Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Le nuove funzioni di Office 2013 sono anche in Office 2010 e 2007!

Pubblicato il: 11 aprile 2013 Aggiornato il:
Quali sono le nuove funzioni di Office 2013 diverse da Office 2010 e 2007? vale la pena comprare Office o si può usare anche un programma gratuito?
funzioni di Office 2013 anche in Office 2010 Finito il periodo di prova per usare Microsoft Office 2013, dopo averlo usato come piattaforma di lavoro principale per scrivere documenti e compilare fogli Excel (non che ne faccia un uso intenso né complesso), possiamo tirare qualche conclusione per vedere se vale la pena acquistarlo oppure no.
Le opzioni sono molte a nostra disposizione: come già visto si può comprare Microsoft Office 2013 o pagare un abbonamento per Office 365, si può rimanere con Office 2010 o anche con Office 2007 (Office 2003 invece termina il supporto nel 2014 quindi non verrà più aggiornato e sarebbe da sostituire) oppure si può optare per una soluzione open source, con suite a mio parare perfette come LibreOffice.

Microsoft Office 2013 è un prodotto nuovo, con nuova interfaccia utente e relativamente "nuove" caratteristiche, ma nel complesso è sempre lo stesso programma.
Quello che è successo è che Microsoft ha semplicemente riconfezionato la suite di Office con una nuova grafica "moderna", integrandola con alcune funzionalità che erano già disponibili anche nelle altre versioni di Office, a volte tramite download gratuiti aggiuntivi.
In questo articolo vediamo le principali nuove funzioni di Office 2013 e come sia possibile ottenerle anche in LibreOffice o in altre versioni di Office come la 2007 o la 2010.

1) Microsoft Outlook
Microsoft ha promosso nei mesi scorsi la nuova Hotmail chiamata Outlook.com, tutta online con calendario, gestione delle attività e rubrica contatti disponibile come aggiornamento gratuito per gli utenti Hotmail.
L'interfaccia utente di Outlook.com è, più o meno, la stessa del programma Outlook in Microsoft Office 2013 quindi diciamo che come client Email il sito web di Outlook.com funziona benissimo anche per ricevere da altri indirizzi di posta elettronica.
Le allerte meteo possono essere aggiunte nelle opzioni e Outlook.com si può integrare anche con Facebook, LinkedIn e Twitter nella sezione profilo.
Se si utilizza una versione più vecchia di Outlook,si può integrare Facebook con il download gratuito di Microsoft Office Social Connector per Office 2010, 2007 e 2003.
Outlook 2013 offre una funzione che visualizza una riga di anteprima per ogni messaggio nella casella di posta.
Questa non è una vera novità, ma un'impostazione predefinita che esiste anche in Outlook 2010 in Visualizza -> Anteprima automatica.
Se poi non si avesse alcun programma per gestire le email sul computer, in un altro articolo abbiamo visto i migliori client Email alternativi a Microsoft Outlook per leggere la posta dal pc.
In un altro articolo sono poi elencati diversi plugin ed estensioni per Microsoft Outlook

2) Microsoft Word
Nuove funzionalità di Word 2013 sono la possibilità di inserire le foto nei documenti trascinandocele sopra ed anche di annotare i documenti con testo e illustrazioni.
Le versioni precedenti di Word non offrono niente di simile, anche se ci sono alternative.
Queste sono comunque le tipiche funzioni di un programma DTP quindi se si aveva già Microsoft Office Publisher, si può usare quello.
In un altro articolo poi abbiamo elencato i programmi gratuiti migliori per creare documenti con immagini e testo come, ad esempio, Serif PagePlus Starter Edition.
La possibilità di modificare i file PDF è un altro punto di forza di Office 2013, ed è forse uno dei pochi veri miglioramenti notevoli.
In Office 2010 si può solo salvare un documento in formato PDF mentre in Office 2007 è necessario installare il plugin gratuito SaveasPDF.
Con LibreOffice / Openoffice si può salvare un documento in PDF e lo si può anche modificare con l'estensione PDF Import
Ci sono comunque molti plugin e programmi gratuiti per modificare i file PDF o altri per scrivere sui PDF come PDF Exchange.
Una delle migliori caratteristiche di Word 2013 è il segnalibro sui documenti, per passare velocemente all'ultima pagina letta o modificata in un documento.
Questo è un altro strumento disponibile in Word 2010 ed in LibreOffice attivabile inserendo manualmente un segnalibro nel menu Inserisci.
Word 2013 apre i documenti in modalità lettura per impostazione predefinita; in Word 2010 ed in LibreOffice Writer la stessa cosa si può fare dal menu Visualizza -> Lettura a schermo intero.
Infine, le opzioni multimediali per i documenti di Word sono state migliorate molto nel 2013, ma non sono poi così male nemmeno in Word 2010.
Si possono infatti anche inserire immagini prese da internet tramite il menu Inserisci -> Immagine -> URL dell'immagine da incollare nella casella Nome file.
I video possono essere aggiunti ad un documento con Word 2010 utilizzando il menu Inserisci -> Oggetto -> Crea da file.
Se si vuol aggiungere un video online come un video Youtube, basta solo scaricare il video.

