: il PC è ringiovanito, veloce come fosse uno degli ultimi usciti! Ho seguito anche il tuo consiglio di installare Midori come browser e funziona tutto liscio ;)
    L'unico problema è la webcam, che nonostante svariati tentativi e comandi presi dai vari forum, non ne vuolke sapere di funzionare.. Tu come hai fatto a farla andare?

  • Claudio Pomes
    14/10/13

    non l'ho mai usata...

  • Riccardo Costantini
    8/1/14

    provata sul rognoso aspire one 7511h e devo dire che va una meraviglia - unica piccola pecca non mi ha riconociuto l'ethernet ..(poco male ) ..per il resto se si deve lavorare (internet.. mail .. ecc .. )e far resuscitare un pc .. è l'ideale. A me funzion abenissimo anche lo streaming video da youtube usando chromium... unica cosa che non riesco a capire è come faccio ad installare programmi e a ritrovarmeli nel prossimo riavvvio ...ala usb è già stata creata Bootable Persistent con Universal-USB-Installer-1.9.5.1 ...

  • Etrusco Tuscia
    12/3/15

    Ciao appena istallato non riesco a vedere video sul tubo mi dice sempre UFFA!!!!! ECC. ECC. come posso risolvere grazie mille

  • Unknown
    15/10/15

    se io formatto il mio vecchio pc xp poi come faccio ad installarlo? devo prima installare windows ?

  • Claudio Pomes
    15/10/15

    questa cosa di formattare non serve più a niente, installando linux si rimuove Windows e punto