Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come salvare un cellulare bagnato o caduto in acqua

Pubblicato il: 5 luglio 2013 Aggiornato il:
Metodi per salvare e asciugare un cellulare, un tablet o lo smartphone o altro dispositivo elettronico se si bagna o se cade in acqua anche in mare
se il cellulare cade in acqua e si bagna Uno dei nemici peggiori di qualsiasi dispositivo elettronico è l'acqua.
Fin dalla notte dei tempi, qualsiasi cosa fatta da circuiti elettronici, se se messo dentro l'acqua o anche soltanto se si bagna può smettere di funzionare e rompersi in modo definitivo com poche speranze di poterlo riparare.
Non ci sono molte speranze quindi, un telefonino cellulare zuppo che cade in una pozza d'acqua, nella vasca da bagno, nel lavandino, nel WC, nel mare o anche preso sotto una pioggia pesante viene irreparabilmente danneggiato e lo stesso vale anche per i computer portatili, i tablet e altri dispositivi elettronici.
In alcuni casi però esso può salvarsi ed è per questo che in questo articolo proviamo a scoprire i metodi più usati per salvare un cellulare, un iPhone o un tablet bagnato o caduto in acqua.

Contro l'acqua è importante agire in fretta perchè come sappiamo bene l'acqua è nemica dei circuiti elettrici, un dispositivo bagnato potrebbe andare in corto circuito e anche, nei casi peggiori, darci una scossa elettrica.
Gli effetti dell'acqua che entra in un cellulare o qualsiasi altro dispositivo elettronico sono la condensa su una scheda a circuito caldo come il processore o la penetrazione dell'acqua sotto lo schermo e nella cavità della batteria.
In sostanza, lasciare acceso un telefono, un tablet (o altri dispositivi elettronici) se bagnato è una pessima idea.
La prima cosa da fare se il cellulare o il tablet si bagna o cade nell'acqua, quindi, è spegnerlo immediatamente, senza perdere tempo per vedere se funziona ancora o no.
Purtroppo non tutti i telefoni smartphone permettono di rimuovere la batteria, ma se è possibile conviene, prima ancora di spegnerlo, levare la batteria e lasciare aperto il cellulare per poterlo asciugare da ogni goccia visibile.
Usare un panno o un tovagliolo, carta velina o carta da cucina, su tutto il bordo dello schermo, sullo schermo stesso, attorno a tutti i fori delle viti ed ovunque sulla parte esterna per asciugare la superficie del dispositivo, cellulare o tablet.

Trovare quindi una superficie piana e asciutta per smontare il cellulare levando coperchi, batterie, carta SIM, scheda SD o MicroSD (ovviamente dove presente) e quello che si può.
In questo modo si possono asciugare le varie parti separatamente allargando gli spazi ed evitando, per quanto possibile, che l'acqua penetri dentro il cellulare.
Per asciugare gli slot vuoti come quello della scheda SD, si può usare della carta velina in modo da assorbire l'acqua.
Consiglio anche di agitare il cellulare in aria per far uscire fuori tutta l'acqua al suo interno.

Ovviamente bisogna asciugare lo smartphone o il tablet anche al suo interno per cercare di togliere ogni traccia di umido al più presto.
Fortunatamente, ci sono alcuni metodi della nonna che spesso funzionano (senza alcuna garanzia) per asciugare l'interno di un cellulare.
All'interno di un computer, di uno smartphone o di un tablet ci sono i circuiti elettronici, i processori, i pulsanti, tutti settori in cui l'acqua può provocare danni.
Una volta che il dispositivo viene spento e con tutte le schede SIM e SD rimosse, si può tentare un recupero del cellulare asciugando i circuiti interni ed il processore.
Per farlo si può usare un asciugacapelli, il classico Phon che genera aria calda.
Tenerlo al livello minimo e abbastanza lontano dal cellulare o dispositivo da asciugare ed utilizzare l'aria calda concentrandosi nella zona della batteria e dentro le fessure della scheda SIM e SD in modo che l'aria arrivi all'interno.
Fare attenzione però a non scaldare lo schermo che si può danneggiare l'interfaccia touch-screen.
Continuare l'asciugatura per circa 30 minuti.

