Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Quali estensioni Firefox occupano più memoria

Pubblicato il: 11 marzo 2013 Aggiornato il:
Come sapere quale estensione e componente aggiuntivo di Firefox occupa più memoria del computer
uso memoria add-on Firefox Una delle cose che mi piace di Google Chrome è il task manager interno del browser che permette di verificare in tempo reale quale scheda sta consumando più memoria e quale estensione è più pesante rispetto alle altre.
In Firefox non c'è uno strumento del genere.
Aprendo Firefox si può scrivere sula barra degli indirizzi il comando about:memory per avere tutti i dettagli di come il browser Mozilla utilizza le risorse del computer.
Come si noterà, non si capisce niente e le informazioni non sono di reale utilità per la maggior parte degli utenti a causa del modo in cui vengono esposte.
Se si usa Firefox come browser principali e si installano molti componenti aggiuntivi ed add-on, è quasi impossibile capire quale di essi utilizza la maggior quantità di memoria e quale invece è leggero.
Come visto in una guida con le soluzioni per errori Firefox su Windows, sapere quali estensioni occupano più memoria potrebbe essere un indizio importante per la stabilità complessiva del browser e la sua fluidità e velocità nell'aprire siti internet.

LEGGI ANCHE: Task manager in Firefox per vedere la memoria occupata dalle schede aperte

Ecco quindi uno strumento per misurare il consumo di memoria delle estensioni e dei componenti aggiuntivi installati in Firefox: About:addons-memory
Questo nuovissimo add-on per Firefox rivela informazioni sull'utilizzo della memoria delle estensioni per trovare se una di esse occupa troppa memoria in background.
È possibile controllare tutti i componenti aggiuntivi così da capire quale disinstallare e, nel caso, di quale converrrà cercare un'alternativa, a meno che non si tratta di un add-on essenziale di cui non si può fare a meno.

Per utilizzare l'estensione è sufficiente installarla in Firefox e poi scrivere nella barra degli indirizzi di una nuova scheda il comando about:addons-memory.
Nella pagina verranno elencati i componenti aggiuntivi ordinati per consumo di memoria.
Il suo autore fa notare che il consumo di un singolo add-on potrebbe anche essere maggiore perchè parte della memoria consumata viene inglobata nel processo principale di Firefox che andrà a salire più estensioni si mettono.
Ogni estensione viene elencata con il suo nome, lo sviluppatore, un identificatore univoco, l'utilizzo della memoria ed anche la percentuale di memoria che un particolare add-on usa in relazione a tutti gli altri componenti aggiuntivi.
In basso alla pagina c'è un pulsante per ridurre al minimo l'utilizzo della memoria temporaneamente.
Questo strumento, molto semplice e chiaro, può essere installato per fare una verifica e prima di essere rimosso perchè non è necessario tenerlo in background per tutto il tempo.

LEGGI ANCHE: 12 nuove estensioni per Firefox, gli add-on migliori del 2012 cosigliati da Mozilla

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)