Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Alternative Google Reader Aggiornato il 1.7.13

Per chiunque scrive un blog e per tutti coloro che amano informarsi da più siti contemporaneamente, oggi è un giorno triste per la clamorosa notizia della chiusura di Google Reader che per anni è stato l'unico strumento di lettura dei feed di blog, siti di notizie e qualsiasi fonte online con pubblicazioni regolari o periodiche.
Google Reader è l'applicazione web che raccoglie tutte le notizie in una sola pagina nel momento stesso in cui esse vengono pubblicate, permettendo agli utenti di scorrere e leggere i titoli velocemente e soffermarsi o segnare come "da leggere" o "speciale" gli elementi che meritano di essere conservati e ricordati.
Google Reader, nonostante avesse una grafica spartana ed un po' vecchia, è rimasto sempre un sito semplice e veloce, estremamente utile per leggere rapidamente e senza fatica tutte le notizie del giorno, anche provenienti da 100 siti diversi.

Senza Google Reader, che cesserà di esistere dal 1 Luglio 2013, bisogna trovare le alternative migliori per sostituirlo (Anche se al momento nessuna di esse è ancora all'altezza del sito Google).

Prima di tutto, chi usa già Google Reader può salvare i feed memorizzati da cui riceve le notizie andando su Google Takeout, premere su "Scegli i servizi" e scaricare il file relativo al solo Google Reader.
Quello che si ottiene è un file .zip con all'interno, tra gli altri, il file più importante chiamato subscriptions.xml.
Questo è il file OPML che può essere importato in un altro programma o lettore di Feed per recuperare le fonti sottoscritte e riceve le notizie in tempo reale.

1) Il miglior sostituto per Google Reader è Feedly.
Feedly è un'applicazione web che può essere utilizzata sia come estensione per Google Chrome e Firefox, sia come web app normale.
Ci sono anche le applicazioni per iPhone e Android che permettono di sincronizzare le notizie e le letture da pc a cellulare o tablet.
Feedly ha il vantaggio di importare automaticamente tutte le fonti e le notizie ricevute in Google Reader automaticamente, tramite l'accesso con lo stesso account Google.
Anche se la grafica somiglia più a quella di una rivista, può essere configurato nelle opzioni per vedere i titoli degli articoli in una riga, come avviene oggi su Google Reader.
Anche con Feedly è possibile salvare le notizie come speciali per conservare gli elementi preferiti.
Feedly è molto veloce a caricare ed utilizza le stesse API di Google Reader con un'interfaccia quasi identica.

2) Inoreader è la mia seconda scelta dopo Feedly, una web app per leggere i feed molto veloce a caricare e praticamente identico a Google Reader.
Al momento si possono importare tutti i feed da Google Reader o da un file OPML.
InoReader non ha applicazioni per cellulari ma la versione mobile del sito funziona molto bene quindi non si rende nemmeno necessaria.

3) AOL Reader è il nuovo lettore e aggregatore di feed di AOL, clone quasi speculare di Google Reader, veloce e molto leggero.
Senza particolari funzioni, permette di importare i feed da un file OPML o di iniziare da capo e di segnare come speciali gli elementi da leggere dopo.
Per ora è in fase beta e, certamente, molto limitato.

4) CommaFeed è il sito web che si propone come copia per sostituire Google REAder, con la stessa interfaccia grafica.
L'applicazione web ha estensioni per Firefox e Chrome ma può essere usata anche senza estensioni (non come feedly).
Il sito è veloce a caricare ed è possibile scegliere di importare il feed di Google Reader prima che chiusa.
Commafeed è un'app nuova, simile a Google Reader, di cui sono attese le app per Android e iPhone, che promette molto bene.

5) Un altro ottimo feed reader alternativo a Google Reader è The Old Reader che si fa apprezzare per la sua grafica semplice, a tutto schermo, pulita e veloce.
The Old Reader cerca di ricalcare Google Reader con un'applicazione web, a cui si può accedere tramite account Facebook, che potrà solo migliorare se non verrà abbandonata.

6) NewsBlur è un'altra alternativa promettente che già si presenta bene, ma che avrà bisogno di tempo per accogliere tutti gli utenti abbandonati da Google Reader.
NewsBlur però non è completamente gratuito; richiede il pagamento di 1$ al mese se si vogliono ricevere notizie da più di 65 siti contemporaneamente.
NewsBlur ha un'interfaccia molto semplice, permette di importare i feed salvati in Google Reader (accedendo con account Google), di nascondere le notizie non interessanti e di evidenziare invece quelle preferite o da conservare.
NewsBlur inoltre fornisce le applicazioni per Android e iOS, fondamentali per chi vuole rimanere sempre aggiornato e non vuole leggere le stesse cose due volte.

7) Digg Reader è una nuovissima applicazione web minimalista per leggere i feed come si faceva con Google Reader.

8) Feedspot è un ottimo lettore di feed che può essere personalizzato e che ricalca l'interfaccia a forma di lista, molto comoda, del vecchio Google Reader.
Per ogni elemento si può premere sulla stellina per segnarlo da leggere dopo e tra i preferiti.
Si può fare l'importazione delle sottoscrizioni e degli elementi salvati in Google REader, ci saranno le app per iPhone e per Android ed ulteriori miglioramenti nelle funzionalità.
FeedSpot, anche se ancora acerbo nel momento in cui scrivo, è molto veloce e promettente candidato per essere un sostituto di Google Reader.

