Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

sincronizzare itunes Android Aggiornato il 5.5.13

Le persone, anche giustamente, trovano difficoltà a cambiare le abitudini.
In questo specifico caso si parla di chi passa da un iPhone ad uno smartphone Android e bisogna smettere, teoricamente, di usare iTunes.
Premesso che iTunes, per me, è davvero un programma fastidioso e bloccato, comprendo che ci siano tante persone che impiegano tempo, fatica e soldi per acquistare i brani e organizzare la propria raccolta di musica.
Come accennato nel post sulle cose da sapere se si passa a Android, ci sono comunque delle applicazioni gratuite per usare iTunes con un cellulare o tablet Android ed avere il meglio dei due mondi.

L'obiettivo è quello di fare una sincronizzazione bidirezionale tra pc e cellulare in modo che la musica su iTunes sia importata su Android e, viceversa, le canzoni salvate nel cellulare siano copiate nel computer ed ascoltabili in iTunes.

1) iSyncr Lite è un'applicazione estremamente potente e gratuita che permette di sincronizzare la musica tra iTunes ed i dispositivi Android.
Anche se su iTunes, senza usare applicazioni, si può sempre configurare come sorgente il cellulare Android collegato al computer in modalità "penna USB", iSyncr Lite offre la comodità di sincronizzare anche le playlist.
Chi ama organizzare la musica in plylist quindi troverà questa applicazione automatica molto utile per importarle su Android in modo da poter ascoltare i brani nella sequenza salvata.
Con iSyncr Lite si possono sincronizzare gli MP3, i video ed i podcast scaricati sul telefono Android facendoli comparire in iTunes.
Si può anche scegliere tra memoria interna e memoria esterna come posizione per sincronizzare la musica.
iSyncr Lite ha però alcune limitazioni nella sua versione gratuita: si può sincronizzare solo una playlist alla volta, da massimo 30 brani.
Queste limitazioni possono essere eliminate con l'aggiornamento alla versione a pagamento che permette anche di sincronizzare PC con iTunes e Android tramite Wifi.
Ulteriori dettagli sul sito ufficiale dell'applicazione iSyncr da cui si può anche scaricare il client per PC.

iSyncr Lite si può combinare con l'app gratuita Player Rocket, per ascoltare la musica dal cellulare o tablet Android usandolo come fosse un iPod.

2) Easy Phone Tunes si configura in due parti: un programma desktop che può leggere i dati di iTunes e un'app Android che riceve tutti i dati inviati.
Quest'applicazione, piuttosto brutta da vedere, permette di trasferire le musiche da iTunes al cellulare smartphone Android in modo semplice, con un unico pulsante per la sincronizzazione.
Phone Easy Tunes funziona sia su Windows che su Mac.

3) doubleTwist Player è uno dei migliori lettori o player musicali per Android ed ha anche la possibilità di sincronizzare le tracce mp3 con iTunes.
Quanto scritto per iSyncr Lite è applicabile anche con doubleTwist che funziona a meraviglia per sincronizzare Android con iTunes.
La versione gratuita richiede di collegare il telefono al computer via cavo USB per sincronizzare la musica di iTunes.
Con DoubleTwist è possibile scaricare le copertine degli album, sincronizzare le playlist, ottenere playlist automatiche in base alle canzoni più ascoltate, iscriversi ai podcast di iTunes anche senza PC o Mac (funzione Pro a pagamento).
Per collegarsi al pc, l'applicazione richiede di installare un client di DoubleTwist (un programma identico a iTunes) da scaricare sul sito ufficiale (mi raccomando di scegliere l'installazione personalizzata deselezionando gli sponsor).
Il supporto per Galaxy Nexus e Nexus 7 e per la sincronizzazione wifi richiede un'app separata chiamata AirSync by doubleTwist che costa 5 Euro.

4) Un'altra applicazione per trasferire musica da iTunes a Android è Easy Phone Tunes

Se si può non usare iTunes, consiglio vivamente di usare Google Music installandolo su PC e telefonino per sincronizzare la musica.

Un programma per sincronizzare la musica da PC a cellulare (senza però integrarsi con iTunes) è Salling Media Sync per Windows e Mac.
Il cellulare o il tablet Android va collegato via cavo al computer usando la modalità USB Storage e poi il programma (da registrare con un account) fa tutto il resto.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.