Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cerca il tesoro in Google Maps nella mappa dei pirati

Pubblicato il: 1 aprile 2013 Aggiornato il:
Bellissima la mappa del Tesoro Google Maps dove è possibile cercare e trovare tesori lasciati dal Pirata Capitano Kidd
Mappa tesoro Google Maps Recenti scoperte archeologiche condotte nell'Oceano Indiano dal team che scatta le foto di Google Street View, hanno trovato casualmente un vecchio forziere con all'interno una mappa del tesoro appartenente al famigerato pirata, Capitano William Kidd.
A quanto pare, il Capitano Kidd aveva seppellito il suo tesoro in giro per il mondo e segnato i punti in cui trovarlo in una mappa che si era dispersa nel tempo.
Ora questa mappa è stata ritrovata dai ricercatori Google, ma contiene una varietà di simboli codificati non facilmente decifrabili.
Per questo motivo la mappa del tesoro è stata digitalizzata e pubblicata online su Google Maps, in modo che tutti possano contribuire alla ricerca dei tesori preziosi e decifrare questi simboli.
Tutto questo viene spiegato in un bel video che comprende chiari sottotitoli in tutte le lingue, italiano compreso.



Questo è il curioso ed elaborato Pesce D'Aprile che Google ha organizzato per questo 2013, con una versione di Google Maps speciale, disegnata come una mappa dei pirati, che ricorda molto film come Pirati dei Caraibi o cartoni animati come One Piece (Ricordiamo nel 2012 la divertentissima mappa 8 bit di Google Maps).

La mappa si può esplorare e zoomare alla ricerca di indicazioni, simboli, disegni e croci a forma di X che indicano il posto dov'è nascosto il tesoro.
Si può accedere alla mappa solo in questa giornata del primo Aprile, andando in Google Maps e premendo sul riquadro del Tesoro in alto a destra o aprendo direttamente questo link https://maps.google.com/?t=8.
Sul lato sinistro si può notare, al posto dell'omino Street View, un cannocchiale per ingrandire le inquadrature e vedere il paesaggio in bianco e nero, come se lo si guardasse dalla lente di un vecchio binocolo.
La caccia al tesoro quindi è aperta per tutti e si potranno cercare e scoprire alcuni luoghi chiave scorrendola ed esplorandola con gli occhi, come ad esempio la X baia di San Francisco e la sede Google a Montain View.

Spoiler
Chi vuole avere subito indicazione di alcuni dei posti più curiosi che possono essere visti sulla mappa del tesoro di Google Maps, può andare sul sito ntlworld.com.
Un tesoro si trova anche a PortoRico mentre a Seoul in Corea Del Sud c'è il ballerino di Gangnam Style.
Abbiamo poi un Anello Rosso, una Bussola rossa, Ascia, Spada, corda rossa, Moneta, Pistola, Ossa.

Sul sito MapsTD infine si può giocare a Tower Defense sulla Mappa del Tesoro Google Maps.

Da segnalare che Google ha pubblicato altri due pesci d'Aprile nel 2013: Google Olezzo e Gmail Blue che sono stati subito inclusi nella raccolta aggiornata dei migliori scherzi Google, Eester Eggs e trucchi nascosti.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)