Tra i metodi per asciugare un dispositivo elettronico come il cellulare se viene bagnato con l'acqua c'è il forno.
Mettere quindi lo smartphone o il tablet dentro una piccola scatola vuota su una teglia da forno ed accenderlo al minimo con temperatura di 40 o 50 gradi e non di più.
Lasciarlo li per un intera notte fino a che non si asciuga.

Un'altra soluzione che viene suggerita è quella di mettere il cellulare dentro una ciotola di riso crudo che funziona come assorbente.
Mettere quindi il dispositivo sotto uno strato di riso in una ciotola assicurandosi che sia coperto ad ogni angolo e lasciarlo li una notte intera per lasciare che il riso assorba tutta l'acqua.
Il riso è una delle soluzioni da adottare nel caso il cellulare cada in mare, in acqua salata.

Un sacco di gel di silice che si trova spesso nelle confezioni di apparecchi elettronici può funzionare allo stesso modo per assorbire l'acqua dall'interno del cellulare.
Se si hanno a disposizione diverse bustine di silice, metterci in mezzo il dispositivo da asciugare coprendo tutti i lati e lasciarlo tutta la notte.

C'è anche chi dice che immergendo il dispositivo in Alcool puro si caccia via l'acqua.
Quando poi lo si tira fuori l'alcool evapora senza lasciare tracce.
Personalmente proverei questa soluzione soltanto a scopo sperimentale oppure se cade in mare.
Questo perchè contro l'acqua salata ci sono poche probabilità di salvezza quindi tanto vale provare una soluzione estrema come questa cercando di levare di mezzo il sale.
Invece dell'acool sarebbe meglio usare acqua distillata per levare il sale di mezzo.

Tutte queste soluzioni possono funzionare in alcuni casi a seconda della gravità della situazione, ma senza alcuna garanzia.
Mantenere il proprio telefono o tablet lontano dal vapore, al sicuro dalla pioggia e in posti in cui è improbabile che possa essere esposto a danni dell'acqua è naturalmente l'opzione migliore!

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
39 Commenti
  • tompix
    5/7/13

    Immergerlo nell' alcool dovrebbe funzionare, ci vorrebbe pero'
    l' etanolo anidro, difficilmente reperibile e non il semplice 96 Vol. Ancora meglio sarebbe l' acetone, questo risucchia ogni molecola d'acqua che e' una bellezza

  • I am a Monster
    14/1/14

    Il mio è caduto appena nella vasca, il tempo di bagnarsi e ripescarlo, qualcosa tipo 3-4 secondi, sono subito uscita dalla vasca e l'ho asciugato con il phon, come una stupida l'ho acceso ma mi sono accorta che la suoneria (messaggi-chiamate) si sentiva strana e le suonerie applicazioni (tastiera, musica, whatapp) non si sentiva. Anche se la suoneria di GoSms Pro si sentiva (pur essendo un applicazione). Quindi l'ho spento e l'ho messo nel riso (circa 15-20 minuti fa). Quanto devo lasciarlo li dentro? C'è possibilità che si riprenda del tutto?? Il problema della suoneria app che non si sente è dovuto all'acqua? Grazie, ottimo articolo di grande aiuto!!!

  • Claudio Pomes
    14/1/14

    tienilo fino a stasera, diverse ore se non fino a domani; poi mi dirai se ha funzionato

  • I am a Monster
    15/1/14

    L'ho lasciato più meno 12 ore nel riso ed è tornato come nuovo :D Funziona meglio di prima xD Grazie mille per gli ottimi consigli :)

  • ronaldo sollufi
    21/1/14

    grazie grazie mille
    ho provato con l'asciugacapelli e ha ripreso a funzionare
    avete salvato il mio galaxy s4 :D :D :D :D :D
    grazie grazie grazie ancora

  • geckicere
    2/2/14

    Ciao purtroppo 2 settimana fa ho avuto lo stesso problema... L ho subito asciugato col phone... È tornato a funzionare però purtroppo non funziona più il tasto meccanico centrale... Sono andato nel negozio dove l avevo comprato ma non hanno voluto mandarmelo neanche in riparazione perché non sanno se la samsung me lo aggiusta... A sto punto dici che ho perso ogni speranza??

