Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Backup rubrica iPhone salvando i contatti in Google / Gmail

Pubblicato il: 15 ottobre 2012 Aggiornato il:
Come esportare la rubrica di un iPhone su Google Contatti (Gmail) e come sincronizzare i contatti online usando Gmail
Sincronizzare contatti iPhone su Gmail Un telefono non serve a niente senza la rubrica dei contatti.
Fino a qualche anno fa, quando si cambiava cellulare, l'unico modo di conservare la rubrica dei numeri era salvandoli sulla scheda SIM, cosa impossibile però se la SIM si era smagnetizzata oppure se il telefonino era andato perso.
Con i moderni smartphone, il problema di perdere i numeri della rubrica non esiste più e si può cambiare telefono passando da iPhone ad uno Android o a un Nokia Windows Phone, oppure sostituire il vecchio iPhone con un uno nuovo mantenendo tutta la rubrica intatta.

Come visto in una precedente guida, si possono sincronizzare i contatti di un IPhone con iCloud.
Chi usa un Mac può poi aggiungere una nuova voce nell'applicazione Contatti sul MacBook che sarà automaticamente trasferita agli altri dispositivi iOS, e viceversa, fino a quando essi sono collegati allo stesso profilo.
Per chi non usa un MacBook ci pensa Google che permette di sincronizzare i contatti memorizzati nel telefono, tenendoli online in un account Gmail da cui possono sempre essere recuperati.
Fino a poco tempo fa però il processo era piuttosto complicato perchè richiedeva l'uso del protocollo Microsoft Exchange, mentre ora che il gigante della ricerca ha attivato la compatibilità CardDAV al proprio elenco di protocolli, il processo è molto più semplice.
Grazie a questa novità, è possibile trasferire i contatti da Gmail alla rubrica dell'iPhone con molta facilità.
Questo significa anche che, qualsiasi telefonino si utilizzi, si può sempre usare Gmail come tramite per passare la rubrica da uno all'altro in modo sincronizzato.

La procedura funziona con qualsiasi modello di iPod, iPad e iPhone, compresi gli iPhone 5, con iOS 5 e iOS 6.
Gli unici prerequisiti sono di possedere un account Gmail registrato, che può anche essere una mail di Google Apps, e di avere l'applicazione Gmail installata sul cellulare.
Passare al pannello delle Impostazioni su iPhone, selezionare "Contatti", aggiungere un nuovo account e scegliere Google.

Andare "Avanti" toccando in alto a destra ed i contatti Google inizieranno ad essere sincronizzati sul sistema iOS dell'iPhone.
Aprendo l'applicazione Rubrica si può vedere se i contatti sono stati correttamente importati e poi si possono fare le dovute correzioni o cancellazioni nel caso di contatti doppi.
Per fare prima, si possono prima correggere i contatti doppi dal computer aprendo la rubrica sulla pagina google.com/contacts e, solo dopo, eseguendo l'importazione su iPhone.
Tornando all'app della Rubrica su iPhone, toccando il pulsante Gruppi in alto a sinistra, si apre l'elenco delle fonti a cui si è aggiunta Google accanto Facebook e iCloud che dovrebbero già essere presenti.
Selezionando Google come lista contatti predefinita, si terrà attiva sul telefonino la rubrica appena importata.
Eventuali nuovi contatti creati attraverso il proprio dispositivo iOS verranno aggiunto a questo account.
Si può scegliere la mail di Google (o qualsiasi altra e-mail) come impostazione predefinita o "Account di default" tornando alle impostazioni "Posta, contatti, calendari".
Se si passa da Android a iPhone sicuramente la rubrica dei numeri di telefono è stata salvata già nell'account Google quindi questo è il modo migliore.

La procedura al contrario, ossia quella di esportare i contatti dell'iPhone sulla rubrica di Gmail per salvarla online e tenerla disponibile e sempre identica su un altro cellulare, su Android e sul PC è invece la seguente.
Bisogna collegare l’iPhone al PC ed aprire iTunes.
Andare sulla scheda Info, mettere il segno sulla casella Sincronizza contatti con: e scegliere l'opzione Google Contacts.
Cliccare poi su configura… e mettere l'indirizzo email e la password per iniziare il backup della rubrica dell'iPhone su quella Google.
Se si utilizza iCloud, si può esportare la rubrica in un file VCard da importare poi, manualmente, in Gmail usando l'importazione da file.
Se non si vuole usare iCloud e senza iTunes per salvare la rubrica dell'iPhone sul computer per conservarla in locale come backup e per importarla in Gmail si può usare un programma diverso come CopyTrans Manager.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Danilo
    18/4/14

    CopyTrans Manager (free) non da la possibilità di gestire i contatti dell' iphone.