Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ottimizzare la ricezione del GPS in Android per collegarsi velocemente

Pubblicato il: 30 dicembre 2012 Aggiornato il:
Applicazione GPS Status gratuita per Android, per ottimizzare e rendere più veloce il collegamento con i satelliti GPS
Ottimizzare GPS Android Quando si apre un'applicazione come Google Maps o un altro navigatore satellitare per la guida turn-by-turn, bisogna attivare il ricevitore GPS che ormai è uno standard di tutti i cellulari e smartphone, compresi quelli Android.
Il ricevitore GPS permette di collegarsi ai satelliti nello spazio per rilevare con precisione la posizione del telefono e poterla cosi tracciare su una mappa.

Nel Google Play Store c'è un'applicazione, tra quelle da non perdere, che permette di ottimizzare la ricezione del segnale GPS per collegarsi in meno tempo e con più precisione ai satelliti.

GPS Status e Toolbox è una semplice applicazione Android che consente di monitorare lo stato del ricevitore GPS con tutti i sensori del telefono.
L'obiettivo principale per l'applicazione è di assistere e ottimizzare, in background, tutte le altre applicazioni sul dispositivo che sfruttano il GPS in modo che possano collegarsi al segnale più velocemente possibile.
Con questa app non è necessario aspettare l'icona del GPS smetta di lampeggiare quando si ottiene il collegamento perchè GPS Status fa in modo di poterlo raggiungere prima possibile.
GPS Status non è solo un'app in background, può essere aperta per vedere tutti i dati rilevati dal ricevitore GPS in una interfaccia grafica simile a quella di un radar, dove compare il cerchio che fa da orizzonte, la freccia rossa che rappresenta il nord ed i puntini che sono i satelliti.
Si possono quindi controllare: posizione e potenza del segnale dei satelliti, velocità, accelerazione, altitudine, pressione, velocità di rotazione, batteria ed altri dati letti dai sensori.
Contiene anche una bussola con il nord magnetico, uno strumento di livella e un "radar" in cui è possibile memorizzare e condividere la posizione corrente.
Questa funzione può essere usata per vedere la posizione della macchina parcheggiata (ma per questo c'è un'app migliore per ritrovare la macchina parcheggiata).
GPS Status non richiede una connessione a internet e funziona in tutto il mondo, basta che sia visibile il cielo (impossibile collegarsi ad un satellite stando dentro casa).

Un'altra applicazione simile a questa per testare la ricezione del GPS, collegarsi ai satelliti rapidamente e avere la posizione precisa dello smartphone è Test GPS, una delle app più popolari per Android, per vedere se la ricezione edl GPS è buona, il numero di satelliti, la qualità del segnale, la bussola (direzione), la prova di accelerazione, l'altitudine ecc .

Ricordo, in un altro articolo, i migliori accessori per i sensori di uno smartphone Android.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)