  • thomas messetti
    7/2/14

    Mi è caduto il telefono in acqua, e mi si è riavviato in automatico. Ho immediatamente tolto la batteria e asciugato con il phone. Nel frattempo ho provato qualche volta a riaccenderlo, ma niente da fare, non da segni di vita. Poi l'ho lasciato un paio d'ore vicino alla stufa, dove esce dell' aria calda (mantenendo le giuste distanze). Ora l' ho messo in una ciotola di riso. Che sia il metodo più corretto?

  • Federico Sperti
    4/3/14

    buongiorno, oggi il mio htc desire 500 è caduto in acqua, per la precisione su di una strada bagnata, quindi non è stato immerso completamente... infatti quando ho ripreso il cell da terra dopo 3-4 minuti o anche meno, ho notato che il display era ancora acceso, solo che premevo una lettera e ne usciva un'altra.. vedendo questa cosa, dopo qualche minuto ho smontato il cell togliendo la batteria e provando a tamponare per asciugare... poi ho provato ad asciugarlo per un quarto d'ora-20 minuti con il phon e poi ho deciso di metterlo nel riso con la batteria... dite che ho fatto bene? dovrebbe riprendersi? cosa mi dite?

  • Claudio Pomes
    4/3/14

    accendilo e facci sapere

  • veronica vicky
    12/4/14

    Ciao 3 settimane fa mi e' caduto il mio samsung galaxy locket nella bacinella pienad'acqua c'e' ancora un residuo di scqua nello schemo...si accende funziona tranne ke nn mi.legge liu la sim..anke se x risolvere ormai uso.il phono da 3 settimane..ke fare x telefonare??

  • Sonja Giusto
    4/6/14

    Mi è caduto nel piatto con l'acqua(va beh nel lavandino) e la prima cosa che ho fatto è stato aprire il telefono, asciugare con la carta e poi saltare e piangere dalla disperazione perche se il mio telefono fosse morto i miei non mi avrebbero comprato quello nuovo eheh comunque, mentre che piangevo ho cercato al computer e ho trovato sto sito. ho letto e la prima cosa è stata tenerlo 15 minuti col fono acceso mantenendo le giuste distanze. Poi nel frattempo ho letto i commenti che il riso crudo funziona. quindi lo terrò tutta la notte col riso(ovviamente ad insaputa dei miei). Fortunatamente l'attacco della batteria prende. Il problema sono il suono e voglio evitarne altri quindi sono passata al riso :3 Speriamo bene!

  • Sarah Biolchini
    20/6/14

    Al mio nexus invece é caduta un po di coca sopra la mia sbadataggine!!!! Ho subito asciugato con la tovaglia e asciugato con il phon va tutto bene a parte nell abitarlo sento un lieve tintinnio nella parte del citofono? É normale o peggiora?

  • leonardo midolo
    7/7/14

    buongiorno scuso in anticipo per il disturbo io possiedo un Samsung galaxy s5 ed oggi sono andata in piscina, come si sa questo telefono può resistere fino a un metro sott'acqua per 30 minuti. il problema è che durante l'utilizzo post-immersione comparivano delle schermate a righe colore marrone che vanno e vengono.. premetto che dopo l'immersione ho aperto il telefono per asciugare eventuali gocce , notando che la quantità d'acqua all'interno era notevole considerando che dovrebbe essere impermeabile. ora vi chiedo la garanzia può coprire questo danno ? e cosa può essere ?

  • Claudio Pomes
    7/7/14

    assolutamente si, portalo subito in assistenza, non l'avrei neanche aperto

  • Claudia Scinico
    27/8/14

    Leonardo Midolo, hai risolto il problema?

  • Diego Bello
    28/8/14

    ciao il mio samsungs5 mi he cascato in mare pultroppo non lo ho asciugato subito e sdopo 4 ore si e spento lo ho aperto e lasciato cosi tutta la notte e niente non si riaccende da 4 gg che sta dentro il riso ma non da segnali di vita pero dietro si e acceso una diciamo lucina rossa che mi hanno detto he il dispositivo che dice che il mio cell a preso umudita cosa posso fare ?

