Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scansione e rimozione dei rootkit peggiori con MalwareBytes Anti-rootkit

Pubblicato il: 13 novembre 2012 Aggiornato il:
MalwareBytes Anti-rootkit per controllare e rimuovere in modo automatico i rootkit maligni nascosti sul sistema
MalwareBytes Anti-rootkit Malwarebytes Anti-Malware è senza dubbio uno degli strumenti più popolari e più potenti quando è necessario ripulire il computer da virus o malware.
Personalmente ho usato MalwareBytes con successo in molti casi usando la versione gratuita del programma, che non è un antivirus in tempo reale ma uno scanner da usare ogni tanto per verificare che non ci siano malware e rimuoverli.
La stessa azienda ha rilasciato ora un altro programma chiamato Malwarebytes Anti-Rootkit, progettato per il rilevamento e la rimozione dei peggiori rootkit maligni da cui si può essere colpiti.
La differenza principale è che Malwarebytes Anti-Rootkit rimuove diversi tipi di rootkit che l'Anti-Malware non tocca.

Avevo già spiegato in un altro articolo sulla protezione anti-rootkit cosa si intende per rootkit che, in sintesi, sono programmi nascosti dal sistema operativo che caricano in avvio per poi sparire dalla vista.
Ad esempio, i driver, quei programmi che permettono al computer di riconoscere hardware come la stampante, sono rootkit.
Oggi la maggior parte dei virus viene progettata per caricarsi su Windows e poi agire da rootkit, rimanendo nascosti.
Il punto importante di cui essere a conoscenza è che gli antivirus normali, siccome vengono caricati come programmi dopo che Windows si avvia, non riescono a individuare un virus-rootkit perchè questo si carica prima e sparisce.
Questo è il principale motivo per cui, se un virus riesce a colpire, diventa impossibile da rimuovere usando un antivirus.
Per questa stessa ragione abbiamo visto come Windows 8 sia oggi il sistema più sicuro, perchè è capace di fare una scansione prima che Windows carichi sul pc.

Tutto questo discorso per introdurre quello che oggi può essere considerato il miglior programma per controllare e rimuovere i malware rootkit: Malwarebytes Anti-rootkit.
Si tratta di un'applicazione portatile con cui è possibile eseguire un'analisi del sistema ed una pulizia dai peggiori rootkit maligni.
Il programma è facile da usare e tutto automatico: basta avviare la scansione e poi, nel caso siano trovate infezioni, fare la pulizia premendo il tasto Clean-up.
La pulizia rimuove anche gli effetti dei virus, riabilitando tutte le funzioni del computer.
La ricerca potrebbe richiedere una certa quantità di tempo, a seconda del numero di file, delle partizioni, dei dischi rigidi e della dimensione delle unità.
Per impostazione predefinita vengono controllati i driver, i settori disco e i file di sistema.

Dall'articolo su Cosa fare se il computer è colpito da un virus, ricordo che è possibile liberarsi quasi da qualsiasi malware o infezione usando due soli programmi: rKill per bloccare il virus e MalwareBytes Anti-Malware per rimuoverlo.
Questo Anti-rotkit, se rimane gratuito, potrebbe diventare uno strumento di controllo virus indispensabile.

LEGGI ANCHE: Scarica Malwarebytes 2 per pulire da ogni virus il computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • FreeDoom!!!
    23/9/15

    Post utilizzimo, grazie!!!

  • Unknown
    19/11/15

    Grazie.
    Vorrei segnalare tre problemi inerenti mbar che spero vengano corretti.
    Non prevede la possibilità di aggiornarsi via Proxy, non c'è la possibilità di scaricarsi il database per usarlo offline, e il database integrato nel pacchetto scaricato dal sito è datato 2014.

    Purtroppo questa politica sugli aggiornamenti me lo rende inutilizzabile. :-(