Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Quali sono i sintomi di virus e malware per PC Windows infetti

Pubblicato il: 12 marzo 2013 Aggiornato il:
Lista dei sintomi più comuni che si sentono su un computer Windows infetto da virus o da malware
sintomi virus e malware su pc I virus informatici moderni sono sempre più sofisticati, vari e simili ai virus reali che trasmettono malattie: a volte mostrano sintomi, altre volte no e, se non veognon beccati in tempo, possono provocare danni seri o irrimediabili.
Diventa difficile quindi, in certi casi, capire effettivamente se c'è un virus sul computer e, soprattutto, non è semplice distinguere un problema tecnico dal risultato di un'infezione che porta malfunzionamenti.
In questo articolo proviamo a vedere una casistica dei sintomi più comuni sofferti da un PC Windows che testimoniano la possibile o sicura presenza di virus o malware.
Ci tengo a dire che un computer può infettarsi anche se protetto da un antivirus che non è sempre infallibile nel bloccare il virus prima che esso possa provocare danni.
E' importante anche notare che un virus informatico non sempre è visibile perchè potrebbe agire in background senza provocare alcun problema, almeno inizialmente.

1) Il sintomo più visibile e fastidioso di un virus è un sensibile rallentamento del computer.
Il malwarei nfatti potrebbe essere un processo che occupa molta potenza di elaborazione o CPU sul PC che quindi ha meno risorse da dedicare alle normali attività.
Non sempre un processo che occupa troppa CPU può essere considerato un malware, ma resta sempre un problema.
In un altro articolo abbiamo già visto cause e soluzioni per un computer lento e, soprattutto, la guida per sbloccare Windows se il pc si blocca o se il computer va lento.
Questi virus possono dare anche i seguenti sintomi:
- Avvio molto lento del computer;
- mouse che si muove lentamente e finestre che non si spostano e si aprono a fatica;
- Hard Disk che rimane in caricamento continuo segnalando una continua attività anche se non si fa niente.

2) Sintomi vari che segnalano falsi problemi sul computer
Se il computer si spegne o si riavvia da solo, probabilmente c'è qualcosa di rotto ma non è da escludere l'effetto di un virus.
Alcuni virus ingannano l'utente segnalando problemi inesistenti e bloccando, di fatto, ogni operazione.
In genere questo tipo di malware prende il computer in ostaggio chiedendo all'utente di pagare per risolvere i problemi.
- Esplora risorse smette di funzionare spesso;
- Compare spesso lo schermo blu dell'errore grave con conseguente crash;
- Si avvia un programma di scansione che segnala problemi o virus in numero considerevole che vanno rimossi con la versione completa del programma da acquistare;

3) Sintomi di cose mancanti o impostazioni e funzionalità di Windows bloccate ed inaccessibili.
Ad esempio si può verificare che:
- scompaiono le icone dal desktop e dal menu Start;
- l'hard disk viene segnalato come pieno;
- viene richiesta una password di accesso mai impostata;
- Non si può più accedere al task manager, Regedit o Msconfig;
- E' scomparso Internet Explorer, Il Pannello di Controllo ed altri menu di amministrazione;
- Non si è più amministratori del computer;
- La barra in basso scompare;
- Windows Update non funziona;
- Nessun programma antivirus funziona o può essere installato.
- Compaiono finestre con messaggi di errore o avvisi strani o insoliti;
- Si aprono pubblicità da sole;
- Compaiono strane icone di giochi o collegamenti a siti commerciali sul desktop;
- Il cursore del mouse si muove da solo;
- Sembrano scomparsi i file e le cartelle personali.
- L'antivirus è disattivato e non si avvia più
- Impossibilità di installare, aggiornare e avviare programmi di sicurezza

Per tutti questi sintomi, spesso macroscopici ed impossibili da ignorare o da confondere con problemi tecnici del computer, c'è sempre un modo per guarire.
Se è vero che questa tipologia di virus, worm o trojan provoca problemi anche seri ed impedisce di usare il computer, è anche vero che sono immediatamente identificabili e, quindi, anche rimovibili.
Un po' come nella vita reale, una malattia che mostra i suoi sintomi si può curare in tempo mentre un tumore nascosto cresce nel tempo fino a diventare incurabile.
In un altro articolo: la guida per rimuovere malware virus spyware e falsi antivirus dal computer infetto basata soprattutto sui programmi rKill e MalwareBytes antimalware che consiglio di tenere sempre a portata di mano per ogni emergenza.
Una guida importante da seguire in caso di virus, è quella per ripristinare file, impostazioni dopo un malware

3) Sintomi legati alla navigazione su internet
Il computer funziona bene ma quando si apre internet non si riesce a navigare come si vorrebbe e si viene spesso indirizzati a siti web commerciali o sconvenienti, con l'apertura frequente di finestre pubblicitarie e pop-up.
La navigazione internet inoltre può andare molto lento a causa di un malware e quando si fanno ricerche si viene diretti a siti particolari che non centrano nulla con quanto cercato.
Il browser, soprattutto Internet Explorer, ha meno pulsanti del solito, non dà possibilità di accedere alle opzioni generali e di cambiare le impostazioni avanzate.
In questo caso la diagnosi è abbastanza semplice ma la risoluzione più complicata del previsto se non si è preparati perchè diventa impossibile scaricare il tool di riparazione.
In genere una scansione con MalwareBytes ed un controllo ai parametri di connessione internet DNS e Proxy risolve il problema

LEGGI ANCHE: guida definitiva per rimuovere ogni tipo di virus e malware).

4) Sintomi nel comportamento anomalo di alcuni programmi che si chiudono all'improvviso o che non funzionano come dovrebbero.
Questa tipologia di sintomi può essere molto difficile da individuare e da associare con la presenza di un virus.
La cosa importante è sempre tenere la versione più aggiornata dei programmi e dei plugin, soprattutto se si usano programmi molto popolari come Office, Adobe, Java ecc.
Ovviamente anche Windows va aggiornato sempre all'ultima versione.

5) Sintomi nelle Mail
Se l'indirizzo Email è finito nelle mani sbagliate, si potrebbe notare un aumento deciso di messaggi di spam che possono comunque essere ignorati e cestinati automaticamente.
Il vero problema, se si utilizza un programma come Microsoft Outlook è la comparsa di email deliranti che avvertono di messaggi non vianti, di email con strani allegati e, soprattutto, l'invio automatico a tutta la rubrica del virus.
Anche in questo caso i programmi di scansione antimalware funzionano soltanto che prima possibile e come ci si accorge del problema sarebbe il caso di avvertire i contatti della rubrica di possibili messaggi infetti provenienti dal nostro indirizzo.
Se si utilizza una webmail com Gmail o Yahoo Mail questo problema non si può verificare.

In ogni caso, quasi nessun virus viene eseguito in modalità provvisoria di Windows e nessuno di essi resiste alle Cose da fare se il computer è stato colpito da un virus che consiglio davvero di stampare o imparare a memoria.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)