Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Tutti i servizi Google in un unico menu su Chrome e Firefox

Pubblicato il: 7 giugno 2013 Aggiornato il:
Tutti i servizi Google integrati in Chrome con un'unica estensione
estensioni per  i servizi Google Per molti utenti, Google è internet, nel senso che ogni cosa che serve è racchiusa nella pagina iniziale Google.com o Google.it, da cui si possono fare le ricerche o aprire altre applicazioni come Gmail, le mappe, Youtube e tanto altro.
Chi utilizza molto i siti e le applicazioni Google potrebbe aver bisogno di un menu più personalizzato e ricco (rispetto alla barra in alto del sito Google) per accedere velocemente ai vari servizi, ordinati per categorie.
Vale quindi la pena integrare i servizi Google nel browser installando una di queste due estensioni per Chrome e Firefox che sono un menu completo per accedere alle Google Apps più popolari tenendole sempre a portata di mano.

LEGGI ANCHE: Migliori servizi Google: i più utili, i meno conosciuti e i fallimenti

Solo per Google Chrome si può installare l'estensione magnifica Black Menu.
Si tratta di un semplice pulsante che apre i principali siti Google in un box (sfruttando le versioni mobile per cellulari dei vari siti), senza quindi aprire nuove schede o cambiare la pagina web che si sta visitando.
Si possono fare ricerche su tutti i servizi Google più importanti, in modo veloce, dal box aperto dall'estensione.
Dopo aver aperto il menu non è necessario cliccare da nessuna parte, basta solo spostare il mouse da un servizio all'altro e fare le ricerche che si vuole.
In particolare è possibile vedere e cercare siti su Google, persone su Google+, video su Youtube, indirizzi e luoghi su Google Maps, Notizie, applicazioni su Google Play, fare traduzioni, cercare messaggi email su Gmail ed anche cercare file sul proprio account Google Drive.
È possibile cercare e visualizzare i risultati di ricerca nel pannello dedicato, scrivendo sulla barra di ricerca che si apre in alto per ciascuna delle applicazioni scelte.
Le schede del menu possono essere ordinate in modo personalizzato trascinandole su e giu con il mouse.
Per rimuovere o nascondere una scheda, la si deve trascinare verso la scheda 'Altro' nella parte inferiore del menu.
Per aggiungere altre applicazioni e servizi invece posizionare il cursore del mouse sulla stessa scheda 'Altro' e, dalle selezioni disponibili nel pannello di visualizzazione, trascinare quella desiderata nel menu principale (ad esempio ci sono il Calendario, il Chrome web store e Google Libri).
Black Bar funziona davvero in modo eccellente, soprattutto per la possibilità di aprire Google Translate e Google Maps in modo veloce, senza mai dover andare sul sito principale.
BlackBar è un'estensione ideale per tutti gli utenti Google ed anche per chi usa la posta Gmail, per averla sempre in vista con un click, senza bisogno di tenerlo aperto in una scheda.
Dalla scheda Altro, premendo sul tasto dell'ingranaggio si può aprire il menu di impostazioni dell'estensione che raccoglie opzioni distinte per ciascun servizio Google.
Si può, ad esempio, indicare una scorciatoia di tastiera per aprire il box di Black Bar oppure, si può chiedere di disabilitare la barra nera che appare in alto quando si apre google.it.

Quest'ultima funzionalità si può ottenere su Google Chrome, anche con un'estensione specifica dello stesso autore, chiamata Black Bar Removal.

Un'altra estensione, App Launcher, sempre per Chrome, mostra le app Google in un menu uguale a quella della homepage di Google, con le icone dei servizi principali, sempre disponibili.

Sempre dallo stesso autore, per Google Chrome ed anche per Firefox, c'è anche un'altra estensione per accedere a tutti i servizi Google: Shortcuts for Google (per Chrome e per Firefox).
In questo caso premendo il pulsante dell'estensione si apre un box che contiene altri pulsanti per aprire le varie applicazioni.
Per impostazione predefinita sono presenti i tasti per accedere a Drive, Gmail, Mappe, Youtube, Blogger, Google+, Play e le impostazioni dell'account.
Premendo sulla rotella di configurazione invece si apre una scheda con un elenco completo dei servizi Google che è possibile aggiungere all'estensione.

In un altro articolo avevo descritto un'altra estensione alternativa per Chrome e Firefox, per modificare e ordinare i link sulla barra nera di Google

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)