Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Creare un bridge di rete per unire due reti

Pubblicato il: 23 aprile 2013 Aggiornato il:
Cosa significa Bridge di rete e come crearne una da un PC Windows per collegare tra loro due connessioni di rete separate, una wifi ed una via cavo.
unire due reti col bridge Parliamo oggi del Bridge di rete e vediamo cos'è e a cosa serve in modo da levare un po' di confusione a riguardo e scoprire le dinamiche delle reti tra computer che sono sempre interessanti e utili da conoscere.
Si chiama Bridge di rete quel meccanismo di collegamento tra due diverse reti separate tra loro.
Come già spiegato nell'articolo tecnico "Come ci colleghiamo a internet e perchè con lo stesso indirizzo IP Pubblico?", una rete va intesa come una piccola internet dove i dispositivo che ne fanno parte sono collegati tra loro.
La rete viene creata da un router che collega tra loro i vari dispositivi.
Se si hanno due router in un ufficio o in casa, di può immaginare una situazione per cui essi non sono collegati tra loro, uno è wifi senza fili mentre l'altro è un router ethernet da cui partono cavi, uno che è anche collegato a internet e l'altro invece che è solo una rete privata senza accesso a internet.
In una situazione di questo tipo, i dispositivi collegati alla rete wifi non vedono e non si parlano con i computer collegati alla rete via cavo.
Il Bridge di rete crea questo collegamento e permette di unire le due reti.

Con Windows Vista, Windows 7 e Windows 8, (non le versioni Starter o Home) se si usa un computer connesso a due reti diverse, una wifi ed una via cavo e se non si sta usando la condivisione di internet, si può creare il bridge di rete.
Con il Bridge di rete, tutti i computer connessi alla rete A possono "vedere" i computer connessi alla rete B ed il computer che è connesso a tutt'e due le reti fa da tramite.
È possibile creare solo un ponte di rete in un computer, ma il Bridge è in grado di gestire un numero illimitato di connessioni di rete.
Per creare un Bridge di rete in Windows, aprire le Connessioni di rete nel Pannello di controllo (oppure andare su Start -> Esegui e digitare il comando ncpa.cpl).
Nella schermata delle impostazioni schede di rete, selezionare le due reti (almeno due) tra cui si vuol creare il ponte.
cliccare su una, tenere premuto il tasto CTRL e poi cliccare sull'altra.
Dopo averle selezionate, premere col tasto destro su una delle due e creare il bridge di rete.
Dopo un certo caricamento, compare una terza connessione che diventa quella principale e che lega tra loro le due connessioni.

Come si può intuire, il bridge di rete si utilizza solo in casi molto particolari e specifici.
Molto spesso il bridge di rete viene confuso con la tecnica per amplificare il segnale internet wifi da un computer.
Avendo due schede di rete wifi su un computer, se si vuol fare in modo di ripetere il segnale proveniente da un router wireless non bisogna creare il bridge di rete ma condividere internet sull'altra scheda wifi.
In un altro articolo, tutte le istruzioni per condividere la connessione internet da Windows.

In alternativa al bridge di rete, si possono unire due reti in una sola seguendo la guida per aumentare il segnale wifi con due router wireless collegati in rete tra loro

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)