Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come riconoscere false App con virus negli Store Android e iOS

Pubblicato il: 20 marzo 2013 Aggiornato il:
Come verificare negli store Android (Google Play) e iOS (iPhone e iPad) che un'applicazione sia autentica e non sia un malware, un virus o una truffa
applicazioni pericolose La popolarità dei sistemi iOS, montato sugli iPhone e gli iPad, e Android, montato in numerosi modelli di cellulari tra cui i Samsung Galaxy, gli HTC ed i Nexus, ha messo un bersaglio virtuale sulla schiena di questi smartphone.
Questi sistemi operativi sono una nuova frontiera per coloro che guadagnano soldi diffondendo malware e virus con false e pericolose applicazioni.
Molti utenti non prendono sul serio la sicurezza del proprio telefonino e scaricano applicazioni senza fare alcun tipo di verifica riguardo la loro integrità e la loro provenienza.
Gli App Store ufficiali hanno ostacolato la diffusione di virus, soprattutto in quello della Apple, ed è piuttosto raro trovare virus, ma non è detto che non possa capitare lo stesso.
Vediamo allora come controllare che un'applicazione scaricata dallo store è sicura al 100%, autentica e buona per essere utilizzata liberamente.

1) Prima di tutto, per ogni applicazione scaricabile dall'iTunes Store o da Google Play è possibile leggere le recensioni degli utenti.
Quando si apre il link di un'app sui siti internet degli store la prima cosa da fare è mettere la lingua italiana se non già impostata.
Per le app nello store Google Play come Navigaweb Tech si può cambiare lingua dal menu in basso alla pagina.
Le applicazioni per iPhone e iPad sulle pagine di iTunes invece non hanno un menu di scelta della lingua quindi bisogna modificare l'indirizzo della pagina: ad esempio l'URL https://itunes.apple.com/us/app/whatsapp-messenger/id310633997?mt=8 va modificata cambiando us in it dopo apple.com per vedere la pagina in italiano con le recensioni di utenti italiani
Le recensioni possono anche essere false perchè scritte da account dirottati o compromessi dagli hacker stessi, ma possono contenere informazioni riguardanti preoccupazioni di sicurezza che provocano allarme.

2) La descrizione dell'app anche è importante da leggere perchè le applicazioni dannose, come malware possono essere scoperte dalla loro descrizione poco credibile o sgrammaticata.
Questo indizio può non essere sufficiente perchè anche alcune app legittime possono essere descritte in modo scorretto perchè lo sviluppatore usa strumenti automatici di traduzione.

3) Controllare lo sviluppatore
Se si hanno dubbi dai commenti e dalla descrizione si può verificare la scheda dello sviluppatore e vedere la sua anzianità e la sua reputazione.
Cliccare sul nome sotto al titolo per le app Android o sul link Altre app da questo sviluppatore in alto a destra sulla pagina iTunes.
Per le app famose, si può trovare quella autentica dal nome dello sviluppatore e controllando quali altre app ha sviluppato e rilasciato in passato.

4) Controllo dei permessi (su Android)
Gli utenti Android possono sempre vedere un elenco delle autorizzazioni prima di installare un'applicazione.
Queste autorizzazioni indicano a cosa l'app può avere accesso per funzionare.
Se però si tratta di un malware, è probabile che cerchi il controllo completo del telefonino o della rubrica.
Tenere presente però che spesso quella delle autorizzazioni non è una garanzia e che un'app dannosa può fare danni anche se non era autorizzata al momento dell'installazione, di sfruttare certi permessi.

5) Eseguire un antivirus (su Android)
Per il momento su iOS iPhone e iPad non esistono antivirus o non servono.
Le politiche di Apple per le applicazioni sono molto più rigorose rispetto quelle di Google e rimuove le app dannose che si trovano (ci sono stati alcuni precedenti) rapidamente, mantenendo uno stretto controllo del sistema operativo.
Per Android, invece, i precedenti di virus sono numerosi ed in crescita quindi sono molti anche gli antivirus che controlano l'integrità di ogni applicazione scaricata e installata.
In un altro articolo le migliori applicazioni di sicurezza e antivirus su Android

Non c'è un solo indicatore per sapere se un'app è sicura o meno, ma dopo tutto quanto detto, direi che non bisogna troppo preoccuparsi se si usa buon senso e si scaricano sempre le applicazioni consigliate da blog e riviste specializzate.
Ovviamente, se si scaricano applicazioni da market alternativi come Cydia per iPhone bisogna sempre prestare attenzione e cercare informazioni aggiuntive su Google.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)