3) Microsoft Excel
Con Excel 2013, quello che è migliorato sono i filtri di dati.
Si possono comunque facilmente aggiungere filtri alle tabelle in Excel 2010 ed in LibreOffice Calc tramite il menu Dati -> Filtro.
Per avere opzioni più avanzate è necessario prima creare una tabella Pivot (in Libreoffice dal menu Dati) e filtrare i dati utilizzando le frecce.
Dalla tabella si può anche creare il grafico Pivot.
Per onestà occorre notare che, per utilizzi avanzati, Excel di Microsoft Office è ancora un programma difficilmente sostituibile con programmi gratuiti come Calc di LibreOffice.

4) Microsoft PowerPoint
Ci sono due caratteristiche chiave che sono state utilizzate per promuovere PowerPoint 2013.
Il Presenter View serve visualizzare le note del relatore e per scrivere annotazioni sulle diapositive su come condurre la presentazione ed è disponibile anche in PowerPoint 2010.
In LibreOffice Impress si può installare un'estensione chiamata Presenter Console per fare la stessa cosa.
Una caratteristica di PowerPoint 2013 che non è disponibile nelle versioni passate è la possibilità di presentare le diapositive online, inviandole in streaming su internet.
Come visto in passato ci sono però alcune applicazioni web in cui pubblicare le presentazioni Powerpoint online tra cui anche Prezi, quella di maggior qualità, che permette la condivisione online e lo streaming di presentazione dal vivo.

5) La migliore alternativa gratis a Microsoft OneNote è OneNote stesso, scaricabile gratis come applicazione per Windows 8 anche senza comprare Office 2013.
Buoni come OneNote sono applicazioni web dello stesso tipo come Evernote oppure Google Keep.

6) Office 2013 è molto pubblicizzato per la sua integrazione con Skydrive.
Se non c'è molta possibilità di caricare online i documenti creati con OpenOffice o LibreOffice in modo diretto ed automatico, con le precedenti versioni di Microsoft Office è invece possibile salvare automaticamente i documenti in Skydrive, gratuitamente.
L'unica cosa da fare è scaricare ed installare l'applicazione Skydrive su Windows, che si collegherà con l'account personale di SkyDrive ed aggiungerà una voce di SkyDrive a Esplora risorse di Windows.
Ogni volta che si vuol salvare un documento online, nel "cloud", basterà cliccare l'opzione Salva e scedgliere come percorso la cartella Skydrive.
Il documento o qualsiasi file in skydrive sarà poi disponibile via web, via cellulare o da altri computer.
Tenere presente che le Microsoft Web Apps per scrivere e modificare file Office via web e senza programmi, sono un servizio online gratuito per tutti sul sito Skydrive.

In conclusione possiamo affermare che si può anche aspettare prima di passare ad Office 2013.
Discorso forse diverso è quello relativo a Office 365 di cui abbiamo parlato nell'articolo sui confronti tra Word e Google Docs, Office 365 e Google Apps.
ad ogni modo, le suite gratuite alternative a Microsoft Office funzionano molto bene, soprattutto LibreOffice che può sostituire Word, Excel e Powerpoint almeno a livello casalingo.
Per usi professionali, soprattutto riguardo programmi come Excel, è ovvio che nessuno può competere con Microsoft Office, qualsiasi versione essa sia, dalla 2007 alla 2013.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Alfredo Bovenzi
    27/9/14

    Si, è bello e funzionale...ma, se è vero che anche l'occhio vuole la sua parte, graficamente office 2013 mi sembra la brutta copia mal riuscita di LO.