Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Liberare la memoria occupata da Chrome e Firefox con OneTab

Pubblicato il: 2 aprile 2013 Aggiornato il:
Estensione Chrome e Firefox OneTab per liberare memoria RAM occupata dal browser quando si lavora con tante schede aperte
Chrome problema RAM Nell'eterna diatriba per scoprire quale tra i browser Chrome e Firefox sia migliore, uno dei fattori chiave rimane il consumo di memoria che, quando ci sono molte estensioni installate e si usa aprire tante schede contemporaneamente diventa cruciale.
Entrambi i browser, anche a causa delle loro enormi capacità, rallentano molto la navigazione e quasi vanno a bloccare il computer se ci sono troppi siti e troppe schede aperte.
Chrome, che è più veloce di Firefox, mostra invece prestazioni peggiori rispetto al browser Mozilla se si guarda al fatto che Chrome va a occupare quasi interamente la memoria RAM del computer ed ogni scheda occupa una quantità crescente di memoria, soprattutto nel caso di applicazioni web più pesanti.

Per risolvere i problemi di consumo di memoria di Chrome durante una sessione di navigazione ci sono, sostanzialmente, due cose che si possono fare:
1) Usare il task manager interno del browser per vedere quali schede stanno pesando di più sulle prestazioni del computer;
2) Liberare la memoria RAM chiudendo le schede quando il consumo si fa eccessivo, per poi riaprirle nel caso servano.

LEGGI ANCHE: Ottimizzare Google Chrome, consumare meno memoria e navigare più veloce

Per il primo modo, quello del task manager, basta premere la combinazione di tasti Maiusc-Esc sulla tastiera del PC per aprire il task manager e vedere se ci sono estensioni o schede che stanno occupando più memoria.
Chiudere queste schede per liberare memoria.

Una soluzione più pratica ed immediata è invece quella di liberare la RAM con un click.
Per farlo possiamo usare l'estensione OneTab che si può installare gratis per Chrome ed anche per Firefox.
OneTab è un semplice pulsante sulla barra delle estensioni che chiude tutte le schede aperte.
L'estensione riesce quindi a liberare memoria istantaneamente e quasi completamente perchè termina in un colpo solo tutte le schede aperte.
Ovviamente, non sarebbe utile se tutti i siti che erano aperti e che vengono chiusi con OneTab non venissero memorizzati in una lista permettendo quindi all'utente di riprendere il lavoro e riaprire le schede che servono.
OneTab infatti apre una sola scheda con l'elenco dei siti che sono stati chiusi premendo il pulsante dell'estensione.
Da questa scheda speciale è possibile ripristinare tutte le schede oppure riaprire i diversi siti dell'elenco uno ad uno, tenendo la lista salvata per un successivo riutilizzo.
La lista può anche essere esportata o importata tramite il link in alto a destra sulla pagina oppure si può creare una pagina web con l'elenco dei siti internet in modo da poterla condividere con altre persone o per importare tale lista su uno smartphone (scansionando il codice QR).
In pratica, ogni volta che si lavora con tante schede su Chrome, se il computer iniziasse a rallentare e l'uso di memoria da parte del browser salisse troppo fino a consumarla tutta o quasi, si può liberare la RAM in un click cliccando sul tasto di OneTab, senza perdere nulla.

In un altro articolo, avevamo visto anche un'altra soluzione per venire incontro al problema del consumo eccessivo di RAM su Chrome quando ci sono troppe schede aperte.
Si possono infatti sospendere le schede inattive su Chrome per risparmiare memoria dopo un certo periodo di tempo e ricaricarle quando se ne ha di nuovo bisogno.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)