Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Surface 3 il tablet-pc componibile di Microsoft

Pubblicato il: 15 febbraio 2013 Aggiornato il:
Recensione di Microsoft Surface, il computer-tablet della Microsoft con Windows 8, uscito in Italia: vale la pena comprarlo o no?
Microsoft Surface Il nuovo computer Surface, prodotto da Microsoft, di cui si parla ormai da mesi, è finalmente uscito in Italia dopo più di 7 mesi dalla prima presentazione al pubblico e dopo più di tre mesi da quando è uscito negli USA.
Surface non è solo un computer portatile, ma anche e soprattutto un tablet che monta come sistema operativo Windows 8.
Microsoft Surface può essere considerato un prodotto innovativo perchè può essere utilizzato sia come tablet che come pc portatile, comprensivo di tastiera movibile e piegabile
Si tratta quindi di un tablet molto diverso da un iPad ed anche diverso dalle tavolette Android come il Samsung o il Nexus, che potrà soddisfare tutti quelli che vorrebbero usare il tablet per lavorare oltre che per andare su internet.

Da oggi si può quindi comprare il nuovo computer Microsoft in diverse catene commerciali e negozi anche online elencati nel sito ufficiale italiano di Surface dedicato a questo nuovo tablet-pc.
Il prezzo è di 600 Euro per la versione normale mentre 800 Euro è il prezzo della versione PRO.
La versione in vendita, per ora, è Surface 3, con Windows 8.
Questo forse è il più grande difetto di questo prodotto che sembra davvero sensazionale, ma che in realtà si sente come un cigno che non può volare.
Windows 8 è il normale Windows con il desktop ed i programmi tradizionali liberamente installabili, oltre alle applicazioni del nuovo menu Start a piastrelle del sistema operativo Microsoft.

Surface 3 è un gran bel computer, con tastiera che si attacca e si stacca a seconda dell'uso che se ne vuole fare, con un appoggio per mettere lo schermo in verticale per trasformarlo in un vero e proprio portatile da tavolo, per lavoro o studio, da usare anche per vedere film comodamente.
La tastiera è in realtà una Touch Cover che si ripiega in se stessa quando si vuol usare il tablet toccando sullo schermo touchscreen.
Non da poco conto anche il fatto che in Surface 3 si trova già installata una licenza di Microsoft Office 2013 Home e Student (vedi versioni di Microsoft Office 2013) che permette di lavorare al computer con Word, Powerpoint ed Excel (in teoria, essendo una versione Student, non si potrebbe usare per fini commerciali).
Altra particolarità notevole del Tablet Surface, che quasi nessun altro tablet possiede, tanto meno l'iPad, è la presenza di porte per collegare il computer ad un monitor esterno o ad una HD-TV (anche se bisognerà comprare l'adattatore VGA).

Le caratteristiche tecniche sono: Schermo 16:9 da 10,6 pollici con risoluzione 1366x768 pixel, processore Intel, 2 GB di Ram, due fotocamere da 720 pixel, giroscopio, accelerometro, bussola, porte bluetooth 4.0, porta usb 2.0, presa per scheda microSD per aumentare la memoria, connettività wifi
Tutte le specifiche tecniche sono elencate nel dettaglio sul sito Microsoft Surface.

In conclusione, se mi chiedete se vale la pena o no comprare Surface, detto tra noi e senza voler fare pubblicità gratuita a Microsoft che non ne ha bisogno, dico che Surface è bello, versatile, un pezzo unico e migliore rispetto altri prodotti simili come l'Asus Transformer o anche l'iPad, se non fosse che il prezzo è, per me, troppo elevato, scoraggiante se da comprare per uso casalingo, buono invece per professionisti e consulenti.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)