  • Chiara Fornaciari
    5/10/14

    Ciao, è caduto il mio iphone in una bacinella contenente acqua, l'ho subito preso e asciugato con tovaglioli e stracci e funzionava, ma dopo 2 minuti si è spento da solo. l'ho messo nel riso ed è lì da 36 ore. Ho provato ad accenderlo ma niente. C'è speranza che torni a funzionare?

  • Matteo Marra
    8/11/14

    Mi e caduto il cell in piscina io ho provato ad accenderlo ma non si accendeva lo aperto e messo al sole e poi nel riso e non andava adesso sono passati 3 mesi come posso fare
    AIUTO AIUTO

  • andrei rizzato
    9/11/14

    ragazzi mi è caduto nella vasca il mio sony xperia ed ora sono preso male come faccio a farlo tornare come ai bei tempi...?

  • Gabriele Iuliano
    28/12/14

    Sul mio tel si è rovesciata dell acqua e ha iniziato a spegnersi a scatti li mi sn preoccupato e ho tolto batteria e sim e lo ho asciugato prima col phon senza ottenere risultati poi con i fazzoletti e anche questa volta senza ottenere risultati.Allora lo lascio per una mezz ora al vento e succesivamente col phon, finalmente si accende ma si sente una leggere puzza di bruciato cos è?

  • Gabriele Iuliano
    28/12/14

    Poi lo lasciato 9 ore senza batteria ne sim ce qualche possibilita che si rompa o spenga?

  • Vanessa Giammetta
    21/2/15

    Salve,
    Beh a me è successa una cosa ancora più grave! Mi è caduto l'acetone sul mio iPhone. Funziona ma lo schermo si è inscurito a macchie cosa devo fare?

  • Francesco Martucci
    20/5/15

    C`é speranza di salvare il mio iphone?
    L`ho acceso 2-3 volte ma niente
    L`ho tenuto una notte intera nel riso ma niente.
    lo schermo si vede ma si muove
    E grave?
    Aiutatemi vi prego!

  • Lorenzo Marras
    10/7/15

    ieri ho mi è caduto il telefono in piscina per circa 3-4 secondi, come l'ho tolto era acceso, poi per sicurezza ho spento il telefono pulendo schermo batteria, e la parte dove risiedono batteria e sim, non dava segni di vita ,così ho deciso di asciugarlo col phone ma non andava, poi verso le 18:20 di ieri ho deciso di metterlo nel riso,l'ho tolto stamattina, ma non funziona,potete darmi cansigli, è urgente un aiuto.

  • Manu Alessandrino
    27/7/15

    Stamattina mi è caduto il samsung trend plus in mare, ho tolto la batteria, la sim e tutto,e l'ho lasciato al sole,si accende però non mi funziona il touch screen, come faccio?

  • (¯`•¸·´¯)♥ ۞ღpïkkØlå vålë ۞ ♥(¯`·¸•´¯)
    3/9/15

    Ragazzi aiuto, ieri mi sono accorta che la bottiglietta d'acqua che avevo in borsa era un pò aperta ,il mio galaxy s4 era in un 'altra tasca ma togliendo la cover ho visto che era bagnato ,ho tolto batteria ,sim ,ecc e l'ho asciugato con il phon ,con una tovaglia ed era tutto apposto,funzionava bene .Il problema è arrivato quando dovevo caricarlo, ho messo il carica batteria ma niente, ho provato a cambiare batteria ma nada,il cell funziona benissimo l'unico problema è appunto che non carica...L'ho tenuto tutta la notte immerso nel riso ma niente lo stesso.Cosa posso fare??? Non ci sono più speranze che torni a funzionare?

  • Claudio Pomes
    3/9/15

    con un'altra batteria funziona? forse si sono ossidati i contatti... se non va, tocca mandarlo in assistenza

  • Marco Basciu
    20/9/15

    Oggi il telefono e finito nella lavatrice per alcuni secondi, dopo averlo recuperato ho notato che era senza batteria, sicuramente e stata rimossa durante i primi giri. Ora dopo averlo asciugato velocemente ho usato il sistema RISO, se la caverà? NOKIA C-5

  • Misia
    1/11/15

    Iphone 5s caduto in acqua qualche secondo, ma non si è spento
    a una prima occhiata funziona tutto ma le conversazioni telefoniche le sento solo in vivavoce o con auricolari. Quando abbasso o aumento il volume l'avviso sullo schermo è "auricolari" con la campanella della suoneria.
    Consigli?

