Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Aprire siti oscurati o bloccati in Italia cambiando DNS

Pubblicato il: 1 febbraio 2013 Aggiornato il:
Prova ad aprire un sito oscurato, non raggiungibile o bloccato in Italia usando i server DNS di Tunlr, gratis
DNS per siti bloccati Ci sono diversi motivi che portano all'oscuramento di un sito, magari per motivi di copyright su contenuti multimediali audio e video oppure perchè contrari alle leggi del paese.
Le autorità quindi, se quel sito non può essere chiuso, procedono con l'oscuramento in modo che esso sia irraggiungibile dal paese.
L'oscuramento avviene mettendo l'indirizzo di quel sito web in una lista nera sui DNS (Domain Name Server) dei provider internet nazionali (si può verificare facilmente se un sito è non raggiungibile per tutti o no)
Diventa quindi possibile, in alcuni casi, raggiungere ed aprire i siti oscurati semplicemente cambiando DNS sul computer usando quelli esteri invece di quelli forniti automaticamente dai provider italiani.

Tra i DNS più popolari che è possibile usare gratuitamente ci sono i DNS Google il più aperto e quello da utilizzare sempre, per poter aprire anche quei siti bloccati a livello di DNS dal fornitore internet come TIM o Vodafone.
Anche OpenDNS e SecureDNS, i più sicuri, possono andare bene se non si vuol usare Google.
In un altro articolo la guida per sapere cos'è e come si cambia DNS sul computer.

Se invece l'obiettivo è accedere non solo ai siti oscurati ma anche a quelli che vengono bloccati in Italia si possono impostare i server DNS gratuiti forniti da un servizio chiamato Tunlr.
Senza installare nessun software e senza registrazioni, basta solo cambiare i DNS sul proprio pc o sul router inserendo come DNS Primario: 142.54.177.158 e come DNS secondario: 198.147.22.212 (gli indirizzi possono cambiare, guardare il sito tunlr.net per avere quelli aggiornati).
Il servizio non è sempre attivo e non va usato in modo permanente altrimenti smette di funzionare.

Un altro servizio DNS gratuito per aprire i siti oscurati in Italia è Open NIC Project che fornisce i server DNS più vicini da usare per navigare senza blocchi.

Un sistema simile a Tunlr, ma a pagamento, è offerto da UnoDNS, molto più evoluto, con diversi indirizzi dislocati in varie parti del mondo tra cui scegliere.
UnoDns si può provare gratis per 8 giorni registrando un account.

In altri articoli abbiamo poi visto altre soluzioni per aprire i siti oscurati in Italia o bloccati navigando in modo libero:
- Guida per navigare con ip stranieri con Tor e vedere siti bloccati
- Freegate, miglior programma proxy per navigare in anonimato
- Migliori servizi VPN gratuiti per navigare il web libero
- Navigare anonimi su internet con proxy, vpn e indirizzi IP falsi

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)