Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Galaxy Note 10.1 Chi è alla ricerca di un grande tablet Android, quest'anno sul mercato la scelta è piuttosto abbondante e siccome Android è un sistema operativo open source che può essere installato da qualsiasi produttore di tablet o smartphone, ci sono tantissimi modelli in vendita, sia di marche famose che di marche sconosciute.
Con tanta abbondanza, è ovvio che non tutti sono buoni prodotti quindi è importante non lasciarsi ingannare dalle scritte sulla confezione e, soprattutto, non lasciarsi troppo influenzare dal prezzo.

Bisogna infatti considerare che un tablet come l'iPad della Apple non è uno strumento veramente indispensabile per la vita di una persona.
In un articolo del 2011 scrissi: "A che serve comprare un tablet touchscreen? i gioielli non devono servire" spiegando che tale dispositivo non può essere un vero sostituto del pc e rimane sempre una cosa in più, anche se comoda, divertente e bella da avere.
Tutto questo per dire che è meglio rinunciarvi piuttosto che comprare uno di quei tablet da 100 Euro di marche sconosciute, italiane o, peggio, cinesi, che hanno sempre difetti di prestazioni, sistemi bloccati e mai aggiornati e che sicuramente fa rimanere delusi.

Un tablet Android è, per la mia opinione, migliore di un iPad, se non altro perchè, a parita di prestazioni, le applicazioni costano nettamente meno e se ne trovano tante anche gratuite, mentre l'Apple Store è diventato un negozio per ricchi.
Prima di comprare un nuovo dispositivo touchscreen Android è utile anche leggere le 20 cose da sapere per iniziare con Android.
Inoltre bisogna fare caso alla versione di Android che viene installata perchè non conviene proprio comprare qualcosa che è già vecchia.
L'ultima versione di Android, la 4.1 / 4.2 si chiama Jelly Bean e prima di comprare il tablet è importante sapere se già possiede JB o sarà presto aggiornato (cosa non scontata).
I migliori tablet Android con Jelly Bean sul mercato italiano che è possibile acquistare già oggi (nei negozi o anche online sul sito Amazon.it) sono 5:

Nexus 7 1) Google Nexus 7 (250 - 300 Euro)
Questo è il tablet prodotto da Asus marcato Google che, come sappiamo, sviluppa Android.
Più che naturale quindi che, a livello di prestazioni e ottimizzazione del sistema, sia il numero 1 della lista anche perchè ogni nuovo aggiornamento di Android viene rilasciato prima di tutto per i dispositivi Nexus.
E' progettato per Google Play quindi sincronizza libri, musica, film e altri media scaricati da Google Play automaticamente "in the cloud".
Il Nexus 7 ha un'altra particolarità importante: ha uno schermo a 7 pollici (l'iPad ha lo schermo da 9,7 pollici, l'iPad mini 7,9) ed è quindi più piccolo, più maneggevole e più tascabile.
Ovviamente lo spazio sullo schermo è più ristretto e questo garantisce una maggiore durata della batteria che deve erogare meno energia per illuminare il monitor.
Il fatto che sia più piccolo, porta il Nexus 7 ad essere anche il tablet più economico di tutti, rimanendo comunque potente, veloce e con la stess qualità rispetto tutti gli altri (Google non è azienda che vende oggetti di scarsa qualità).
Il Nexus 7 ha uno schermo da 1280px x 800px, pesa solo 12 grammi, ha una fotocamera frontale da 1.2MP, processore Nvidia Tegra 3 quad core, ha la connessione Wi-Fi, Bluetooth e NFC, con una batteria che non dura meno di 10 ore per un uso regolare.

In un altro articolo si può leggere un confronto tra i migliori Tablet da 200 Euro: Nexus 7 e Amazon Kindle Fire HD che è sempre un tablet Android anche se customizzato pesantemente da Amazon.
Google ha prodotto anche il Nexus 10, a 10 pollici, che sarebbe la scelta perfetta per chi vuole un tablet Android grande come l'iPad, più economico e di maggior qualità.
Per comprare un Nexus 10 però bisogna andare in Francia o in un altro paese perchè in Italia non è stato ancora commercializzato.

