Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Adobe Acrobat Reader 11 Da oggi è possibile scaricare gratis ed installare sul proprio computer la nuova versione in italiano del programma Adobe Acrobat Reader 11.
Adobe Reader è il programma principale per aprire e leggere i documenti PDF (inventati da Adobe stessa) e la versione 11 viene sviluppata per avere un piena compatibilità anche con Windows 8, il nuovo sistema operativo Microsoft.
In Adobe Reader 11 ci sono nuove funzionalità di protezione e miglioramenti al programma sicuramente apprezzabili.
Ora infatti è possibile salvare moduli PDF compilati sul disco rigido in modo da poter facilmente riempire i campi di testo sui documenti.
Quando si riceve un PDF quindi non sarà quindi più necessario farne una stampa, scriverci sopra a penna e poi farne la scansione, ma si può direttamente compilare il PDF dal computer, anche con la possibilità di firmarlo.

Questa è forse la novità principale del nuovo Adobe Reader 11, la possibilità di aggiungere la propria firma ai PDF.
Nella sezione Firma della colonna di destra, si può aggiungere una firma come fosse stata scritta a penna, scrivendo il proprio nome e scegliendo uno stile.
Cliccando sul menù a tendina "Digitare la firma", si può selezionare "Disegnare la firma" e scrivere con il mouse e con la propria personale calligrafica, il proprio nome sullo spazio sottostante.
Anche se scrivere col mouse è molto difficile, stando attenti e muovendo la mano lentamente si può disegnare la propria firma in modo da salvarla sul Reader.
Le volte successive, ogni volta che sarà necessario mettere la propria firma, basterà premere il tasto "Inserisci Firma" e posizionarla nel punto giusto del foglio digitale.

Dallo stesso menu della Firma si possono anche inserire caselle di testo nel documento.
Per scrivere sui PDF si può anche usare la funzione dei commenti da cui è possibile evidenziare, barrare, aggiungere commenti o note alla pagina.
L'invio dei file PDF della versione XI del Reader Adobe permette di collegare il proprio indirizzo email così da poter inviare ogni documento come allegato di un messaggio di posta elettronica in modo diretto, cliccando sull'icona e-mail nella barra degli strumenti.

La modalità protetta introdotta in Adobe Reader X è stato migliorata nella versione 11 per proteggere il computer dai malware che tentano di sfruttare i bug del programma per eseguire operazioni di lettura o scrittura di file.
Ogni volta che il Reader esegue un'azione come, ad esempio, l'avvio di un altro programma (aprire un documento Word allegato al pdf), ogni modifica viene chiusa in una zona protetta del computer (sandbox) che non interagisce con il sistema.
Viene cosi impedito e reso inefficace ogni tentativo di accesso a funzionalità pericolose.

Tra le altre caratteristiche del programma ufficiale Adobe Reader 11 possiamo citare:
1) Visualizzare i file PDF che contengono varie tipologie di contenuti, come immagini, disegni, fogli di calcolo, tabelle, video ed altri elementi multimediali.
2) Si possono prendere note sul documento PDF ed evidenziare testo per condividerlo con gli altri in modo da rendere visibili le note tipo "post-it" o con evidenziatori.
3) Si può scegliere la modalità di lettura per adattare i contenuti sullo schermo e per visualizzare due pagine affiancate.
Si possono anche utilizzare scorciatoie da tastiera per la stampa, lo zoom, e per trovare una parola.
4) Si può stampare un documento PDF in modalità Poster o Opuscolo, ideale per la rilegatura come fosse un libro.
4) Possibilità di accedere ai servizi online di Acrobat.com, direttamente dal Reader X.
Con un account gratuito si possono convertire i documenti Word o qualsiasi altro file in un PDF in modo limitato.
Ci sono comunque tantissime alternative come visto nella lista dei programmi convertitori per trasformare PDF in documenti Word
Per usi professionali, dalla pagina di Acrobat.com è possibile, gratis o a pagamento, la condivisione di file in un'area di lavoro online e la creazione di documenti in modo collaborativo, consentendo agli altri di scrivere, apportare modifiche, firmare ed aggiungere commenti.

Personalmente, ritengo che l'Acrobat Reader debba essere presente su tutti i computer, per aprire documenti ufficiali, provvisti di firma elettronica certificata.
La versione 11 è veloce ed apre i file senza ritardi diventando finalmente all'altezza degli altri programmi alternativi ad Adobe Acrobat Reader, sicuramente più leggeri, ma adesso egualmente veloci.

Si può scaricare Adobe Reader 11 in Italiano per Windows XP, Windows 7, Windows 8 ed anche per computer Mac e dispositivi Android.
Il lettore PDF si integra in Internet Explorer, Firefox e Chrome.
Durante l'installazione, si può levare la crocetta che propone di installare McAfee Security Scan, che sponsorizza l'applicazione.
Tenendo presente che Windows 8 ha già un lettore per i PDF integrato, se si vuole si può installare l'applicazione Adobe Reader in italiano per Windows 8 per per la schermata iniziale.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.