  • Giu Finocchiaro
    14/11/15

    Buongiorno, ieri mi si è rovesciatoun bicchiere d'acqua minerale su un s4 mini, purtroppo ho tardato ad asciugarlo perché funzionava e ha continuato a funzionare anche dopo averlo asciugato. Il problema è che non appena si è scaricato - in maniera molto strana, con sbalzi anomali del livello della batteria - non prende più la carica. Credete si possa riparare? Grazie
    Enrico T.

  • Michele Cabianca
    5/3/16

    Ciao ho trovato molto utile la tua guida! Io ho usato il phon e per fortuna ora il cellulare funziona... Però il tasto al lato di spegnimento (il mio cellulare é un Samsung) non funziona correttamente... Insomma devo premerlo forte perché il telefono si spenga, hai qualche consiglio? Il mio numero di cell è 3914735005 puoi scrivermi?

  • Marty Marty
    7/3/16

    buongiorno, oggi il mio i phone 4s è caduto in acqua. tempo 3 secondi e l'ho ripreso, l'ho subito spento,ho tolto la scheda sim e l'ho messo in un sacchetto di riso. ho appena notato che sullo schermo appaiono delle scritte. Ho qualche speranza che si salvi?

  • Unknown
    24/5/16

    mi è caduto nella tazza del Valter per una mezz'ora circa? l'ho lasciato 6-7 ore nel riso, ho provato a riaccenderlo ma non funziona... è impossibile riutilizzato? parlo di un Samsung Galway s3 grand neo. appena me ne sono accorta ho asciugato tutte le gocce con un panno.

  • Enza Verta
    1/6/16

    Ciao ho un iphon 5s mi e caduto in acqua nemmeno 5 secondi lo tolto subito.... lo asciugato con carta agitato x far scendere l'acqua all'inizio era acceso poi mi si deve essere spento solo lo fatto un po con il phon...appena mi è stato possibile lo immerso in un sacchetto con riso dopo un paio di ore ho provato ad accenderlo e mi uscivano delle righe sullo schermo !!!lo rispento rimesso nel riso e poco fa ho avuto la possibilità di cacciare la scheda...lo provato a riaprire ma nn da nessun segnale...e lo rimesso nel riso .lo faccio stare fino a domani mattina....il fatto che nn si e acceso al secondo tentativo Puo essere dovuto al fatto che e senza sim???? Ho qualche speranza che mi si riaccenda o che mi passa in garanzia?????

  • renato bonaldi
    12/6/16

    Io ho provato con l'alcol edi il mio telefono funziona benissimo anche ora

  • Nocchi Vittorio
    26/6/16

    oggi al mare è arrivata un'onda ma il mio telefono era nello zaino e sie bagnato pochissimo...funziona perfettamente ma non si ricarica più....cioè attaccandolo al caricatore è come se non lo sentisse
    aiutatemi

  • maristella carleo
    2/8/16

    ciao a tutti... il mio iphone 5c è caduto in acqua,l'ho tirato subito,l'ho spento,ho tolto la sim e ho iniziato ad asciugarlo con il phon poi l'ho messo nel riso per mezzagiornata. Ora l'ho acceso e funziona,il problema è che lo schermo è a righe sottili e nella telecamera esterna c'è acqua...cosa posso fare?

  • Agnese Trolli
    17/8/16

    ciaooo
    il mio galaxi a5 è rimasto in ammollo nella vasca e io non sapendo di doverlo spegnere ,l'ho asciugato con il phon....Quindi si accende c'è la data l'ora ,ma non va il touch....ha sei mesi di vita.....resusciterà?????'
    Grazie Agnese

  • Unknown
    24/11/16

    Il mio cellulare (s3 Neo)è caduto poco fa nel gabinetto, mi è praticamente volato. L'ho subito spento e aprendo, ho sentito uno strano rumore. Poco fa ho tolto tutti i componenti e con l'aspirapolvere ho rimosso un po' di gocce. In fine, ho messo il cellulare nel riso. Speriamo bene!