Galaxy Note 10.1 2) Samsung Galaxy Note 10.1 (500 Euro circa)
Il Galaxy è il tablet di punta della Samsung, ed è stato progettato per impressionare gli utenti.
Viene fornito con tante applicazioni e strumenti integrati progettati per usarlo facilmente, per divertirsi, prendere appunti ed essere creativi.
Il Galaxy Tab 10.1 viene fornito con Android 4 Ice Cream Sandwich ma dovrebbe ricevere automaticamente l'aggiornamento al nuovo sistema Android 4.2 Jelly Bean.
Sul Galaxy Tab si può anche inserire una microSD per aumentare la memoria e poter aggiungere più spazio di archiviazione.
La tavoletta Samsung ha uno schermo da 10" 1280pxX800px, processore da 1,4 GHz quad core, fotocamera posteriore da 5 megapixel e frontale da 1.9MP con circa 9-10 ore di durata della batteria in condizioni normali.

Asus Transformer Pad 3) Asus Transformer Pad TF700 Infinity (500 - 600 Euro)
Chi conosce ed ha usato con soddisfazione l'ASUS Transformer, non potrà non amare il Pad Transformer TF700 Infinity.
La particolarità dei tablet Transformer della Asus è la possibilità di poterci collegare una tastiera QWERTY e poter usare il tablet come fosse un pc portatile per scrivere e lavorare.
Lo schermo touchscreen, luminoso e ad alta definizione, ha 10,1 pollici con risoluzione 1920px X 1200px, processore Nvidia Tegra 3 quad core del processore nei modelli Wi-Fi (dual-core Qualcomm nelle versioni 3G).
L'Infinity viene venduto con Android Ice Cream Sandwich ma può essere aggiornato ad Android Jelly Bean, l'ultima versione.
Fotocamera posteriore da 8MP e frontale da 2MP, slot per schede microSD, 64GB di memoria interna, 10 ore di durata della batteria in condizioni normali (14 ore quando è collegato al dock).
Dovrebbe trovarsi anche la versione 32GB che costa qualche Euro in meno.

Samsung Tab 2 4) Samsung Galaxy Tab 2 7" (250 - 300 Euro)
Il Samsung Galaxy Tab da 7 pollici è stato aggiornato con un nuovo modello con Android Ice Cream Sandwich (può essere aggiornato a Jelly Bean, o un'altra ROM Android) e con interfaccia TouchWiz di Samsung.
Pesa circa 12 grammi, ha uno schermo da 7" risoluzione da 1024px X 600px (un po' piccola), estremamente portatile.
Fotocamera da 3MP posteriore, processore dual core, 8 GB di memoria interna con slot per aggiungere una MicroSD fino a 32GB di spazio aggiuntivo.
Si tratta di un conveniente tablet Android da 7 pollici e, anche se non così ricco di funzioni come gli altri, si può trovare ad un ottimo prezzo.

5) Anche se non lo conosco e non l'ho mai visto, può essere inserito in questa lista anche l'Acer Iconia Tab A510 che dovrebbe anche essere aggiornato a Jelly Bean e possiede una porta HDMI per collegarlo alla TV.

Se possibile, si possono risparmiare diversi Euro comprando un tablet solo Wifi senza 3g, che è molto meglio.
Per come la vedo io, lascerei perdere altri modelli che, quasi certamente, non riceveranno l'aggiornamento ad Android Jelly Bean (ad esempio il Motorola Xoom o il Sony Experia).
Chi ha già uno di questi tablet, può leggere la guida alle funzioni ed i trucchi per Android Jelly Bean e le migliori applicazioni per i tablet.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Un Commento