Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Google+ sito di foto migliore con gallerie, effetti e strumenti di modifica

Pubblicato il: 16 maggio 2013 Aggiornato il:
Ora Google+ è il social di foto migliore, dove creare album di foto private migliorate automaticamente con effetti speciali
Google+ effetti automatici alle foto Google+, il social network che Google aveva lanciato due anni fa per fare concorrenza a Facebook, non ha mai avuto vero successo in questo senso quindi Google, per farlo diventare più appetibile, l'ha trasformato in un'applicazione web che, almeno come estetica e usabilità, è assolutamente sensazionale.
L'ultimo restyling di Google+ ha orientato questo social network più verso siti di fotografia come Pinterest che verso Facebook, abbandonando di sfidarlo frontalmente.
Di fatto, Google+ ingloba Picasaweb e diventa davvero il sito migliore per creare gallerie di foto personali, pubbliche o anche private.

AGGIORNAMENTO: La sezione foto di Google+ è stata separata e resa un servizio indipendente chiamato Google Foto

Molto rapidamente, aprendo il nuovo Google+, da oggi si potrà notare che è scomparsa la barra laterale, che il meno è a comparsa e scomparsa e l'interfaccia è ora a tutto schermo, pronta a restringersi o allargarsi a seconda della dimensione dello schermo e della finestra del browser.
Il nuovo layout di Google+ non è diviso in due colonne come quello di Facebook ma in tre, con un'estetica notevole.
A differenza di prima, GTalk non caricherà automaticamente in Google+ anche perchè è stato sostituito con Google Hangouts, l'app per chat e videochat da Android, iPhone, Chrome e Gmail oltre che su Google+.
Il pulsante in alto a destra consente di far apparire o scomparire la lista dei contatti di Hangouts.
Il nuovo Google+ è più pulito, fatto a cartoline e ogni nuovo aggiornamento è una cartolina separata dalle altre.
In alto ci sono link ai diversi ambienti, per aprire le foto, il profilo, la homepage ecc.
Spostando il mouse in alto a sinistra invece si apre la barra laterale per esplorare le diverse aree di Google+.
Notare che la sezione giochi sparirà presto perchè poco usata (invece in Facebook i giochi sono una delle parti più usate).

Come accennato sopra comunque la parte migliore di Google+, oltre agli Hangouts, è la sezione delle Foto veramente notevole.
In pratica è stato implementato un sistema chiamato "Composizione automatica di Google Foto" che in base al numero, al tipo ed alla qualità delle fotografie caricate sul sito, le migliora applica effetti o crea mosaici divertenti o immagini animate.
Quando viene caricato e rilevato il giusto insieme di foto, la funzione di modifica automatica creerà una nuova foto composita che sarà aggiunta alla collezione.
Le foto che vengono rielaborate sono riconoscibili da un simbolo in alto.

Chi ha uno smartphone Android o un iPhone può attivare il backup online automatico delle foto scattate col cellulare evitando così di perderle in caso di smarrimento del telefono o di rottura.
In Google Foto inoltre sono visualizzate anche le foto che erano state caricate in Picasaweb (che ora non esiste più) ora completamente integrato nel social network.
Quando si carica una foto, Google+ automaticamente le migliora con una funzione di auto miglioramento.

In sostanza, a differenza di Facebook che fa sempre modifiche spesso inutili solo per migliorare quello che già c'è, Google+ questa volta cambia radicalmente scopo, diventando principalmente un sito e app di fotografie che compete con Pinterest, Instagram e Flickr per diventare il luogo online dove caricare i propri album e creare gallerie di fotografie.

LEGGI ANCHE:
- Siti dove salvare foto online o creare un sito di immagini
- Migliori modi per condividere foto in privato con amici e parenti su Facebook o altri siti

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)