Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Personalizzare la gestione dei programmi e le finestre in Windows

Pubblicato il: 26 aprile 2013 Aggiornato il:
2 tool gratuiti per attivare funzioni e personalizzazioni alla gestione delle finestre e dei programmi aperti sul desktop
Expose per Windows Aggiornato il 5.5.13

Se si aprono più finestre e si lavora con più programmi insieme sul PC Windows, farebbe molto comodo un sistema di gestione delle finestre migliore e più veloce di quello predefinito.
Con Windows 7 e Windows 8 si può spostare una finestra sulla destra ed un'altra sulla sinistra per metterle, in modo automatico, una affianco all'altra occupando tutto lo schermo che si divide in due parti.
Alcuni piccoli e gratuiti tool di gestione delle finestre prendo questa caratteristica e la migliorano permettendo di personalizzare il modo di lavorare con le finestre sul desktop di Windows come si farebbe su un Mac, con Expose o Mission Control.

1) Preme per Windows (solo Windows 7 e Windows 8) si può scaricare dal sito ufficiale premendo sul tasto Download.
Nell'installazione si può scegliere se installarlo con privilegi da amministratore sfruttando tutte le sue caratterisstiche, cosa consigliata altrimenti rimane molto limitato.
Il programma è assolutamente sicuro e controllato su VirusTotal, per le sue fattezze e la sua integrazione col sistema alcuni antivirus potrebbero bloccarlo come pericoloso; se questo accadesse inserirlo nella lista dei file permessi o ignorare l'avviso.
Dopo l'installazione compare la schermata di configurazione che può risultare un po' confusa ad una prima lettura.
Preme permette di configurare cosa fare quando si sposta il moouse verso uno dei 4 angoli dello schermo su cui si basa il tool di gestione.
Ad esempio si può fare in modo che quando si passa il mouse nell'angolo alto a destra si apra il Task Switcher così, spostando il mouse in alto a destra, si apre il selettore di finestre che compare quando si preme ALT-Tab.
Se si sceglie di utilizzare l'opzione "Open Any File" in Preme, è possibile impostare un angolo della finestra per aprire un file automaticamente oppure si può scelgiere l'esecuzione di una "Shortcut Key" o combinazione di tasti.
Preme sconsiglia di configurare azioni particolari per l'angolo in basso a destra, quello dedicato al mostra dektop in Windows 7.
Hide Active permette di nascondere la finestra attiva e vedere cosa c'è sotto senza minimizzarla.
Premendo il tasto Advanced sotto a destra, si può impostare il ritardo di esecuzione dell'azione scelta quando si sposta il cursore all'angolo dello schermo.
Sempre come opzioni avanzate si possono configurare delle eccezioni in modo che gli angoli dello schermo non funzionino quando sono aperti certi programmi particolari.

In Preme ci sono anche altre opzioni tra cui:
- È possibile configurare come chiudere un programma o una finestra premendo sulla barra del titolo (senza quindi usare la X) con la rotella del mouse sul titolo oppure andando col cursore sul titolo e muovendo la rotella verso il basso.
Per la barra del titolo è anche possibile attivare la funzione per cui si può tenere premuto il pulsante sinistro del mouse per un secondo per imporre alla finestra di rimanere sempre in primo piano.
- la sezione Else ha tre opzioni: quella per chiudere le applicazioni premendo Esc due volte, quella per fare lo scrolling su tutte le finestre anche senza cliccarci sopra (comodissima) e quella di puntare direttamente sul pulsante di chiusura quando si preme col tasto destro sull'icona del programma aperto nella barra delle aplicazioni in basso.
Preme è un programma per avere maggior controllo delle finestre, solo per Windows 7. e successivi anche se è sconsigliato l'uso di Preme per Windows 8 perchè gli angoli dello schermo hanno tutti una funzione nel nuovo sistema operativo Microsoft.

2) Un programma migliore, simile, è Better Desktop Tool.
Una volta installato, BetterDesktopTool che rimane in background visibile dall'icona sulla barra applicazioni di Windows, risiede nel system tray.
Premere sull'icona nel centro di notifica per attivare o disattivare il tool, avere una panoramica dei desktop virtuali o delle finestre aperte.
Premere sulle Impostazioni di Better Desktop Tool per personalizzare lo strumenti in base alle proprie preferenze. L'applicazione supporta i tasti di scelta rapida, gli hot corners in modo da eseguire azioni particolari quando si sposta il cursore del mouse agli angoli dello schermo.
È inoltre possibile modificare la gestione delle finestre in una griglia e spostare tutte le finestre e visualizzare solo finestre di primo livello.
In generale, è un tool estremamente ricco di funzionalità, che funzione per aggiungere opzioni al desktop di Windows, per avere più desktop virtuali e per disporre le finestre in modo ordinato sullo schermo.
L'applicazione è disponibile gratis per uso personale per Windows XP, Vista, 7 e 8.

3) Ricordo che di tool simili ce ne sono anche altri già descritti in questo blog che funzionano anche con Windows XP e Windows 8:
- Visione d'insieme di tutte le finestre come Mission Control su Mac con SmallWindows
- Selezione rapida delle finestre dagli angoli dello schermo: Exposè su Windows
- Tenere una finestra o una parte sempre in primo piano
- Allineare le finestre Windows su una griglia spostandole velocemente

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)