9) NetVibes può essere utilizzato sia come alternativa a iGoogle ossia come pagina home personalizzata, sia come alternativa a Google Reader.
Dal pulsante in alto si può scegliere la visualizzazione widget o reader che è l'elenco delle notizie ricevute dai feed sottoscritti.
Si possono importare le fonti da Google Reader caricando il file OPML subscriptions.xml salvato da Google Takeout (vedi sopra) così da non perdere nulla dei siti preferiti.
Il difetto principale di Netvibes che risalta subito è la grafica quasi illeggibile degli elementi segnati come già letti che diventano quasi invisibili sullo schermo.

10) Go Read è un clone di Google Reader, almeno dal punto di vista grafico.
Un feed reader veloce, pulito, facile da usare e con molte delle funzioni dell'ormai defunto lettore di feed Google.

11) Reedah è un clone di Google Reader molto simile graficamente, dove importare i propri feed sottoscritti per tenersi aggiornato.

12) Yanobs Reader è un altro clone di Google Reader quasi identico sia nella grafica che nelle funzionalità.
Yanobs Reader è disponibile anche in versione mobile.

13) FeedBooster è un lettore di feed gratuito solo online che permette di raccogliere ed aggregare notizie RSS, blog e attività online.

14) Bloglovin è un aggregatore di feed facile da leggere ma non molto personalizzabile, che difficilmente può risultare un'alternativa a Google Reader ma può essere usato per scoprire nuove notizie.

15) Zenfeed è ancora un progetto chiuso che si propone come aggregatore di notizie integrato con i social network.
Staremo a vedere quando sarà attivo se potrà competere come alternativa migliore a Google Reader.

16) WebReader è un'applicazione Adobe Air per PC Windows e Mac che fornisce un'interfaccia mista simile a Google Reader o anche simile alle applicazioni simili a riviste online.
WebReader si può anche scaricare come applicazione per Android, iPad e iPhone.
Sembrerebbe perfetto, ma bisognerà vedere se questo programma funzionerà anche senza Google Reader.

17) I feed possono essere anche raccolti in un programma per PC
Questa soluzione non è comoda se si lavora online da più postazioni e da tablet o smartphone ma può tornare utile a chi vuole avere un client desktop per scaricare le notizie del giorno, leggerle con comodo, organizzarle per argomenti e conservarle.
- Seesmic Reader è un lettore di feed open source moderno e funzionale, dove importare il fle OPML o per cominciare ad aggregare i Feed RSS.
- Great News offre un rapido accesso a tutti i feed con un design minimalista.
- RSS Owl è un programma basato su Java che funziona abbastanza bene, veloce, leggero può (anzi poteva) sincronizzare i feed con Google Reader.
- FeedReader
- Omea Reader
- RSS Bandit
- FeedDemon, un programma storico per leggere i feed sul computer, è ora completamente gratuito anche se non verrà più aggiornato dal suo sviluppatore.

18) Chi non è interessato alla lista di articoli ma vuole sfogliare le notizie di più siti web, blog e giornali online come se leggesse una rivista, può invece usare le applicazioni solo per smartphone e tablet Google Currents o Flipboard.
Altre applicazioni simili a riviste che funzionano anche su PC desktop, sono accessibili da siti come Pulse e Taptu.

19) Chi gestisce un server web può tenere un feed reader personale online per se stesso installando sul web server il programma Tiny Tiny RSS, open source, gratuito, illimitato e mai a rischio di chiusura visto che lo si tiene a casa propria.

In un altro articolo sono elencate altre alternative "feed reader" per leggere le notizie dei siti web da un'unica interfaccia.

In altri articoli troviamo anche:
- Come salvare pagine web preferite, notizie e articoli per leggerli dopo
- Aprire e leggere siti web offline senza connessione su PC, tablet e cellulari


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
4 Commenti
  • Unknown  
    14 mar 2013, 22:51:00

    Il problema fondamentale mi sembra la sincronizzazione e con la scomparsa di Google Reader diventa difficile, perché dopo la trasformazione di Bloglines in un clone di netvibes, tutti si basavano su Google: e adesso? Non si tratta tanto di trovare un lettore (anche se alcuni, come Feeddemon, hanno già annunciato la loro fine), ma un sistema di sincronizzazione fra diversi pc, mac, iphone, ipad, andoid ecc

  • Claudio Pomes  
    14 mar 2013, 23:55:00

    Google reader è sempre stato un servizio unico nel suo genere, non esistono alternative perché nessuno ne ha mai sentito il bisogno. Ora siamo sicuramente smarriti alla ricerca di qualcosa di simile. Per ora vince feedly che funziona su PC Mac android e iphone e speriamo che migliori. Digg pare stia sviluppando un nuovo feed reader ... Speriamo chge per luglio ci siano schisaritre.

  • Emanuele  
    21 mar 2013, 13:47:00

    Sarà un duro colpo era un bel servizio di feed, oltretutto per chi come me ha un cellulare android quindi collegato tramite account google poteva usare l'app di sincronizzazione Google reader sullo smartphone.
    Sinceramente sono scelte incomprensibili, come la chiusura futura della pagina personalizzabile iGoogle.

  • www.Gòògle.com  
    10 dic 2013, 07:28:00

    Scusa potreste dirmi dove posso trovare il feed rss di questa pagina: WWW.TOPSY.COM